Carla e Nicolò Cutugno, moglie e figlio Toto/ Due punti fermi nella vita del cantante

- Morgan K. Barraco

Chi sono Carla e Nicolò Cutugno, moglie e figlio Toto Cutugno: Il cantante “ho sempre insegnato a vivere senza mancare di rispetto a nessuno”

Toto Cutugno
Toto Cutugno all’Eurovision Song Contest 1990

Carla Cutugno è il grande amore di Toto Cutugno: anche se sul suo conto non si sa molto, il cantante ha rivelato spesso di aver trovato nella donna della sua vita una vera e propria compagna senza eguali. Soprattutto quando si è scoperto che Toto è diventato papà grazie ad una relazione al di fuori del matrimonio. “Carla poteva cacciarmi di casa e invece non l’ha fatto”, ha dichiarato tempo fa a Il Corriere della Sera, “la prima cosa che mi disse fu di riconoscere mio figlio e dargli il mio cognome”. Toto e la moglie invece non hanno mai avuto figli e i momenti difficili non sono mancati. In 50 anni ne succedono di cose, ma solo su un dettaglio Carla non ha mai fatto un passo indietro: apparire troppo spesso al fianco del marito. Oggi, sabato 6 giugno 2020, Toto Cutugno sarà uno degli ospiti che rivedremo a Verissimo – Le Storie, grazie all’intervista in replica. Non ci sarà spazio per parlare d’amore: anche in questo caso il cantante sembra aver mantenuto fede alla volontà della moglie di non finire troppo sotto ai riflettori.

CARLA E NICOLÒ CUTUGNO, MOGLIE E FIGLIO TOTO: LA RELAZIONE EXTRA CONIUGALE DEL CANTANTE

Nicolò Cutugno ha ormai circa 30 anni: è nato grazie ad una relazione clandestina fra sua madre e il padre Toto Cutugno. All’epoca il cantante era già sposato da parecchi anni con la moglie Carla, ma questo non gli ha impedito di cedere alla passione con un’altra donna. Di Nicolò però sappiamo davvero molto poco, se non che da bambino dovrebbe aver ricevuto subito il cognome del padre. Non appena scoperta la notizia, Toto infatti ne avrebbe parlato con la moglie e sarebbe stata proprio lei a spingerlo a riconoscere il piccolo. “Io merito zero in ipocrisia, perché non ce la faccio a non dire quello che penso. Invece mi do 10 in lealtà. A mio figlio Nico, che ha 29 anni, ho sempre insegnato a vivere così, senza mancare di rispetto a nessuno”, ha detto tempo fa Cutugno a Sorrisi, “a essere sincero. Se mento Nico si arrabbia, ma a me piacciono molto le bugie”. Da quanto ne sappiamo, Nicolò è laureato in Economia ed è l’orgoglio del padre, soprattutto perchè i due si assomigliano molto dal punto di vista caratteriale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA