AMICI 10/ Il secondo finalista è Virginio Simonelli. Emma Marrone senza Modà da Sanremo 2011 in trionfo. Riassunto puntata 20 febbraio 2011

- La Redazione

La cronaca del terzultimo serale del talent show di Maria De Filippi

amico10_emma-marroneR400
Emma Marrone

Amici 10 il secondo finalista è Virginio Simonelli.  Emma senza Modà da Sanremo 2011 ad Amici 10, tre contratti per Annalisa Scarrone – Riassunto puntata 6 gennaio 2011 Amici 10 sta per arrivare alla finale e i due finalisti sicuro di Amici 10 sono e Giulia Pauselli. Ma la puntata del 20 febbraio 2011 ha regalato il futuro a perché sono state aperte le buste dei contratti discografici. Ma vediamo cosè successo in questo avvincente serale. La trasmissione si è aperta con lesibizione di Giulia Paeselli, pronta allultima puntata del 6 marzo 2011, che ha aperto la serata ballando con un grande etoile inglese della danza. Poi via alla sfida. Sfide singole, tutti contro tutti, non ci sono più le squadre dei Bianchi e dei Blu. Resteranno i tre più votati e tra loro decide la giuria chi approderà allultima puntata. Parte Virginio con Dedicato di Loredana Bertè, contro Francesca Nicolì, che si difende egregiamente. Poi rvm dei ragazzi che si esprimono su chi merita di arrivare alla serata finale. Il primo scontro è vinto da Virginio.

Via alla seconda prova: ballo. Denny Lodi contro Vito Conversano in un passo a 4 di Garrison ed è il primo a trionfare. Si torna a cantare con Francesca e Annalisa su un brano di Annie Lenox. Inizia Francesca, criticata da Platinette e Maionchi. Prima dell’esibizione di Annalisa, Maria De Filippi rivela che Grazia Di Michele la settimana scorsa ha detto che la cantante non arriva. Annalisa è andata in crisi e nel videobox ha cercato di spiegarsi. “Io combatto contro di me, contro il mio carattere…” E si è messa a piangere. Poi si è esibita. Diatriba tra Laffranchi e Dondoni sulla questione se un cantante debba anche saper cantare. La risolve Fio Zanotti dicendo che ciò che conta è cantare. Ma la polemica continua e la chiude Mara con un eloquente: Annalisa, ma perché non mandai affan tutti?!. Nel frattempo si è consumato lo psicodramma di Francesca che lascia lo studio perché gelosa dello spazio che in quel momento ha avuto la Scarrone. Platinette richiama inoltre il pubblico a non fare buuu mentre le ragazze cantano. Insomma la sfida si blocca nellimprevedibile terreno della polemica e solo la pubblicità ha fatto zittire tutti.

Rientra Francesca che dice di essere spontanea e spiega che è uscita a sbollire perché si sente lultima ruota del carro e tira in ballo Virginio. Gli dice che nonostante tutto gli vuole bene. Simonelli ribadisce che prima era il momenti di Annalisa. Maria De Filippi chiede alla cantante di spiegare perché si sente lultima ruota del carro. Lei afferma che anche lei la volta precedente era stata criticata. Gelosa delle attenzioni verso Annalisa?

Platinette ha detto che a Francesca brucia il fatto che in quel momento tutti erano concentrati sulla collega e anche Annalisa è dello stesso parere.

E la lite continua

Finalmente si torna alla sfida: Vito e Denny si fidano su un balletto classico coreografato dalla Celentano, Fiamme di Parigi. Si torna con un rvm di sabato pomeriggio in cui la maestra chiede l’espulsione di Vito a causa di espressioni moto poco rispettose pronunciate dal ragazzo contro la Celentano. Espulsione non avvenuta a causa del fatto che ormai la finale è vicina. Carte: vince Denny. Quinta prova: canto. Annalisa contro Virginio in un brano di Geroge Michael. Maria ricorda che alla fine della serata ci sarà la classifica e tra i primi tre ci sarà il secondo finalista. Dopo i giudizi (positivi) di Mara e Plati sguardo ai risultati: prevale Simonelli.

