COTTO E MANGIATO/ Al via oggi, 3 ottobre 2011. Tessa Gelisio ai fornelli di Studio Aperto. La prima ricetta

- La Redazione

Esordisce oggi la nuova edizione della rubrica culinaria del telegiornale di Italia 1. in cucina un volto noto di Mediaset: la conduttice di Pianeta Mare, che spalanca le porte della cucina

cottoemangiato_tessa
Immagine d'archivio
Pubblicità

Cotto e mangiato: la prima ricetta di Tessa Gelisio. Al via oggi la nuova edizione di Cotto e mangiato: la rubrica culinaria di Italia 1 (orfana di Benedetta Parodi, che con pentole e tegami è andata a La 7) torna oggi, 3 ottobre 2011, nell’edizione delle ore 12.25. Ai fornelli un volto noto di Mediaset, Tessa Gelisio, la conduttrice di Pianeta Mare (Rete 4) che ha accettato di aprire alle telecamere le porte della sua cucina per regalare ai telespettatori una ricetta al giorno. E il piatto con cui la nuova anchor woman di pentole e fornelli farà il suo debutto è proprio la ricetta del telespettatore. Una ricetta veloce e molto gustosa, eccola. Si tratta di una piadina a base di alici e squacquerone. Tagliare con formine la piadina e scottarla in una padella senza aggiungere olio. Dopo averle aperte e aver tolto le lische, impanare le alici con pangrattato e un pizzico di prezzemolo, quindi friggerle. Comporre poi uno strato di piadina, squacquerone, rucola, le  alici fritte e chiuderlo con un altro disco di piadina. Una volta alla settimana Cotto e mangiato poterà in onda una ricetta proposta da un telespettatore. Oltre al consueto appuntamento durante l’edizione di Studio Aperto, è attivissima la pagina di Facebook dedicata alla rubrica culinaria, in cui, oltre a proporre i piatti che di giorno in giorno la Gelisio porterà davanti alle telecamere, c’è un vivace scambio di ricette e di consigli utili da parte di tutti gli utenti. Nel corso della presentazione della ricetta, Tessa Gelisio darà anche le indicazioni sul costo di preparazione del piatto e alcuni consigli su come risparmiare facendo la spesa e nella gestione della cucina. La nuova conduttrice di Cotto e Mangiato si ispira alla tradizione culinaria della sua famiglia, in particolare al ricettario della nonna Elena, che le ha insegnato a preparare la carne, dai piatti cucinati dal papà, uno specialista nella realizzazione di gustosissimi dolci, dall’abilità di sua sorella Olivia nella preparazione di piatit a base di pesce, mentre sarà alla mamma che si ispirerà per quanto riguarda la preparazione e i segreti della cucina. Per arrichhiare il ricettario di Cotto e mangiato, la conduttrice presenterà ricette anche per vegetariani e persone celiache. (continua alla pagina seguente)

Ecco la ricetta con cui Tessa Gelisio ha conquistato il palato del direttore di Studio Aperto, Giovanni Toti. Linguine al pesto siciliano (ingredienti per sei persone): 500 g di linguine di pasta ruvida, 1 mazzetto abbondante di basilico, 150 g pistacchio verde, 90 g parmigiano, 1 bicchiere d’olio extra vergine d’oliva.

Pubblicità

Preparazione: tritare finemente il pistacchio (nel robot), aggiungere l’olio ed il basilico,  tritare di nuovo tutto.  Aggiungere quindi il parmigiano e frullare per pochi secondi. Mettere a riposare per 2 ore in frigo. Portare ad ebollizione l’acqua, aggiungere 500 g di linguine e scolare al dente mettendo da parte un po’ di acqua di cottura. Aggiungere il pesto siciliano, allungare con l’acqua della pasta e servire.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori