CALCIOMERCATO/ Lazio, si avvicina Breno

- La Redazione

Sarà Breno il primo rinforzo dei biancocelesti per la prossima stagione: il difensore brasiliano arriverà a parametro zero dal Bayern Monaco. Ma ancora manca il nome dell’allenatore.

breno_r400
Breno in Bayern-Inter della scorsa stagione (Infophoto)

Comincia a prendere corpo la Lazio del prossimo anno. Il primo arrivo sarà un colpo a parametro zero, seguito da tempo dal direttore sportivo biancoceleste Igli Tare: si tratta di Breno Vinicius Borges, difensore brasiliano in forza al Bayern Monaco. Si tratta di un difensore centrale molto abile con entrambi i piedi, bravo soprattutto nel gioco aereo, che in passato era stato paragonato a una vecchia conoscenza bavarese, quel Lucio che oggi, dopo tre anni all’Inter, è vicino all’addio. E’ da tempo, come detto, che Breno è nel mirino della Lazio, che vuole sistemare una difesa che quest’anno ha avuto parecchi problemi dal punto di vista fisico, con le continue defezioni di Biava, André Dias, Scaloni. Manca soprattutto un elemento giovane che possa essere considerato il leader del reparto, visto che Dias, che ha sempre garantito un ottimo rendimento, ha già 33 anni. Breno gioca nel Bayern Monaco dal 2008: Rummenigge lo ha acquistato perchè fosse utile soprattutto in prospettiva futura (all’epoca aveva 19 anni), essendo chiuso dallo stesso Lucio e da Van Buyten. Il problema è che poi, nel corso degli anni, gli sono stati preferiti sempre altri nomi, che fossero Martin Demichelis o Badstuber. A un certo punto ci si sono messi anche i problemi personali: lo scorso settembre infatti il difensore è stato arrestato con l’accusa di aver appiccato un incendio alla sua abitazione. Rilasciato su cauzione poco più tardi, è stato comunque sospeso dal Bayern, giocandosi perciò le possibillità di far parte della squadra che contenderà la Champions League al Chelsea proprio domani. Il suo contratto, ovviamente, non sarà rinnovato: Breno lascerà la Baviera avendo collezionato appena 20 presenze in 4 stagioni. Decisamente troppo poco anche solo per pensare che possa continuare a far parte di una squadra che peraltro quest’anno ha trovato nella coppia Jerome Boateng-Badstuber due ottimi elementi, capaci di migliorare esponenzialmente la difesa del club tedesco. La Lazio vincerà la concorrenza della Roma, che negli ultimi giorni aveva fatto un sondaggio: come riporta Tuttomercatoweb.com, il difensore centrale è molto vicino a chiudere l’accordo con la Lazio. La società capitolina quindi mette a segno il suo primo colpo, ma…

… ma intanto deve ancora risolvere la questione allenatore, visto che ieri Reja ha annunciato la fine del suo rapporto con Lotito e le dimissioni ufficiali potrebbero arrivare già nel weekend. Il rischio è noto: quello di acquistare giocatori che poi non si sposino alla perfezione con le idee tecniche del mister. Quindi, Lotito dovrà risolvere quanto prima il problema.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori