SQUADRA ANTIMAFIA 4/ Anticipazioni ultima puntata, in tempo reale. Si salverà Calcaterra o il finale resterà aperto? Stasera, 19 novembre 2012

- La Redazione

Anticipazioni e trama dell’ultimo attesissimo episodio della fiction di Taodue in onda su Canale 5. Cento minuti per salvare la vita al vicequestore Domenico Calcaterra…

sam4_sandro
Sandro vendicherà Serino?
Pubblicità

Squadra Antimafia 4 regalerà ai telespettatori un finale aperto o ci sarà un esito per la drammatica situazione di Domenico Calcaterra? Lo scopriremo stasera, alle 21.10, quando la decima e ultima puntata sarà in onda su Canale 5. Un episodio unico e da non perdere e non solo perché sapremo se ci sarà la resa dei conti tra Rosy (Giulia Michelini) e Ilaria (Serena Inasiti) o se Calcaterra (Marco Bocci) riuscirà a essere salvato, ma perché si tratta di un vero e proprio evento televisivo. La puntata di Squadra Antimafia 4 sarà in tempo reale: cento minuti della storia (i minuti entro i quali succederà qualcosa di brutto nella grotta in cui è stato rinchiuso Calcaterra) corrisponderanno ai minuti del racconto televisivo. Sarà una corsa contro il tempo, scandita da un cronometro, in cui tutti i personaggi convergeranno nel clamoroso finale. Chi sono i buoni? Chi sono i cattivi? Gli “schieramenti” si romperanno: Rosy farà di tutto per salvare la vita a Calcaterra, l’unico “legame” che le resta con Claudia Mares e l’uomo di cui forse si è davvero innamorata (ammesso che la Signora di Palermo non finga…) e Giorgio Antonucci (Gianmarco Tognazzi) potrebbe invece ostacolare la corsa contro il tempo che farà la Duomo. Francesca Leoni (Greta Scarano), Gaetano Palladino (Ludovico Vitrano), Sandro Pietrangeli (Giordano De Plano): riusciranno a salvare la vita al loro vicequestore? La spietata e inarrestabile corsa contro il tempo farà emergere tante verità finora nascoste, tra queste i sentimenti che Francesco prova per “Palla”. E non dimentichiamo che qualcuno ha ancora un conto in sospeso: Sandro Pietrangeli deve fare giustizia per la morte di Serino.

Il riassunto dell’ultima puntata: chi ha aperto la botola a Calcaterra?

Pubblicità

Riuscirà a chiudere i conti con Nerone (Luca Lionello), che è colui che ha innescato il mostruoso ordigno che potrebbe uccidere Domenico? Cosa accadrà tra Rosy e Ilaria: le due cugine arriveranno alla resa dei conti? Ma c’è qualcuno che, da un certo momento della penultima puntata, manca all’appello. Si tratta di Filippo De Silva (Paolo Pierobon): Calcaterra gli ha permesso di fuggire durante la retata dei servizi segreti in cui hanno ucciso il narcotrafficante (Ivan Franek), ora De Silva gli deve un favore. E lo rivedremo, proprio nella grotta in cui Calcaterra ha i minuti contati. Non è un segreto che ci sarà una quinta stagione di Squadra Antimafia: chi ce la farà e chi no? Chi ritroveremo vivo e vegeto e a chi invece dovremo dire addio? Le risposte nei colpi di scena dell’ultima puntata di Squadra Antimafia 4, di cui alla pagina seguente trovate le anticipazioni. 

Trama ultima puntata: dopo aver saputo dalla sua cugina e rivale Ilaria qual è la minaccia che grava sulla vita del vicequestore Calcaterra, Rosy Abate deve lottare contro il tempo per salvarlo e la Duomo è al suo fianco. Ma a mettere loro i bastoni tra le ruote la volontà del magistrato Antonucci. Calcaterra, nella grotta che potrebbe essere la sua tomba, sarà aiutato da un misterioso collaboratore…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori