TV/ Auditel, Grande Fratello 9 da record, Mentana si dimette per il mancato speciale Matrix su Eluana

- La Redazione

Il reality show di Canalle 5 supera gli 8 milioni di ascolti. 4 milioni per lo speciale di Bruno Vespa dedicato alla morte della Englaro. Calo di ascolti per X Factor 2

Nonostante la morte di Eluana Englaro abbia colpito tutti gli italiani e abbia rivoluzionato i palinsesti delle reti televisivi e le scalette dei programmi (Federica Sciarelli a Chi l’ha visto? Ha aperto un’ininterrotta finestra su quanto accadeva a Udine in serata), il Grande Fratello 9, con più di 8 milioni di telespettatori, si è confermato re degli ascolti. La puntata è stata ricca di colpi di scena: in primis la squalifica di Federica Rosatelli, espulsa dal programma per aver reagito con violenza, un lancio del bicchiere, a una provocazione di Gianluca Zito. Quanto ai nominati, inaspettata l’uscita di Marco, al centro del quadrilatero amoroso tra Annachiara. Alberto, Vanessa e il suddetto Marco. New entry nella casa: la modella Laura Drzewicka.

Per informare gli italiani sulla vicenda Englaro, Raiuno ha ritenuto di dover sopprimere la puntata prevista de Il Bene e il Male e mandare in onda uno speciale in diretta di Porta a Porta, dopo il consueto appuntamento di Affari Tuoi posticipato di 15 minuti rispetto al consueto. Il risultato non ha premiato sia la rete sia Vespa che si è portato a casa 4.302.000 telespettatori.

Le dimissioni di Mentana – Ma il dramma si è consumato su Canale 5: furioso per non aver potuto condurre uno speciale di Matrix su Eluana in sostituzione della regolare puntata del GF9, Enrico Mentana, direttore editoriale di Mediaset, si è dimesso. Ciò che ha sorpreso è stato l’immediato accoglimento delle dimissioni, senza nessun tentativo di farlo recedere dal proposito. Legittima la richiesta di Mentana, visti i cambi di palinsesto di Rai Uno e Rete 4 e vista la gravità e la straordinarietà di quanto avvenuto ieri sera a Udine.

Al termine del Grande Fratello va in onda uno speciale del Tg5 sul caso Eluana Englaro. Il che significa che le dimissioni di Enrico Mentana hanno effetto immediato: Matrix non va in onda a partire da questa sera. La velocità con cui sono state accolte le dimissioni del giornalista lasciano riflettere sul fatto che, evidentemente, il clima a Mediaset non era più adeguato a una sua pemanenza. Almeno questo sembrerebbe a giudicare dalla rapidità con la quale è stato messo in piedi, questo speciale del Tg5: eutanasia per Matrix, come per Eluana Englaro.

Difficile, comunque, viste le logiche televisive, prendere posizione in un caso del genere. Una cosa è certa: non possono bastare la diretta del Tg4 o Studio Aperto. Prima del Grande Fratello. Canale5 aveva il preciso dovere, per il ruolo che riveste nella televisione italiana, di uscire almeno con un’edizione straordinaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori