Changeling/ Video, su Rete 4 il film con Angelina Jolie (oggi, 15 maggio 2021)

- Matteo Fantozzi

Changeling in onda oggi, 15 maggio, dalle 21.20 su Rete 4. Regia di Clint Eastwood. Nel cast Angelina Jolie e John Malkovich. La trama e le curiosità

Changeling 2019 film 640x300
Changeling

Changeling va in onda oggi, sabato 15 maggio, a partire dalle ore 21.20 su Rete 4. Si tratta dunque di una serata incentrata sul cinema drammatico e che porta alla commozione. Film del 2008 con regia e musiche di Clint Eastwood (già regista di capolavori della cinematografia come “American Sniper”, “Sully”, “J.Edgar” e “Gran Torino”), scritto da J. Michael Straczynski (sceneggiatore di “World War Z”, “Underwolrd-Il risveglio” e “Thor”) e interpretato da Angelina Jolie (Lara Croft in “Tomb Raider”) e John Malkovich (celebre attore in film come “Red”, “Educazione Siberiana” e nella serie tv “The New Pope”). Sicuramente è un prodotto di alto livello tanto da meritarsi diversi riconoscimenti e la critica positiva degli esperti. Clint Eastwood d’altronde non sbaglia un colpo.

Changeling, trama

Changeling si basa su eventi realmente accaduti a Los Angeles nel 1928, quando a una donna a cui è scomparso il figlio viene portato dalla polizia un altro bambino. Ogni sua dichiarazione viene ritenuta falsa dalla polizia fino a definirla una malata di mente. Tutto ha iniziio in una mattinata di sabato quando Christine Collins (Angelina Jolie) una giovane donna che lavora in un centralino, lascia a casa da solo il figlio Walter che ha avuto da un uomo che li ha abbandonati. Al ritorno dal lavoro fa una terribile scoperta: il bambino non c’è più e di lui si è persa ogni traccia. Cinque mesi dopo, la polizia locale sembra aver risolto il caso e consegna a Christine un bambino che dice di esser Walter e che un po’ gli assomiglia.

La madre è però certa che non si tratti di suo figlio ed è supportata anche da altre persone che lo conoscevano bene, a partire dalla maestra. La polizia e l’opinione pubblica, desiderose di un lieto fine, insistono nella loro versione fino a decidere di internare Christine attribuendole disturbi mentali che l’avrebbero spinta a non riconoscere il proprio figlio. Christine però non si arrende e, sostenuta dal reverendo Guistav Briegleb, continua a lottare perché le ricerche di Walter continuino.

Video, il trailer del film “Changeling”



© RIPRODUZIONE RISERVATA