LAMORE PROIBITO/ Trama e anticipazioni del film in onda stasera, 22 giugno 2011 alle 21.20 Rai Uno

- La Redazione

Lamore proibito Trama e anticipazioni del film in onda stasera, 22 giugno 2011. Emma è una volontaria che insegna recitazione. Valerio invece è un detenuto

programmitvR400
Fonte: Fotolia
Pubblicità

Lamore proibito Trama e anticipazioni del film in onda stasera, 22 giugno 2011, alle 21.20, su Rai Uno – Emma è una volontaria che insegna recitazione in carcere. Valerio invece è un detenuto che quattro anni prima ha compiuto una rapina incredibile. Infatti allorigine della storia cè un prezioso carico di diamanti trafugato da un aereo. Il loro incontro viene raccontato ne Lamore proibito, film tv, diretto da Anna Negri stasera su Rai Uno, alle 21,20. E una storia damore che si intreccia con la ricerca di un bottino nascosto, tra complici che non si fidano più di nessuno interpretati da Francesco Venditti e Ivano De Matteo e la poliziotta che non si arrende, interpretata da Lidia Vitale. E la storia di Emma questa volontaria e Sergio che cura la regia di uno spettacolo teatrale in allestimento allinterno dello stesso carcere e che ha i detenuti come attori. Con Emma che resta affascinata da Valerio, il capo della banda, durante le prove. Con Claudio, un componente del trio dei rapinatori, che approfittando della semilibertà, va a recuperare allinsaputa dei suoi compagni il bottino. Il commissario Spina lo segue ed entra in possesso della refurtiva, ma i diamanti sono falsi. Qualcuno della banda ha tradito. Il Commissario Spina continua le indagini,con i componenti della banda che hanno ciascuno i sospetti sullaltro su quello che è successo.. Emma resta coinvolta con i suoi affetti, con la sua stessa vita, in questa storia drammatica. E alla fineLamore proibito è un film tv prodotto da Cineteam, con la regia di Anna Negri  e la sceneggiatura di Andrea Purgatori e Sibilla Barbieri. Arriva in televisione quattro anni dopo la presentazione ufficiale, avvenuta nellestate del 2007,  al RomaFictionFest.  Anna Negri è una regista e sceneggiatrice italiana, nata a Venezia nel 1964, che lavora in ambito cinematografico e televisivo.

Pubblicità

Si cimentata col formato della fiction tv. Ha fatto il su debutto alla regia con il film “In principio erano le mutande”, tratto da un romanzo di Rossana Campo,presentato al Festival di Berlino nella sezione Forum. Poi ha lavorato per la televisione,dirigendo qualche episodio dela soap opera “Un posto al sole” e i film tv “L’altra donna” e “La doppia vita di Natalia Blum”. Nel 2008 ha diretto “Riprendimi”, un mockumentary prodotto da Francesca Neri  e distribuito da Medusa Film. “Riprendimi” è stato anche presentato con successo al Sundace Film Festival ed è stato candidato per l’importante premio della giuria. Nel 2009 è uscito il suo libro “Con un piede impigliato nella Storia”, in cui descrive la storia della sua famiglia dal 1968 al 1983.

 

 

Interpreti e personaggi

 

Adriano Giannini: Valerio

Claudia Zanella: Emma

Francesco Venditti: Claudio, complice di Valerio

Ivano De Matteo: Marco, complice di Valerio

Lidia Vitale. Commissario Anna Spina

Marcello Mazzarella: Sergio, compagno di Emma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori