CALCIOMERCATO MONZA NEWS/ Rovella è vicino, Stroppa: “Impossibile avere già tutti”

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato Monza news: le indiscrezioni e le ufficialità riguardanti i movimenti della sessione estiva. Rovella in arrivo dalla Juventus, l’analisi di mister Stroppa

diretta empoli verona
Calciomercato Monza - Rovella in arrivo dalla Juventus (Foto LaPresse)

Calciomercato Monza news, Rovella in avvicinamento per il centrocampo

Il Monza continua a lavorare sul calciomercato estivo in cerca di nuovi rinforzi per l’organico a disposizione di mister Stroppa. I brianzoli hanno messo a segno una dozzina di acquisti fino a questo momento avendo ufficializzato in questi giorni pure gli arrivi di Pablo Marì dall’Arsenal per la difesa e di Andrea Petagna dal Napoli per l’attacco. A centrocampo però i biancorossi potrebbero ancora combinare qualcosa visto l’interesse manifestato nei confronti di Nicolò Rovella, di proprietà della Juventus.

Arrivato dal Genoa dove era rimasto negli ultimi sei mesi pur essendo stato acquistato a gennaio, Rovella in bianconero potrebbe ritagliarsi un discreto spazio a causa degli infortuni capitati a Paul Pogba, Weston McKennie e pure ad Aké, senza dimenticare le trattative in corso per le cessioni di Adrien Rabiot al Manchester United e del brasiliano Arthur. Secondo quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, il Monza avrebbe però buone chances di accaparrarsi Rovella avendo già concluso l’affare Filippo Ranocchia con la Vecchia Signora proprio in queste settimane.

Calciomercato Monza news, le parole dell’allenatore Giovanni Stroppa

Il Monza attende dunque ancora qualche novità da questa finestra estiva di calciomercato mentre si prepara ad affrontare l’esordio in campionato questa sera. In conferenza stampa il tecnico dei brianzoli Giovanni Stroppa ieri ha fatto il punto della situazione spiegando: “In questo momento mi piace pensare che siamo ancora in costruzione, stiamo costruendo una squadra molto competitiva. Mi piace il mercato che sta facendo la società. E’ chiaro che vorrei avere la squadra subito completa, ma non è stato possibile. C’erano due mesi e abbiamo fatto le cose per bene. Stiamo facendo una squadra competitiva. L’impronta la stiamo vedendo. Realizzerò forse tra qualche anno l’impresa che abbiamo fatto. Non parlo di chi dovrebbe arrivare. Pablo Mari e Petagna? Pablo ha fatto due allenamenti, Petagna ci dà esperienza e fisicità. Vedremo cosa succederà. Sono molto soddisfatto di come ci stiamo muovendo. Sensi è un giocatore molto motivato, c’è stata con lui una programmazione di lavoro per metterlo nelle condizioni giuste. E’ migliorato molto, non è ancora al completo e spero non abbia più intoppi.”







© RIPRODUZIONE RISERVATA