CALCIOMERCATO INTER NEWS/ Akanji per la difesa, Zhang: “L’obiettivo è lo stesso”

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato Inter news: le indiscrezioni e le ufficialità riguardanti i movimenti della sessione estiva. Akanji tra i candidati per la difesa, le parole di Zhang

Haller Akanji Ajax Borussia Dortmund lapresse 2021 640x300
Calciomercato Inter - Piace Akanji del Borussia Dortmund (Foto LaPresse)

Calciomercato Inter news, Akanji seguito per la difesa

In casa Inter i dirigenti stanno lavorando in cerca di rinforzi per l’organico da mettere a disposizione di mister Simone Inzaghi per la prossima stagione attraverso il calciomercato estivo. Alcuni calciatori potrebbero però salutare i nerazzurri ed in questa lista figurano soprattutto i nomi di due difensori, ovvero Milan Skriniar, seguito con insistenza dal Paris Saint-Germain, e Stefan De Vrij, monitorato dal Manchester United. Al fine di sostituire almeno uno di questi due elementi, i lombardi starebbero valutando alcuni nomi ed in queste ore sta prendendo quota quello di Manuel Akanji.

Sotto contratto con il Borussia Dortmund fino al giugno del 2023, e quindi fino al termine della stagione alle porte, il ventiseienne svizzero di origini nigeriane potrebbe essere un calciatore utile per l’Inter che per aggiudicarselo dovrà comunque sborsare la bellezza di 30 milioni di euro, stando a quanto rivelato dalla stampa tedesca di Bild. Oltre a lui, i milanesi seguono con attenzione pure Gleison Bremer del Torino e Nikola Milenkovic della Fiorentina.

Calciomercato Inter news, le parole del presidente Zhang

In attesa di nuovi innesti dal calciomercato, a margine di un evento organizzato dal Corriere della Sera il presidente dell’Inter Steven Zhang ha parlato dell’obiettivo per la prossima stagione spiegando: “In quanto azienda che opera nel mondo del calcio, penso che il nostro core business sia presentare una squadra competitiva per rendere felici i tifosi che la seguono. Servono giocatori forti in campo, il nostro obiettivo per la prossima stagione non è cambiato rispetto alle precedenti. Vogliamo essere in grado di intrattenere i nostri tifosi lavorando duramente e offrendo le migliori prestazioni sportive. Poi la classifica sarà quel che sarà, ma all’inizio di ogni stagione l’obiettivo è sempre puntare al massimo in ogni competizione a cui partecipiamo perché siamo l’Inter e conosciamo il nostro valore, i trofei che abbiamo vinto nella nostra storia. È quello che abbiamo cercato di fare negli ultimi 5-6 anni (come Suning, ndr) ed è quello che faremo in futuro. È un impegno che proviamo a mantenere sempre.”







© RIPRODUZIONE RISERVATA