AL DI LA DEL LAGO/ Riassunto ultima puntata e finale 27 gennaio 2011: i diamanti della tragedia portano al lieto fine…

- La Redazione

Il resoconto degli ultimi due episodi della fiction con Roberto Farnesi

Aldiladel-lago_cast2R400
Il cast della fiction di Canale 5

Al di là del lago, riassunto ultima puntata e finale, 27 gennaio 2011 Al di là del lago ha regalato ai telespettatori un finale positivo, ma ha tenuto i telespettatori di Canale 5 con il fiato sospeso, ma vediamo il riassunto dei due episodi: A Poggio Fiorito si continua a indagare sul sequestro di Valerio. Le indagini del veterinario si concentrano su Luciano, che nasconde qualcosa e Volturni, perché il cane dellimprenditore è molto affettuoso con Valerio. Intanto Umberto chiama Luca in America perché scagioni definitivamente Barbara. Nella scuola del paese viene ricordato il massacro del 1944 quando i tedeschi fecero una tremenda rappresaglia perché erano stati rubati due preziosi diamanti, i gemelli della regina. Valerio scopre che in quel furto è implicato Luciano.

Lo affronta, ma il padre di Barbara nega tutto e la figlia lo difende. Luciano decide di sparire. Intanto Gabriele e Olga hanno dei contrasti: il giovane veterinario non ha il coraggio di affrontare la madre, così Olga decide di non sposarlo. La moglie di Volturni è stanca dei traffici illeciti delluomo, ma limprenditore la ricatta usando i figli. Dovendo curare il piccolo Nicola, figlio di Sergio, Barbara scopre che suo padre e Volturni si conoscevano già. Si scopre che il padre di Sergio cercava da tempo i gemelli della Regina e limprenditore sa che li ha Luciano.

Continuano le indagini per scoprire chi inquina il lago, ma apparentemente nessuna delle aziende del paese è coinvolta. Lorenzo sente la madre e il padre parlare di Luciano e del fatto che sono in pericolo e che Volturni potrebbe ucciderlo. Allora va al cantiere, il ragazzo sa dove sono i gioielli.

Ma uno dei suoi scagnozzi lo segue e scopre che a spiarli era stato proprio Lorenzo. Luciano dice alluomo di non fare male alla sua famiglia, ma ormai sono tutti in pericolo. Intanto a Poggio SantAngelo arriva la mamma snob di Gabriele che ha un incontro scontro con la con suocera.

Gabriele e Olga decidono di sposarsi perché la ragazza è in dolce attesa. I Carabinieri scoprono che qualcuno ha gettato scorie tossiche nel lago. Lorenzo conferma a Barbara che Luciano è ancora vivo e in zona, perché gli ha fatto trovare una pettorina. Luciano prova un enorme rimorso perché a causa del furto compiuto da piccolo degli innocenti sono stati uccisi. La moglie di Volturni lo lascia perché non vuole più saperne dei loschi affari del marito.

 

Per Olga e Gabriele le cose migliorano perché un matrimonio in paese le riconcilia e dietro lo zampino di Don Carlo “benedicono” entrambi il matrimonio tra i loro figli. Luciano e Volturni si incontrano: ognuno di loro ha un diamante. Luciano gli consegna il suo e gli chiede in cambio di lasciare in pace la sua famiglia. Ma Volturni lo minaccia con una pistola perché Luciano sa troppe cose. Valerio vede la moglie di Volturni e improvvisamente ricorda: è lei la donna che lo curava durante il suo sequestro.

 

E poi la svolta drammatica: Lorenzo viene rapito davanti agli occhi di Barbara. Intanto Valerio vede Luciano sotto il tiro della pistola di Sergio e sente i suocero dire di essere stato lui a dare a Paci i farmaci perché non ricordasse. Dopo un rocambolesco inseguimento e una colluttazione Valerio riesce a liberare Lorenzo, ma nella lotta con Valerio Volturni perde i gemelli della regina che cadono nel lago. Lorenzo e Valerio sono salvi, Sergio precipita nel lago. La moglie di Volturni e Luciano vengono arrestati per il sequestro di Valerio.

 

Si corre il Palio del Principe ed è Lorenzo a trionfare. Lucioano andrà in carcere, ma ora la sua famiglia è salva e felice.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori