Chiara Bazoli, fidanzata Beppe Sala/ L’amore nato ai tempi dell’Expo di Milano

- Emanuele Ambrosio

Chiara Bazoli è la compagna di Beppe Sala, il sindaco di Milano ha ritrovato l’amore con una donna su cui rivela: “con lei mi sono tranquillizzato”

Chiara Bazoli
Chiara Bazoli, compagna di Beppe Sala (Instagram)

Chiara Bazoli è la compagna di Beppe Sala, il sindaco di Milano che dopo tre matrimoni fallimentari è tornato a sorridere. Proprio il sindaco di Milano dal portale del PD aveva parlato del terzo matrimonio conclusosi diversi anni fa. “Il terzo però è stato un matrimonio felice. È durato 12 anni ed è finito per esaurimento” – ha detto il politico, dirigente d’azienda e dirigente pubblico che è legato alla bellissima Chiara da circa tre anni. Nel 2018, infatti, la coppia è uscita allo scoperto con tanto di foto pubblicata sui social: un semplice scatto in bianco e nero accompagnato da una breve didascalia con il nome della compagna. Ma chi è Chiara Bazoli? Quello che possiamo dirvi su di lei è che Chiara e Beppe si sono conosciuti per motivi di lavoro diversi anni fa in occasione dell’evento EXPO che si è tenuto nella capitale della moda.

La Bazoli, infatti, lavora per la Fondazione Feltrinelli. Dopo il primo incontro avvenuto nel 2015, la coppia si è fatta vedere insieme pubblicamente solo due anni dopo in occasione di una cena presso le Gallerie d’Italia. Tante le occasioni che li hanno visti insieme e in cui Sala ricopriva il ruolo di primo sindaco della città di Milano. Qualche esempio? Basti pensare all’inaugurazione della Prima della Scala oppure le anteprime delle mostre d’arte fino ad eventi mondani e sfilate.

Chiara Bazoli e Beppe Sala: una famiglia allargata

Chiara Bazoli e Beppe Sala si amano come il primo giorno. Nonostante la differenza di età, si vocifera bene 12 anni, prosegue a gonfie vele la storia d’amore tra il sindaco rieletto di Milano e la figlia di Giovanni Bazoli, banchiere e presidente emerito di Intesa San Paolo. La coppia non si è sposata e non ha neppure figli, visto che il sindaco di Milano non può averne essendo stato colpito dal linfoma di Hodgkin. Proprio Sala dalle pagine di Vanity Fair ha parlato di paternità rivelando: “avrei dovuto congelare il seme prima di fare la chemio. Mi avevano informato che sarei diventato azoospermico, ma allora pensavo solo a portare a casa la pelle. Mi sono molto pentito di questa leggerezza, poi ho superato il pentimento e, semplicemente, ho accettato la realtà dei fatti”.

Con Chiara Bazoli però forma una bellissima famiglia allargata, visto che la donna ha tre figli con cui Beppe Sala ha costruito un bellissimo rapporto. “Mi sono tranquillizzato – ha detto Sala parlando di figli e della compagna rivelando – la donna con cui sto è un punto d’arrivo. La mia compagna ha tre figli e, senza nulla togliere al loro bravissimo papà, mi piace passare il tempo con loro, anche se non viviamo insieme”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA