Chicago Fire 8/ Anticipazioni episodi oggi 28 luglio 2021: Herrmann finisce nei guai

- Hedda Hopper

Chicago Fire 8, anticipazioni episodi oggi, 28 luglio: Herrmann finisce nei guai dopo la denuncia di un agente, davvero lo ha aggredito dopo aver perso la pazienza?

Chicago Fire 2021 640x300
Chicago Fire

Anticipazioni Chicago Fire 8, episodi di oggi 28 luglio 2021

Sono ben tre gli episodi di Chicago Fire 8 in onda oggi, 28 luglio, su Italia1. La corsa dei pompieri di Chicago continua tra perdite importanti e nuovi inizi, ma cosa succederà questa sera? L’appuntamento è fissato con gli episodi 5, 6 3 7 dal titolo, rispettivamente, Allacciate le cinture, Qualcosa non ha funzionato e, infine, intorno alle 23.00, Benvenuti nella città dei pazzi. Sarà nel primo episodio che Kidd dovrà mettersi alla prova alla National Firefighter Leadership Conference mentre il resto della squadra si imbatterà in due carcasse di auto stranamente simili. Intanto, in Caserma, l’allarme suona, c’è un incidente stradale. La passeggera aveva i piedi sul cruscotto ed è rimasta intrappolata in una decappottabile. L’auto è intrappolata sotto un minivan, ma per fortuna ci sono due camion sul posto per spostare l’auto. A quanto pare qualcuno era presente sulla scena ed è scappato dopo l’incidente, ma di chi si tratta?

Chicago Fire 8, Herrman nei guai: ha aggredito un agente?

Prende il via da qui la serata in compagnia di Chicago Fire 8 che andrà avanti con altri due episodi in cui la squadra viene poi chiamata per intervenire e spegnere un incendio. Una casa è in fiamme e una signora ne rimarrà vittima. Si tratta della nonna di Trevor, un bambino che al momento era da un amico, chi si occuperà di lui quando sarà il momento di comunicarli quello che è successo? La serata si concluderà con un’emergenza che metterà nei guai Herrmann che avrà una discussione con un agente di polizia che lo denuncerà per aggressione. Il suo grado di tenente adesso è a rischio, perché? Il capo Wallace chiede a Hermann se ha avuto una colluttazione con un ufficiale Hurdle, lui dice di no, ma quest’ultimo sosterrà una storia diversa accusando il “rivale” di avergli messo le mani addosso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA