CALCIOMERCATO/ Lazio: Maxi Lopez e Gilardino nel mirino

- La Redazione

In casa Lazio si attende il verdetto del campo: domenica sera tutto sarà chiaro e, in base a quello, si decideranno progetti ed investimenti futuri.

Lotito_R400-1
Claudio Lotito (foto Ansa)

In casa Lazio si attende il verdetto del campo: domenica sera tutto sarà chiaro e, in base a quello, si decideranno progetti ed investimenti futuri. L’ingresso o meno in Champions, anche economicamente, fà una differenza abissale. Ottenere più soldi dalla Uefa vuol dire essere protagonisti anche sul mercato.

Al momento l’urgenza tecnica più impellente per la società biancazzurra è trovare un attaccante di livello, capace di garantire quel bottino di gol che permetta alla squadra di fare il definitivo salto di qualità. A gennaio si parlò con insistenza di Matri e Hugo Almeida, che sfumarono entrambi, ed oggi si estraggono dal cilindro altri due nomi importanti: Maxi Lopez e Gilardino.

Per il catanese l’interesse laziale è arcinoto e l’affare potrebbe concludersi positivamente, visto anche il sondaggio effettuato dai siciliani per Kozak: che si profili all’orizzonte uno scambio con conguaglio? Per quanto riguarda il caso Gilardino, invece, le cose sono molto chiare: il prezzo è attorno ai 12 milioni di euro. Per quella cifra i Della Valle lasciano partire il proprio attaccante.

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA NEWS DI CALCIOMERCATO IN CASA LAZIO

Ma Lotito starebbe monitorando, come leggiamo sulle pagine della Gazzetta dell Sport, anche altri due calciatori: Klose e Trezeguet, entrambi svincolati, che potrebbero voler tentare o ritentare un’avventura in Italia. La cifra necessaria alle operazioni in entrata dovrebbe essere ricavata dalle possibili cessioni di Muslera e Lichtsteiner. Anche la questione Zarate resta spinosa: per quanto tempo a Roma potranno sopportare ancora la sua indisciplina?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori