Calciomercato Inter/ Caicedo è il preferito per rimpiazzare Correa

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato Inter: i rumors e le indiscrezioni riguardanti le trattative della sessione invernale. I nerazzurri trattengono Sensi dopo l’ottima prestazione in Coppa Italia.

Caicedo Lazio calciomercato
Calciomercato Inter - Felipe Caicedo ai tempi della Lazio (Foto LaPresse)

La finestra di calciomercato invernale potrebbe essere un’occasione per l’Inter al fine di sistemare alcune situazioni. Nello specifico, il recente infortunio rimediato da Joaquin Correa in Coppa Italia contro l’Empoli per uno scontro di gioco in cui l’avversario non è stato nemmeno ammonito potrebbe convincere i dirigenti nerazzurri a trovare un nuovo attaccante da regalare a mister Simone Inzaghi per la seconda parte della stagione.

Le condizioni dell’argentino verranno rivalutate nel giro di due settimane ed intanto non mancano i nomi in orbita interista per il reparto avanzato. Il profilo più gettonato pare essere quello di Felipe Caicedo, già accostato all’Inter in estate ed ora al Genoa con cui ha un contratto fino al giugno del 2024. Il trentatreenne dell’Ecuador sarebbe il preferito del tecnico Inzaghi avendolo già allenato ai tempi della Lazio. Quest’anno Caicedo ha aiutato i rossoblu segnando un gol e fornendo tre assist vincenti per i suoi compagni in 9 presenze complessive tra campionato e Coppa Italia.

CALCIOMERCATO INTER: NIENTE SAMPDORIA PER SENSI

Il calciomercato terminerà ufficialmente fra una decina di giorni ed in casa Inter si studiano le ultime manovre per sistemare l’organico in vista del prosieguo della stagione. I nerazzurri stanno monitorando qualche giocatore con l’obiettivo di aggiudicarselo subito in caso di opportunità favorevole da cogliere ed in uscita ci sono un paio di elementi che potrebbero salutare per trovare maggior spazio in campo altrove.

Chi non sembra più rientrare in questo elenco è Stefano Sensi, centrocampista molto chiaccierato finito in panchina sotto la gestione di mister Inzaghi ma che è stato capace di decidere la sfida di Coppa Italia contro l’Empoli. Le 12 presenze complessive collezionate tra campionato e coppe sembravano aver convinto Sensi a salutare l’Inter per trasferirsi in prestito secco alla Sampdoria dove sarebbe stato sicuro del posto da titolare in modo tale di giocarsi anche le sue carte per essere convocato in Nazionale. La buona prestazione contro i toscani ha però cambiato le carte in tavola ed ora il ventiseienne resterà a Milano.

CALCIOMERCATO INTER: LE MANOVRE DEI NERAZZURRI

In questa seconda parte della sessione di calciomercato invernale diverse squadre stanno effettuando le ultime manovre per potenziare la rosa, Inter compresa. Riguardo ai rumors sulla possibile partenza di Sensi, lo stesso tecnico interista Simone Inzaghi aveva detto a Sport Mediaset: “Se l’è meritata una serata del genere, non ha avuto tanto spazio ma si è allenato nel migliore dei modi, finché ha questa maglia lo considero. Ci sono le voci di mercato, lui è forte, ma se vuole rimanere io lo tengo volentieri perché una grande arma. Farà delle scelte, abbiamo parlato, sono contento che il 3-2 l’abbia fatto lui. Non l’ho salutato, finché ha la maglia dell’Inter me lo tengo stretto.







© RIPRODUZIONE RISERVATA