Calciomercato Napoli/ Tagliafico dall’Ajax per la corsia, i dettagli dell’operazione

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato Napoli: i rumors e le indiscrezioni riguardanti le trattative della sessione invernale. Il portiere Alex Meret avrebbe rifiutato la proposta di rinnovo degli azzurri.

Lautaro Argentina
Lautaro Martinez esulta con l'Argentina (Foto LaPresse)

I dirigenti del Napoli stanno provando a regalare ulteriori rinforzi a mister Spalletti prima della chiusura di questa sessione di calciomercato. Il nome caldo accostato ai partenopei nelle ultime ore sembra essere quello di Nicolas Tagliafico, terzino sotto contratto con l’Ajax fino al giugno del 2023, ovvero al termine della prossima stagione. L’argentino avrebbe già fatto sapere alla società olandese di voler cambiare aria e di provare a vivere un’avventura altrove.

Stando a quanto riportato da Tyc Sports, la richiesta dei Lancieri sarebbe non inferiore ai 7 milioni di euro per il cartellino di Tagliafico ma la concorrenza potrebbe mettere il Napoli fuori dai giochi. All’estero infatti il ventinovenne sembrerebbe essere finito nel mirino pure dei francesi dell’Olympique Marsiglia, che avranno il mercato bloccato in estate ed a gennaio dell’anno prossimo, e dei catalani del Barcellona.

CALCIOMERCATO NAPOLI: MERET RIFIUTA IL RINNOVO

Il calciomercato del Napoli potrebbe regalare ancora qualche sorpresa in questa finestra invernale di trattative ma intanto la dirigenza sta ragionando anche per il futuro, sistemando qualche situazione contrattuale ancora in bilico. Nello specifico i partenopei vorrebbero prolungare il contratto del portiere Alex Meret, attualmente in scadenza a giugno del 2023, ovvero al termine della prossima stagione, ma secondo quanto rivelato da Nicolò Schira a Radio Kiss Kiss, il calciatore avrebbe respinto la proposta del club.

A Meret sarebbe stato offerto un quadriennale da quasi tre milioni di euro all’anno secondo l’indiscrezione ma il desiderio di trovare maggior spazio da titolare potrebbe convincerlo a trovarsi una nuova sistemazione altrove. Ricordiamo che anche David Ospina è in scadenza, addirittura a giugno di quest’anno, ma l’interesse di club dell’Arabia Saudita e del Real Madrid potrebbero persuadere il messicano a cambiare aria, senza contare la politica societaria riguardante i giovani.

CALCIOMERCATO NAPOLI: LE MANOVRE DEI PARTENOPEI

Aspettando di capire se ci saranno ulteriori movimenti in entrata, l’allenatore del Napoli Luciano Spalletti aveva fatto sapere alla vigilia del match vinto a Bologna di affidarsi ai suoi dirigenti per quanto riguarda il calciomercato: “Secondo me io ho un numero di calciatori a disposizione che mi permette di fare il campionato che vogliamo fare. Per quelle che sono le previsioni future noi con l’innesto di Tuanzebe siamo a posto numericamente. Poi è chiaro che c’è un mercato aperto e che abbiamo la società e degli operatori di mercato che vanno a valutare tutto ciò che accade.”







© RIPRODUZIONE RISERVATA