 

E arriva l’attesissima ospite: Emma Marrone, reduce dal secondo posto al Festival di Sanremo. Una celebrazione. Maria De Filippi dice che saluta Kekko dei Modà che non è presenta perché è malato e accoglie con un sincero abbraccio Emma, commossa, che afferma di essere “tornata a casa”. Un trionfo. Siccome Kekko non è presente, non canta arriverà, ma una canzone scritta per lei dal cantante: Io sono per te l’amore.

Uscita Emma, Maria spiega che in questo momento i tre più votati sono Denny, Annalisa e Virginio.

 

Si torna alla danza con un passo a due in cui si sfidano Denny e Vito ed è ancora il primo a vincere. Sul brano Il mondo di Jimmy Fontana si confrontano Francesca e Virginio. La Niocolì finisce l’esibizione in lacrime perché ha sbagliato e in suo soccorso arrivano Platinette e Mara Maionchi, che le dicono che può succedere e le suggeriscono di calmarsi perché la sua serata è difficile e le consiglia di scaricarsi prima delle puntate perché è troppo nervosa. Vessicchio interviene dicendo che la modulazione dell’arrangiamento è decisamente sofisticata… A quel punto Maria De Filippi ricorda che anche Vessicchio ha vinto Sanremo perché è stato lui a dirigere l’orchestra nella canzone Chiamami ancora amore di Roberto Vecchioni. Standing ovation per il maestro. Al televoto vince Virginio.

Ottava prova: ballo. Paaso a due di Cannito, la coda del Corsaro, coreografia di Cannito. Denny contro Vito. Esilarante la Maionchi alla fine della dimostrazione di Amilcar e Anbeta: “ammazza che menage!”, al posto di “manege”. Platinette ci mette il carico definendo la professionista Michela “una bambina di Io canto” e la De Filippi si butta per terra dalle risate. Carte: si aggiudica la sfida Denny di nuovo.

 

Si torna alle note. Annalisa contro Francesca in Because the night di Patty Smith. Carte: nonostante le lodi a Francesca Annalisa. Di nuovo Denny contro Vito in un passo a due della Celentano. Maria chiude il televoto: vince Denny.

 

Come si cambia di Fiorella Mannoia è il brano della sfida di canto tra Virginio e Annalisa. Per L’affranchi è stato il confronto più bello della serata. Vince Virginio e si va alla dodicesima prova. Maria De Filippi annuncia che sabato Vito è stato nominato il migliore dalla commissione di danza. Così ha diritto a una prova per sé con anche il televoto tuto a suo favore. Arrivano Martina e Michela (solista del Teatro Massimo di Palermo) per un passo a tre con l’allievo ballerino. Sfida di canto con gli inediti. Inizia Francesca con Bugiarda. Dondoni tranchant: “ti è venuta male”. E’ la volta di Virginio con Ad occhi chiusi. Chiude Annalisa con Questo bellissimo gioco.

 

E’ il momento delle buse dei discografici: la Sony opziona Annalisa e Francesca, la Warner sceglie Annalisa, la Universal Virginio e Annalisa. La Scarpone potrà scegliere e dichiara che per lei questi contratti sono già una vittoria.

 

Arriva il gran finale ci sono tre colori, blu, bianco e glicine (lilla). Higfhlights come a Sanremo per individuare i primi tre classificati, tra cui ci sarà il secondo finalista. Appare l’ highlight di Annalisa, poi Virginio, il terzo è Denny. Restano fuori Francesca e Vito. Le commissioni di canto e danza sono ora chiamate a nominare il secondo finalista. Sarà colui o colei che avrà il voto più alto. Ma prima un’esibizione per tutti e tre i ragazzi in ballottaggio: inizia Virginio con Solo per te, quindi Denny in un passo a due con Josè, infine Annalisa in It’s also quite. 

 

Le commissioni votano: l’allievo con il voto più alto èVirginio Simonelli, ufficialmente il secondo finalista di Amici 10.Sceglie la tuta di colore Bianco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori