INTER-LAZIO/ Video, Reja: E’ uno scontro diretto

Secondo il tecnico della Lazio Reja quello con l’Inter è un vero e proprio scontro diretto. L’imperativo per i suoi deve essere quello di cercare di vincere tutte le gare da qui al termine

23.04.2011 - La Redazione
edy_reja_volto_R400
Edy Reja (Foto: ANSA)

Edy Reja vede una Lazio in buone condizioni sia mentali che fisiche. I biancocelesti, secondo l’allenatore goriziano, hanno tutti i requisiti in regola per poter tentare il colpo a Milano contro l’Inter, per quello che è, a suo avviso, un vero e proprio scontro diretto. “Questo è uno scontro diretto – ha detto Reja in conferenza stampa – siamo solo a tre punti di distacco da loro, 60 contro 63. Anche se da adesso in poi tutti gli scontri sono decisivi. Abbiamo l’obbligo di vincere dappertutto ogni gara”.

Il mister laziale vede una squadra in salute: “Considerando le ultime giornate, da Napoli in poi, c’è stata una crescita costante sia mentale che fisica. E del resto a Milano se non hai una buona condizione da questo punto di vista non puoi pensare di andare lì a fare risultato. Ma noi siamo sereni e convinti delle nostre possibilità”.

Da qui alla fine massima concentrazione, esorta Reja: “Dobbiamo fare come i ciclisti, abbassare la testa sul manubrio e cercare a tutti i costi di raggiungere la nostra meta”. L’ex-allenatore del Napoli ci crede: contro l’Inter si può vincere.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori