Calciomercato Napoli News/ Lozano entro giovedì, e Llorente… (Ultime notizie)

- Jacopo D'Antuono

Calciomercato Napoli news. Ultime notizie, l’attaccante messicano è atteso per le visite mediche entro questa settimana e anche l’Inter vuole lo spagnolo.

inter icardi
Inter, Icardi e Spalletti (Foto LaPresse)

In casa Napoli sono giorni frenetici per questa sessione di calciomercato. Stando alle indiscrezioni provenienti dal quotidiano Il Mattino, gli azzurri sono ormai ad un passo dalla firma del contratto che lo legherà ai partenopei per Hirving Lozano, in uscita dal PSV di Eindhoven grazie alla clausola da 42 milioni di euro che verrà coperta dal patron Aurelio De Laurentiis. I rumors riportano che la stella del calcio messicano è atteso entro la giornata di giovedì per effettuare le visite mediche di rito e sposare quindi la causa del Napoli, con le parti che starebbero definendo gli ultimi dettagli proprio in queste ore. Il Napoli vorrebbe però anche un altro attaccante da mettere a disposizione di mister Ancelotti, che potrebbe scegliere di schierare Lozano come ala. Uno dei nomi più caldi rimane quello di Fernando Llorente, svincolatosi dal Tottenham, sebbene per lui si registri anche la concorrenza dell’Inter di Antonio Conte e del Manchester United. (agg. Alessandro Rinoldi)

Calciomercato Napoli News, Icardi per Zielinski: no

La dirigenza del Napoli è alla ricerca di nuovi attaccanti per questo calciomercato estivo. Gli azzurri, sfumato Dzeko dopo il rinnovo con la Roma, continuano a monitorare con grande attenzione la situazione di Mauro Icardi, in uscita dall’Inter. L’ex capitano nerazzurro ha anche perso la sua maglia numero 9, passata a Romelu Lukaku, e per lui rimangono in piedi le possibiltà di vederlo con la maglia azzurra oppure con quella della Juventus. Secondo quanto rivelato da Sportitalia, l’Inter avrebbe provato a chiedere al Napoli di intavolare uno scambio cedendo loro Mauro Icardi ed acquistando invece Piotr Zielinski, oltre ad un consistente conguaglio economico. La risposta del club di De Laurentiis è stata però perentoria nel rifiutare questa possibilità, con mister Ancelotti e tutta la società intenzionati a puntare sul centrocampista polacco per i prossimi anni. In queste ore però potrebbe prendere corpo un altro tipo di scambio sempre con i nerazzurri di Milano, ovvero quello tra Icardi ed Arkadiusz Milik. (agg. Alessandro Rinoldi)

Il parere di Fedele

Il Napoli sta incontrando non poche difficoltà nel raggiungere gli obiettivi prefissati in questo agosto di calciomercato. In attacco gli azzurri sono a caccia di rinforzi ed in nomi più gettonati rimangono quelli di Mauro Icardi dell’Inter, per il quale ci sarebbero stati nuovi contatti da parte dello stesso mister Ancelotti e di alcuni giocatori, e di Hirving Lozano del PSV di Eindhoven, che secondo i rumors dovrebbe finalmente arrivare nel corso della prossima settimana. Intervenuto nel corso dei programmi di Radio Kiss Kiss, l’agente Enrico Fedele ha detto la sua opinione in merito al mercato del Napoli per il reparto avanzato spiegando: “Io sono in disaccordo con Ancelotti e lo è anche ADL e l’ha detto lui stesso. Il presidente vuole un altro attaccante, possibilmente dall’estero come arriverà Lozano con il decreto crescita. Icardi? L’importante è il suo ok, altrimenti si sta perdendo tempo. Se hai un accordo col giocatore, puoi andare anche negli ultimi giorni a trattare con i club. Al Napoli serve un attaccante per poter competere anche perché la la Juve è abituata ad un altro modo di difendere ed il Napoli può approfittarne.” (agg. Alessandro Rinoldi)

No all’Atletico per Allan

Oltre a cercare di aggiudicarsi gli importanti obiettivi prefissati per questa sessione di calciomercato estivo, il Napoli sembra doversi sempre guardare anche dagli assalti degli altri club ai suoi campioni. Secondo quanto rivelato dal quotidiano torinese Tuttosport infatti, l’Atletico Madrid avrebbe provato nei giorni scorsi a trattare il centrocampista brasiliano Allan con gli azzurri. Il ventottenne originario di Rio de Janeiro ha il contratto in scadenza nel giugno del 2023 e lo scorso anno è stato molto importante per i partenopei collezionando 47 apparizioni complessive tra campionato e coppe, riuscendo pure a realizzare una rete e due assist. Il Napoli, che ha già provato a tenere a bada il Paris Saint-Germain nel recente passato, avrebbe quindi risposto con un secco “no” all’offerta formulata dai biancorossi di Madrid, i quali avrebbero addirittura messo sul piatto una somma da 55 milioni di euro. Il Napoli vuole rafforzarsi e non ha intenzione di perdere i suoi elementi migliori da qui al 2 di settembre. (agg. Alessandro Rinoldi)

Distanza per Icardi

Il futuro di Mauro Icardi potrebbe tingersi d’azzurro, con il pressing del Napoli che con il passare dei giorni si sta facendo sempre più insistente. Il sogno di calciomercato del club partenopeo potrebbe diventare realtà entro la chiusura delle trattative, nonostante al momento siano ancora molto ampie le distanze tra Inter e Napoli sulla valutazione economica del cartellino. L’attaccante argentino sembra comunque destinato a lasciare i nerazzurri, dal momento che ormai è evidentemente finito ai margini del progetto tecnico meneghino. La proposta degli azzurri, vicina ai sessanta milioni di euro, è quella che si avvicina di più alle pretese dell’Inter, nonostante i nerazzurri non siano ancora convinti. Il Napoli resta alla finestra e non esclude a priori l’ipotesi di un rilancio, anche se difficilmente inserirà nell’operazione un’eventuale contropartita tecnica. Attenzione però alla Juventus, che continua ad essere accostata al bomber argentino.

Il punto di Ciro Venerato

Il giornalista sportivo Ciro Venerato ha parlato di calciomercato durante una delle ultime puntate a tema su Radio Sportiva. Il reporter si è così espresso sulle mosse in casa Napoli: “Mauro Icardi? Sicuramente è un giocatore importante che alla Juventus troverebbe una squadra vincente. Se i bianconeri però non riuscissero a prenderlo sarebbe da fessi non provarci per il Napoli o per la Roma, perché è un giocatore che sposta gli equilibri”. Per Venerato il mancato arrivo di James in azzurro è facilmente spiegabile: “Le parole di Zidane su James hanno il solo preciso effetto di far alzare il prezzo”, ha sentenziato. Per poi aggiungere: “Si vuole evitare il rischio mobbing e di motivare il giocatore nel caso potesse davvero poi non andare a Napoli”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA