CHICAGO PD 5/ Anticipazioni 18 e 11 luglio e diretta: nuova indagine per Voight

- Morgan K. Barraco

Chicago PD 5, diretta 11 luglio e anticipazioni del 18 luglio, in prima tv su Italia 1. Una nuove indagine dall’est Europa coinvolge Voight e il suo team…

Chicago PD 5, la serie tv
Chicago PD 5, in prima tv su Canale 5.

ANTICIPAZIONI TERZA PUNTATA CHICAGO PD 5

Nell’ultimo episodio di Chicago Pd, in onda questa sera, una famiglia di tre persone è stata assassinata nella notte. Durante le indagini vengono trovati due chili di cocaina nell’abitazione della famiglia e il sergente McGrady della narcotici, convinto di poter incastrare Quinton Kane, decide di togliersi la vita e mettere fine ai suoi problemi di gioco. Nella prossima puntata, in onda il 18 luglio, con tre nuovi episodi, ovvero il numero 7,8 e 9 (“Nel mirino”, “Politica” e “Il mostro”), vedremo nuovamente Voight e la sua squadra alle prese con un tremendo rapimento di un bambino; ma anche impegnati sull’omicidio di una prostituta che è stata ritrovata senza vita nella stanza d’albergo di un personaggio politico. Le anticipazioni svelano scoperte clamorose di Voight, che lo porteranno verso l’Est Europa, prima di un duro scontro con l’FBI. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

CHICAGO PD 5, DIRETTA PUNTATA 11 LUGLIO

Il rendimento scolastico di Jordan è sempre più preoccupante, soprattutto per la tensione che respira dentro le mura di casa. Atawater si rende conto della situazione e senza troppi ragionamenti capisce che i problemi con la scuola sono legati a quelli extra scuola. Jordan diventa sempre più aggressivo e quando scopre del tentato stupro nei confronti di Vinessa fa di tutto per vendicarla. E la prima cosa che cerca di fare è di entrare in possesso di un’arma per farsi giustizia da solo. Vinessa è ancora scioccata, lui è sempre più deciso ad eliminare i responsabili dell’accaduto. Nel frattempo emergono inquietanti ricerche su un traffico virtuale di bambini da adottare: ci sono coppie che si accordano in rete con nuovi genitori per ottenere l’affidamento di minorenni in cerca di una nuova famiglia… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

EDDIE UCCISO SENZA PIETA’

Ruzek sta portando avanti un’operazione sotto copertura e nel corso di quest’esperienza conosce due spacciatori molto noti nell’ambiente: Andre Wallace e Kurtis Washington. L’incontro, tuttavia, non sembra procedere secondo i piani di Kurtis e quest’ultimo, forse insospettito, decide di chiudere la riunione prima del previsto. L’uomo comincia ad essere sospettoso e si domanda se sia ancora il caso di andare avanti o se invece sarà necessario cambiare strategia. Ad un certo punto capisce che la copertura è saltata davvero e la prova arriva con la morte di Eddie, ucciso senza pietà. Purtroppo non sarà l’unico a rimetterci le penne in questa puntata di Chicago Pd. Come detto nelle anticipazioni, infatti, anche il sergente McGrady verrà trovato morto durante uno dei due episodi in onda questa sera… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LA MORTE DI SEAN MCGRADY

Grande attesa per il nuovo appuntamento con Chicago Pd, che torna su Italia 1 con un doppio episodio. Il primo, dal titolo ‘La Spia’, parlerà di Ruzek, che si misurerà nel ruolo da infiltrato insieme a Eddie Green. Non tutto però andrà per il verso giusto e uno degli spacciatori inizierà a nutrire forti sospetti. Intanto il team comincerà a svolgere delle indagini su alcuni omicidi che indicano come sospettato maggiore fratello di Atwater. Nel quinto episodio, dal titolo “A casa”, metterà sotto i riflettori Jordan, sempre più agitato e aggressivo dopo aver scoperto del tentativo di stupro nei confronti di Vanessa. Tra le scoperte shock della puntata la morte inaspettata del sergente Sean McGrady, il cui corpo verrà ritrovato nella seconda puntata di questa sera. Chi sarà il responsabile? (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

CHICAGO PD, NUOVO APPUNTAMENTO

Il secondo episodio del nuovo appuntamento con Chicago Pd sarà davvero ad alta tensione nel corso del quale Jordan subirà un profondo cambiamento. Quando scoprirà che Vinessa ha subito un tentativo di stupro, diventerà aggressivo e cercherà di farsi giustizia da solo. Jordan, infatti, non esiterà ad impugnare una pistola per cercare di punire i responsabili. Ci riuscirà o si fermerà prima che sia troppo tardi? La squadra di Chicago Pd sarà così impegnata a risolvere casi complicati che si intrecceranno anche con i problemi di ciascun agente che fa sempre molta fatica a separare vita privata da vita professionale. Una serata al cardiopalma, dunque, per tutti i fans dei poliziotti di Chicago (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

CHICAGO PD 5, ANTICIPAZIONI 11 LUGLIO: CHI HA STERMINATO UNA FAMIGLIA INTERA?

