CALCIOMERCATO/ Lazio, Tare: Ho consigliato a Cana di venire qui

Il ds della Lazio Igli Tare vuole il centrocampista Lorik Cana e lo ha chiamato per convincerlo a sbarcare a Roma. Cana, albanese, è in forza ai turchi del Galatasaray.

21.04.2011 - La Redazione
lorik_cana_r400
Lorik Cana in tackle (foto ANSA)

La Lazio continua ad inseguire Lorik Cana. Il centrocampista albanese, in forza ai turchi del Galatasaray, è da tempo un pallino del club biancoceleste. In particolare il ds Igli Tare, suo connazionale, è un grande estimatore del giocatore. “Ho consigliato a Lorik di venire alla Lazio, questa è l’occasione più importante della sua carriera – ha detto Tare ai microfoni del sito turco Medyaspor – E’ uno dei centrocampisti più forti nel combattere a centrocampo. Anche il Galatasaray è un club importante, ma nella Serie A italiana avrebbe un altro tipo di visibilità. Lo vogliono molti club, io gli consiglio di venire alla Lazio, sono convinto che per lui sarebbe la scelta migliore. Lorik è un amico, può puntare in alto insieme alla Lazio, sarebbe un uomo importante per la squadra”.

Un primo assalto della Lazio al giocatore è fallito a gennaio ma Tare ha intenzione di riprovarci quest’estate. Il dirigente laziale ha già avuto l’ok del presidente Lotito. Cana piace per la sua fisicità e per la sua bravura in fase di interdizione. Al centrocampo degli aquilotti servirebbe come il pane un giocatore di questo tipo, avendo in organico il solo Brocchi come mediano puro.

Secondo il Corriere dello Sport, la Lazio sta però sondando anche altre piste. Le alternative a Cana sono Donadel, in scadenza di contratto con la Fiorentina e Biondini del Cagliari, che dovrebbe incontrarsi a fine stagione con Cellino per un eventuale prolungamento o per chiedere la cessione. L’agente D’Ippolito avrebbe proposto il nome del 21enne uruguaiano di passaporto italiano Facundo Piriz, centrocampista del Nacional Montevideo. Per l’attacco invece una nuova opzione è rappresentata dall’ungherese Adam Szalai, 23 anni, che gioca in Bundesliga nelle fila del Mainz.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori