Calciomercato Inter/ Il Chelsea prova ad aggiudicarsi Ivan Perisic

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato Inter: i rumors e le indiscrezioni riguardanti le trattative della sessione invernale. Ginter potrebbe lasciare il Borussia Monchengladbach subito. Vecino in partenza

Ivan Perisic Inter delusione lapresse 2020 640x300
Calciomercato Inter - Ivan Perisic (Foto LaPresse)

Le strategie di calciomercato sembrano ben definite in casa Inter dove però bisogna prestare anche attenzione agli assalti degli altri grandi club d’Europa nei confronti dei suoi campioni. Le indiscrezioni provenienti dalla stampa britannica del Mirror riportano infatti dell’interesse del Chelsea nei confronti di Ivan Perisic, giocatore in scadenza di contratto con i nerazzurri a giugno del 2022, ovvero al termine della stagione attualmente in corso, e destinato a non prolungare il suo rapporto coi lombardi vista anche la distanza tra la domanda e l’offerta del club.

I londinesi potrebbero puntare proprio su questo aspetto e convincere l’Inter a incassare qualcosa da questa partenza già a gennaio piuttosto che salutare il croato a parametro zero. Intanto i milanesi stanno già cercando un nuovo esterno che possa rimpiazzare Perisic nel prossimo futuro ed i nomi più caldi accostati all’Inter in questa direzione rimangono quelli di Bensebaini del Monaco e Kostic dell’Eintracht Francoforte.

CALCIOMERCATO INTER: GINTER PUO’ PARTIRE SUBITO

Arrivano nuove interessanti novità per quanto riguarda il calciomercato dell’Inter in questo freddo gennaio di trattative. I nerazzurri cercano infatti un nuovo difensore centrale per il prossimo futuro specie se l’olandese Stefan De Vrij lascerà Milano a fine stagione ed uno dei nomi più caldi accostati nelle scorse settimane alla società di Steven Zhang in questo senso è quello di Matthias Ginter, di proprietà del Borussia Monchengladbach.

Secondo le indiscrezioni provenienti dalla redazione di Sport 1, il club tedesco si sarebbe convinto a lasciar partire Ginter già in questa finestra di mercato. Il calciatore classe 1994 nato a Friburgo ha il contratto in scadenza con i bianconeroverdi nel giugno del 2022, ovvero al termine dell’annata calcistica attualmente in corso, ed il Borussia potrebbe cercare di monetizzare qualcosa dal suo addio in modo tale da non perderlo semplicemente a parametro zero.

CALCIOMERCATO INTER: LE MANOVRE DEI NERAZZURRI

L’Inter, oltre ai vari rinforzi in entrata, avrebbe bisogno di sfoltire ulteriormente l’organico in questi frenetici giorni di calciomercato. Chi dovrebbe salutare i nerazzurri è Matias Vecino, centrocampista uruguaiano non indispensabile per l’allenatore Simone Inzaghi che nella conferenza stampa di ieri ha confermato la possibilità che il giocatore possa lasciare il club a breve non avendo trovato lo spazio auspicato. Secondo i rumors nelle scorse ore si starebbe intensificando l’interesse espresso dalla Lazio, dove farebbe comodo al tecnico Maurizio Sarri.







© RIPRODUZIONE RISERVATA