Ad attendere il pubblico di Italia1 questa sera ci sono tre nuovi episodi di Chicago PD 6 e sarà proprio il terzo, dal titolo La Caduta, a riservare immagini terribili ed un caso sconvolgente. Al centro ci sarà il ritrovamento di un’intera famiglia, composta da tre persone. Qualcuno è entrato in casa e ha sterminato tutti e insieme ai tre cadaveri Halstead e i suoi troveranno anche due chili di cocaina e questo spinge l’intelligence a coinvolgere nelle indagini il sergente McGrady della narcotici. Gli indizi sono tutti contro un certo Quinton Kane ma le prove non bastano per inchiodarlo. Le cose peggiorano quando anche McGrady viene ritrovato morto ma non per via di un omicidio come si pensa all’inizio. A quanto pare il sergente si è ucciso per i debiti di gioco tentando di inchiodare Kane ma senza molto successo. Chi verrà a capo di questo triplice omicidio adesso e perché c’era la droga a casa delle vittime? Cosa ne sarà della memoria di Kane se la verità sui suoi debiti verrà a galla? Le risposte arriveranno tra le 23.00 e la mezzanotte quando il terzo episodio andrà in onda. (Hedda Hopper)

CHICAGO PD 6, DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di oggi, giovedì 11 luglio 2019, Italia 1 trasmetterà tre nuovi episodi della serie crime Chicago PD 6, in prima visione. Saranno il quarto, il quinto ed il sesto, dal titolo “La spia“, “A casa” e “La caduta“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Halstead (Jesse Lee Soffer) e Voight (Jason Beghe) affrontano in modo diverso la perdita di Erin (Sophia Bush), mentre Voight (Jason Beghe). Halstead viene coinvolto poi in una sparatoria contro alcuni trafficanti: una ragazza muore e due vittime finiscono al Med. Per questo la squadra viene sottoposta alla revisione di Danny Woods (Mykelti Williamson). Anche se l’asilo era abusivo, i cittadini iniziano a sospettare della Polizia. Jay inoltre scopre che il proiettile che ha ferito una bambina è il suo: la notizia viene diffusa nella comunità e Halstead finisce nel mirino delle polemiche. Dopo aver tentato varie strade, Voight decide di fermare un presunto testimone convinto che sia colpevole. Antonio (Jon Seda) invece si infiltra nella gang ed ottiene delle prove contro Kelly (Patrick Byas), ma Voight sfrutta la sua conoscenza con Price per fargli scagionare pubblicamente Halstead.

Durante una festa di quartiere, Burgess (Marina Squerciati) rivede un agente che ha istruito in Accademia, Frank Toma (David Pittu), che verrà considerato un terrorista quando un furgone verrà fatto esplodere nel quartiere. L’agente infatti è scomparso subito dopo l’attentato, ma Burgess è sicura che sia innocente. I sospetti aumentano quando a casa di Toma vengono trovati dei volantini sulla jihad, mentre il sospettato rivela il nome del complice. Una volta catturato si scopre che c’è un’altra bomba, mentre Kim assiste al suicidio di Toma nonostante fosse innocente. Grazie alle sue indagini segrete, l’Intelligence riesce però ad impedire un’altra strage.

Antonio si trova in città con la figlia quando viene convocato per il delitto di una donna, sospettata di trasportare droga. Grazie all’aiuto di Gabriela (Monica Raymund), Burgess scopre che in realtà la situazione potrebbe essere diversa. La vittima viene identificata come Gloria e la sorella, a sua volta clandestina, rivela che la donna aveva una relazione con il figlio del capo. Lucia (Susana Victoria) però viene espulsa dal Paese dall’Antiterrorismo, mentre Michael (Logan Hulick) viene scagionato. Grazie ad Oscar, l’Intelligence risale fino a Lopez (Jorge Chapa), ma non c’è nessuna prova. Per questo Voight chiede ad Antonio di fare in modo che Oscar lo riconosca, ma il piano fallisce. Hank riferisce quindi il nome di Lopez ai familiari di una sua vecchia vittima perché si facciano giustizia da soli.

CHICAGO PD 5 ANTICIPAZIONI 11 LUGLIO 2019

EPISODIO 4, “LA SPIA” – Atwater si ritrova coinvolto in modo diretto su una serie di omicidi. L’Intelligence crede infatti che il fratello minore dell’agente speciale sia connesso con i criminali. Intanto, Upton chiede delle spiegazioni a Ruzek dopo aver assistito ad un suo scontro con un sospettato. Voight invece è sicuro che Antonio potrebbe mettersi nei guai, in seguito alla morte di un suo informatore.

EPISODIO 5, “A CASA” – L’Intelligence posa gli occhi su un laboratorio di Marshall Carter che nasconde una compravendita di bambini adottati. In base alle indagini, sembra infatti che i piccoli vengano adottati in Paesi stranieri per poi essere venduti online. Atwater nel frattempo si chiede se sia meglio far trasferire i fratelli in un posto più sicuro.

EPISODIO 6, “LA CADUTA” – Upton scopre che dovrà lavorare a stretto contatto con un detective che conosce, Sean McGrady. I due dovranno risolvere il caso di una famiglia uccisa mentre si trovava nella propria abitazione. Nel corso delle indagini, McGrady però perderà la vita ed il caso prenderà una svolta inaspettata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA