Carla Fracci, com’è morta/ Tumore combattuto a lungo e in silenzio dalla ballerina

- Silvana Palazzo

Carla Fracci, com’è morta la regina della danza: stroncata da un tumore combattuto a lungo e in silenzio dalla ballerina, al cui fianco ha avuto il marito Beppe Menegatti e il figlio

Fracci Carla Lapresse1280 640x300
Carla Fracci (Lapresse)

COM’È MORTA CARLA FRACCI: IL TUMORE…

La morte di Carla Fracci non ha lasciato solo un grande vuoto nel mondo dell’arte, ma anche tanto sgomento. Quando ne è stata data notizia, infatti, quasi tutti non sapevano della malattia contro cui stavano combattendo. Le sue condizioni di salute, infatti, erano state tenute all’oscuro fino al momento appunto della sua morte. La stessa ballerina non aveva mai voluto parlarne pubblicamente, decidendo così di mantenere il massimo riserbo fino alla fine.

La regina della danza è morta, dunque, all’età di 84 anni dopo aver lottato per molto tempo contro un tumore che sarebbe stata anche la causa del suo allontanamento negli ultimi tempi dalla sua attività di ambasciatrice della danza nel mondo. Peraltro, inizialmente era stata data notizia del peggioramento delle sue condizioni di salute. Nella notte tra mercoledì 26 e giovedì 27 maggio, infatti, si era diffusa la notizia delle sue gravi condizioni, poi nella tarda mattinata del 27 maggio purtroppo è arrivata la conferma della sua morte.

CARLA FRACCI, IL MASSIMO RISERBO SULLA MALATTIA

Carla Fracci è, dunque, morta a causa di un tumore che l’aveva colpita da tempo, che aveva combattuto con coraggio e strettissimo riserbo. Come del resto aveva fatto per tutto ciò che riguardava la sua vita privata, la famosa ballerina aveva tenuto lontano i media anche dalla sua malattia. Ma da tempo soffriva di un tumore che aveva deciso di affrontare in solitudine, solo col supporto del marito Beppe Menegatti, amore della sua vita. Eppure, qualche voce sulla malattia si era comunque diffusa nonostante la sua riservatezza. Ma quando le si era presentata la possibilità di parlarne pubblicamente, ad esempio nei vari salotti televisivi in cui era stata ospite, aveva sempre rifiutato, preferendo focalizzarsi sul suo lavoro. Le persone a lei care, nelle ore successive alla morte, avevano deciso di tacere sull’argomento, a partire dal marito, con cui, insieme al figlio Francesco, Carla Fracci aveva trascorso gli ultimi giorni di vita, dopo un ricovero in ospedale. Poi le sue condizioni sono precipitate in poche ore, portandosela via.







© RIPRODUZIONE RISERVATA