Calciomercato Inter News/ Vidal al Flamengo, in uscita anche Sanchez e Pinamonti

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato Inter news: le indiscrezioni e le ufficialità riguardanti i movimenti della sessione estiva. Vidal al Flamengo aspettando Sanchez, anche Pinamonti in uscita

calciomercato inter
Calciomercato Inter - Vidal e Lukaku (Foto LaPresse)

Calciomercato Inter news, Vidal ai brasiliani del Flamengo

I movimenti in entrata non sono gli unici su cui i dirigenti dell’Inter si stanno concentrando in questa fase iniziale del calciomercato estivo. I nerazzurri hanno infatti bisogno anche di cedere qualche calciatore che non rientra più nei piani della società e nelle scorse ore è stato completata proprio un’operazione in questo senso, ovvero la cessione di Arturo Vidal ai brasiliani del Flamengo. Dato in partenza da ormai diverso tempo, il cileno ha dunque dato il via libera per tornare a giocare in Sud America.

Come riporta Sport Mediaset, il centrocampista riceverà una buonuscita dall’Inter che si aggirerebbe intorno ai 4 milioni di euro e rescindere quindi il suo contratto prima di firmare quello con la società di Rio de Janeiro dove rimarrà fino al termine del 2023. Nulla da fare quindi per gli argentini del Boca Juniors che avevano cercato proprio Vidal, protagonista a Milano lo scorso anno con due reti e 4 assist vincenti in 40 presenze totali tra campionato e coppe.

Calciomercato Inter news, ora tocca a Sanchez e Pinamonti

Un altro che avrebbe potuto seguire Vidal al Flamengo in questi giorni di calciomercato estivo è Alexis Sanchez, per il quale l’Inter vorrebbe trovare una pretendente con cui trattare. Il cileno, che ha regalato più di un successo ai nerazzurri nella passata stagione, non aveva nascosto il desiderio di giocare con maggior continuità e staremo dunque a vedere se i rossoneri di Rio riusciranno a convincerlo nei prossimi giorni. Chi dovrebbe salutare è anche Andrea Pinamonti: finito nel mirino del Monza, per lui si starebbe facendo avanti l’Atalanta che offrirebbe 15 milioni di euro per il suo cartellino a fronte di una richiesta da 20 milioni.







© RIPRODUZIONE RISERVATA