DIRETTA/ Lazio-Genoa (Serie A): segui e commenta la partita live in tempo reale

- La Redazione

Lazio-Genoa è il primo anticipo della trentasettesima giornata del campionato di Serie A. Scudetto già assegnato, adesso si entra nel vivo della Champions League

reja_esulta_lazio_R400
Edy Reja (Foto: ANSA)

Lazio-Genoa è il primo anticipo della trentasettesima giornata del campionato di Serie A. Scudetto già assegnato, adesso si entra nel vivo della Champions League con una Lazio che – ferma a sessanta punti – ancora ha il dovere e la voglia di crederci. Di fronte a se un Genoa a quota quarantotto che non è più in lotta per alcun traguardo. Anche se certamente la stagione non ha lasciato il segno come annunciato alla vigilia, e questo ha fatto infuriare presidente e tifosi. Un pareggio tra Lazio e Genoa sancirebbe l’ “eliminazione” della squadra di Reja dalla zona Champions, almeno in attesa di scivoloni da parte delle altre squadre concorrenti.

La Lazio arriva all’appuntamento con tanta rabbia in corpo per le ultime partite. Reja si vuole giocare il tutto per tutto e chiama alle armi i migliori, se appena appena in grado di infilarsi gli scarpini. Con Brocchi, Dias e Kozac squalificati è emergenza un po’ in tutti i reparti, ma la panchina biancoceleste è sufficientemente lunga per mettere in campo una formazione competitiva. Situazione complicata soprattutto in difesa dove è assente anche Radu (per lui stagione finita) e quindi Lichtsteiner è costretto a scendere in campo nonostante la frattura alla mano. In attacco ci sarà Tommaso Rocchi. Il capitano cercherà di segnare i gol pesantissimi che il pubblico vuole per tornare a inseguire un sogno Champions League che sembra stia pian piano sfumando. La Lazio probabilmente scenderà in campo con Muslera in porta, Lichtsteiner, Biava, Stendardo e Garrido in difesa, Ledesma e Matuzalem a centrocampo arretrato, Mauri, Hernanes e Sculli a sostegno di Rocchi unica punta.
Il Genoa si presenta di fronte alla squadra di Reja con qualche infortunato e Mesto squalificato. Tuttavia la squadra di Ballardini, pur dovendo probabilmente cambiare modulo non sembra essere in emergenza. Non ci saranno Kaladze e Konko, come Chico e Jankovic, ma torna Moretti tra i giocatori schierabili. Ballardini ipotizza uno spostamento al centro di Criscito, con Antonelli cursore di fascia. A centrocampo Milanetto pare leggermente avvantaggiato su Veloso per dare maggiore solidità al reparto, mentre Boselli, eroe del derby, potrebbe essersi guadagnato la maglia da titolare. Palacio e Floro Flores lo sosterrebbero nel tridente, dato che Rafinha dovrebbe completare la linea difensiva giocando esterno destro. Il Genoa dovrebbe quindi giocare con Eduardo tra i pali, Antonelli, Criscito, Dainelli, Rafinha in difesa, Milanetto, Kucka, Rossi a centrocampo, Palacio, Floro Flores e Boselli in attacco. E ora tutti in campo, Lazio-Genoa sta per cominciare



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori