Cesare Cremonini/ Un traguardo atteso e importante per la vita e la carriera

- Matteo Fantozzi

Cesare Cremonini, l'artista sta per tagliare un traguardo importante sia per la sua vita personale che per quella professionale.

Cesare Cremonini Cesare Cremonini (foto: Francesco Carrozzini)

Cesare Cremonini

compie in questi giorni i suoi anta. Un traguardo tanto atteso che porta a fare un bilancio dei primi venti anni di carriera. In un’intervista rilasciata a Repubblica Cremonini ha detto di essersi immaginato il 2020 sin da bambino, certo nessuno poteva aspettarsi di viverlo così. Una festa in quarantena con la sua compagna e il doversi preparare da solo una torta, non sono cose che abbattono il morale di cesare Cremonini. Tra le tante soddisfazioni di carriera il cantautore può annoverare anche il fatto di essere con 50 special la colonna sonora dei flashmob cantati dai balconi degli italiani. I venti anni di musica sono stati celebrati con l’uscita alla fine dello scorso anno di una raccolta 2C2C – The best of che contiene i grandi successi firmati insieme ai “Lunapop”, i pezzi più importanti da solista e cinque inediti. Tra i cinque inediti anche Giovane stupida, il brano dedicato alla sua giovane fidanzata I festeggiamenti corrispondono anche ai primi venti anni di carriera del cantautore bolognese, iniziati già alla fine dello scorso anno con la pubblicazione della raccolta 2C2C – The best of che raccoglie tutti i successi, da quella epocale 50 Special dei Lùnapop che fece conoscere l’allora teenager a milioni di italiani fino alla raffinatissima Al telefono e agli altri cinque brani inediti.

Cesare Cremonini, il nuovo singolo “Giovane stupida”

Cesare Cremonini

ha dedicato il nuovo singolo Giovane stupida alla sua ragazza Martina, che ha ventitré anni. In numerose interviste Cesare ha giocato con gli aneddoti sul gap generazionale della sua relazione. Come quando ascoltando #Marmellata25, Martina gli ha chiesto chi fosse Baggio. Un punto non facile quello dell’età, infatti l’autore ha dichiarato che potrebbe non essere facile stare con qualcuno che non sa chi è Mick Jagger, ma l’amore supera tutto e lui s è trasformato nel “guru” della musica vera per la sua fidanzata. Fidanzata che è anche la protagonista del video di Giovane stupida, appellativo non offensivo dato che nelle canzone viene ripresa l’etimologia della parola che riconduce allo stupore e alla meraviglia tipica dei ventenni. Il video è stato terminato prima del lockdown, ma il virus era già in circolazione, per questo l’artista ha optato per il 3D che ha ricostruito virtualmente le ambientazioni esterne. La quarantena è social anche per Cremonini che si è premurato in diretta Facebook di intervistare il virologo Burioni e combattere a suo modo le fake news che circolano in queste ore. Intanto le luminarie di Natale di via D’azeglio con le parole della canzone di Cremonini Nessuno vuole essere Robin, andranno all’asta per l’ospedale Sant’Orsola di Bologna. Concludendo la sua intervista al quotidiano Repubblica il musicista ha dichiarato che il tour che dovrebbe partire il 27 giugno è per ora confermato. al tour Cremonini insieme ai tecnici dovrebbe iniziare a lavorarci da maggio, la speranza è che lo si possa fare e che sia proprio la cultura il motore della ripartenza del Paese. Cremonini ha anche fatto una sorpresa di Pasqua ai suoi fan, è stato il protagonista del pre gara del GP virtuale d’Austria su Sky Sport. Il musicista, collegato con Guido Meda prima della partenza, si è messo al piano, strumento nel quale eccelle, e ha suonato e cantato “Don’t stop me now” dei Queen, la sigla che accompagna l’inizio dei Gran Premi su Sky clicca qui per guardarlo.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Cinema e Tv

Ultime notizie