IL MONDO DI PATTY/ Il 5, 6 e 7 ottobre in 88 cinema La festa di Patty

- La Redazione

Nei cinema italia a ottobre Il mondo di Patty, il film del musical che è stato presentato all’Arena di Verona

mondodipatty_R375

Dopo il grande successo del tour italiano, ora il musical del Mondi di Patty diventa un evento cinematografico. Per tre giorni (5, 6 e 7 ottobre) moltissimi cinema in tutta Italia si trasformeranno nella Pretty Land School of Arts per dare il via alla gara di danza di fine anno tra le Popolari di Patty e le Divine di Antonella.

Una festa per tutte le fan di Patty che potranno ritrovare la propria eroina finalmente sul grande schermo per tre giorni allinsegna del ballo, del divertimento e dello spettacolo. lenergico musical dellArena di Verona, ripreso in alta definizione cinematografica il 19 luglio scorso, ad essere trasmesso al cinema (in molti casi via satellite) Al fianco di Laura Esquivel ritroveremo tutto il cast italiano del musical: Ambra Lo Faro nel ruolo di Giusy, Denise Faro in quello di Sol e Belem, e poi Flavio Gismondi (Matias), Beatrice Baldaccini (Antonella) e Piero Campanale (Bruno), protagonisti del family show dellautunno che ha già conquistato grandi e piccini.

L’eterno confronto tra divine e popolari, tutti i trucchi che Antonella proverà ad usare per impedire alla squadra di Patty di vincere la gara di ballo, la storia d’amore tra Carmen e Leandro: questi e molti altri sono gli ingredienti che delizieranno le romantiche e frizzanti spettatrici delle sale italiane che entreranno a pieno titolo nella Pretty Land School of Arts.

Sarà poi possibile vedere un contenuto esclusivo registrato proprio da Laura Esquivel nei giorni del musical. Le giovani e i giovani spettatori avranno così modo di giocare con Patty in una gara all’ultimo quiz, ma anche di cantare tutti insieme sulle note delle più belle canzoni del musical. Tutte le fan sono invitate a venire al cinema vestite da divine o da popolari. L’elenco dei cinema che aderiscono all’iniziativa è disponibile su www.nexodigital.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori