UN POSTO AL SOLE/ Tra Franco e Angela la crisi. Rossella riconquista Niko? Presto un agguato. Anticipazioni puntata 29 maggio 2012

- La Redazione

La sintesi dell’episodio andato in onda e la trama della prossima puntata della soap opera in onda su Rai Tre. E’ freddo e distante il rapporto tra Boschi e la moglie, intanto Nunzio…

TVR400
Fotolia

Angela e Franco si lasceranno? – Anticipazioni puntata 29 maggio 2012 Un agguato in arrivo in Un posto al sole, come riportato nelle anticipazioni della soap opera in onda su Rai Tre alle ore 20.35. ma ci sono grossi pericoli in arrivo anche per Tommaso, il cugino di Filippo e potrebbe incrinarsi il rapporto tra Franco e Angela, in crisi dopo che la donna è stata violentata. Ma ripercorriamo quanto andato in onda nella puntata di lunedì 28 maggio 2012, mentre alla pagina seguente troverete le nuove anticipazioni. Nunzio (Vincenzo Messina) chiede a suo nonno, il camorrista Vintariello (Antonio Pennarella) di insegnargli a sparare, perché vorrebbe farla pagare ai violentatori di Angela (Claudia Ruffo). Ma il nonno non vuole che lui si immischi più in quella “guerra” di trincea tra clan della camorra. Nunzio reagisce con sdegno e accenna ad andarsene. Il nonno lo tratterrà, dicendogli di stare con lui, al fine di stare al sicuro in un momento difficile della sua vita. Il dottor Roberto Ferri (Riccardo Polizzy Carbonelli) incontra Tommaso (Michele Giovanni Cesari) per spiegargli che dovrà sottoporsi a una visita per la compatibilità delle donazioni. Il ricco imprenditore ha già prenotato un’analisi, alla quale il ragazzo si recherà in giornata. Quanto a Filippo (Michelangelo Tommaso), il dottor Ferri vuole che suo cugino lo convinca della spontaneità del suo gesto, ed ha in mente un’idea per far si che questa parte del suo piano sia credibile. La espone quindi a Tommaso: il ragazzo dovrà farsi ridurre in fin di vita da una banda di malviventi, farsi aiutare da suo cugino e così, alla fine, divenire debitore nei suoi confronti. La cosa è presto fatta: accompagnato da Roberto, il nipote provoca una banda che comincia a picchiarlo selvaggiamente. Andrea (Davide Devenuto) si reca a casa di Franco (Peppe Zarbo), per raccontargli di avere scoperto alcune novità sulle due ragazze frequentate da Alfonso Vitale e il suo amico: nell’ora in cui è successa la violenza ad Angela, pare che loro siano dedite alla frequentazione di una palestra. Franco allora suggerisce di indagare in quel posto, per scoprire se esista qualcuno che, avendole viste, faccia cadere l’alibi di Vitale. Mentre i due chiacchierano, sopraggiunge Angela, e Franco, con la scusa di avere del lavoro da finire, medita di allontanarsi con Andrea e proseguire le indagini. Nella casa irrompe poi Micaela, che in realtà è Manuela, (Cristiana Dell’Anna), che timidamente è venuta a domandare a Franco e Angela se non abbia avuto qualche mancanza nell’accudire la piccola Bianca. Ma Franco prontamente risponde che il posto da baby-sitter della bambina è ancora suo: anzi, può ricominciare da subito con un part-time. La ragazza ringrazia contenta, anche se Angela pare sempre sovrappensiero. Rossella (Giorgia Gianetiempo) e Niko (Luca Turco) stanno rientrando a palazzo Palladini, quando incrociano proprio Micaela che sta andando via. Lei, gelosa di Rossella, annuncia soddisfatta di aver ripreso a fare la baby sitter, così potrà stare sempre a contatto con loro due durante le giornate. Più tardi, Niko riparerà un lettore musicale a Rossella e glielo ridarà come nuovo a casa sua. Ad avvenuta riparazione, rincaserà anche Renato (Marzio Honorato). L’uomo non nasconderà una particolare simpatia per Rossella: tenterà di invitarla a cena, ma ottenuto un rifiuto per via della tarda ora, solo con Niko gli chiederà se non vi sia un ritorno di fiamma tra lui e lei. Niko negherà, e ribadirà di essere fidanzato con Micaela. Poi proverà a chiamare quest’ultima, che in un primo tempo cercherà di non rispondere. Ma oramai proprio lei (che in realtà è la “perfida” Manuela) è schiava del suo personaggio perbene. Sarà quindi costretta a rispondere e fare buon viso a cattivo gioco, dissimulando la gelosia. Alla ragazza verrà un’idea: raggiungerà Rossella al bar da Silvia con in testa un pensiero fisso, e cioè quello di diventare sua migliore amica. Infatti proverà da subito a proporre alla ex di Niko di passare una giornata assieme. Katia (Stefania De Francesco) giunge preoccupata da Silvia (Luisa Amatucci) per chiederle se per caso al bar non si sia visto Nunzio, visto che non riesce a rintracciarlo sul cellulare. Quest’ultima cerca di rassicurarla: magari il telefono del ragazzo è momentaneamente scarico. Quindi, sempre lei suggerisce di aspettare ancora un po’. Mentre Katia si confida con Silvia, le giunge una telefonata: si tratta di Vintariello, che gli dice di avere con sé suo nipote. Katia è preoccupata, e con tono freddo e deciso chiede a Vintariello di poterlo sentire. Poi, non sentendo il ragazzo al sicuro, raggiungerà la casa di suo padre, chiedendo di poter conferire da sola con suo figlio. A lui, la donna chiederà di tornare indietro, spiegandogli che Franco gli vuole bene ed è in pensiero per lui. Ma il ragazzo pare convinto e avviato sulla strada del nonno, e non vuole causare in alcun modo altri problemi come la sventura accaduta ad Angela. Continua alla pagina seguente.  

Filippo (Michelangelo Tommaso) racconta a Viola (Ilenia Lazzarin) di aver avuto una risposta da Vera in una email, e che la ragazza gli ha chiesto di non aspettarla. Infatti non tornerà a Napoli a breve. Per Viola non si tratta di una tragedia: c’è pur sempre Serena (Miriam Candurro), che secondo Viola qualcosa nel suo amico la suscita eccome. Filippo prova debolmente a negare, e rimanda momentaneamente l’argomento visti i postumi della dialisi. A casa Cirillo, però, si parla proprio di lui: Micaela prova a consigliare a sua sorella Serena di non buttarsi giù con Filippo. Ma la ragazza si sente senza speranze, oltre che ignorata. Tuttavia, tornando a Filippo, lui confesserà a Viola di aver baciato Serena, ma di essere confuso: non vuole una storia, ma ritiene Serena una ragazza diversa dalle altre. La sua amica gli consiglierà di buttarsi a capofitto nella passione, per evitare di doverla perdere.

 

Trama puntata 29 maggio 2012 – Franco decide di andare con Katia a casa di Vintariello per portare via Nunzio, ma intanto va in crisi il suo rapporto con Angela. Rossella comincia a insinuare in Niko il dubbio che in realtà Micaela stia nascondendo qualcosa: la ragazza, che in realtà è la sorella Manuela, sta per essere smascherata proprio dalla sua rivale Rossella. Tommaso viene picchiato brutalmente dalla banda di malviventi, ma il piano di Ferri potrebbe non andare a buon fine.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori