UN POSTO AL SOLE/ Video e anticipazioni: Serena si confida con Marina. Filippo non reagisce

- La Redazione

Le anticipazioni di Un posto al sole dicono che la strategia di Serena non servirà a dare una scossa a Filippo. La Cirillo trova però conforto in Marina. Il video della puntata di ieri

unpostoalsole_marinaR439
Un posto al sole

Colpo di scena a Un Posto al Sole dove Serena ha deciso di lasciare Filippo per dargli una scossa e ottenere una reazione, ma, a quanto dicono le anticipazioni, non ha ottenuto l’effetto sperato, anzi. Filippo non reagisce davanti a niente e così Serena è sempre più sola e disperata. Tuttavia, trova il conforto di un’amica alla quale raccontare quello che sta passando. Sandro Invece decide di seguire il sogno di diventare attore e così riprende le lezioni anche se suo padre glielo ha proibito mentre Otello, tra incubi e nuove sperare, si prepara al trasferimento. In attesa dellappuntamento di questa sera, può essere utile dare unocchiata al video della puntata di ieri (cliccando qui), nella quale Genny e Rossella, dopo un litigio, si sono avvicinati molto.

A Un posto al sole Serena ha lasciato Filippo, andando via con il piccolo Jimmy. La ragazza, rimasta sola, riceverà l’aiuto di Marina. Ma prima di scoprire le anticipazioni della prossima puntata, rivediamo quanto successo ieri sera. Rossella (Giorgia Gianetiempo) si è recata presso il Caffè Vulcano per mettere al corrente Genny del fatto che lei ha visto quanto accaduto qualche ora prima in terrazzo e nello specifico che suo fratello Fulvio non si è ferito scivolando mentre stava lavorando bensì è stato lo stesso Genny a procurargli la frattura del braccio durante una colluttazione tra i due. Genny, evidentemente sotto pressione e nervoso per le intenzioni del fratello di spillare un bel po di soldi al condominio di palazzo Palladini fingendosi anche ferito alla testa, si mostra quanto mai scontroso nei riguardi di Rossella evidenziando come lei abbia visto cose che in realtà non sono successe. Il ragazzo, inoltre, le chiede il motivo per il quale fosse dietro la finestra a spiarlo rimarcando come sia arrivata per lei il momento di crescere. Sentito quanto detto da Genny, Rossella se ne va immediatamente rimarcando quanto sia stata sciocca nel venire a vedere come si sentisse. Genny dispiaciuto per come si è comportato, la rincorre fino a raggiungerla proprio nella portineria. Prima si scusa e poi le chiede il perché non abbia messo al corrente tutti di quanto accaduto. Proprio da questa riflessione il ragazzo capisce quanto Rossella tenga a lui e per questo la bacia con passione. I due poi si siedono e incominciano a discutere di quanto avvenuto con Genny che mette a conoscenza Rossella del fatto che Fulvio ha intenzione di denunciare quanto avvenuto per richiedere un lauto risarcimento danni. Rossella vorrebbe che Genny provasse a parlare con Fulvio per convincerlo a ritornare sui suoi passi anche perché non sarebbe giusto nei confronti di Otello (Lucio Allocca) e Raffaele (Patrizio Rispo) che si erano mostrati così gentile nei loro confronti offrendogli un lavoro. Genny le promette che cercherà di parlarne anche se sottolinea come la cosa non sia per nulla facile visto che Fulvio è un ragazzo piuttosto particolare che nel corso della propria vita ha combinato una serie di guai. Otello, si trova nella sede del distretto nel quale lavoro insieme a Guido (Germano Bellavia) assillandolo con i pensieri che lincidente di Fulvio gli provocano. Lui come amministratore di condominio ne dovrà rispondere in prima persona e questo, per lui significa anche il poter finire dietro le sbarre. Guido gli fa presente che come al solito sta esagerando in quanto non succederà assolutamente nulla. Inoltre, gli propone per svagare un po la mente di passare insieme a lui una bella giornata in mezzo al traffico per vedere chi riesce a intercettare il maggior numero di infrazioni. Tuttavia mentre Guido spulcia le pratiche che deve vagliare prima di potersi recare in strada insieme allamico si imbatte in quella che sancisce il trasferimento dello stesso Otello a San Cosimo. In pratica Otello si è dimenticato di fare la revoca anche perché convinto che dovesse essere compito di Guido farla. I due litigano un po ma poi con calma cercano di verificare come risolvere la questione. Più tardi tornati a casa, allinterno del parco antistante palazzo Palladini, mentre Otello comunica per telefono quanto gli sta accadendo, Guido mette al corrente Michele (Alberto Rossi) del trasferimento a San Cosimo, uno dei quartieri peggiori di Napoli per i vigili. Lo stesso Guido fa presente che in pratica per Otello non cè stato niente da fare e come lunica possibile soluzione sia quella di fare richiesta di pensionamento.

Tornati in casa, il malumore di Otello è piuttosto evidente non solo per la vicenda del trasferimento ma anche e soprattutto per quella dell’infortunio di Fulvio. Anche Rossella è giù di morale ben sapendo quello che potrebbe succedere se Genny non riesce a convincere il fratello nel tornare sui propri passi, ma non riesce a trovare la forza per vuotare il sacco. Niko (Luca Turco) è andato a casa di Serena (Miriam Candurro) e Filippo (Michelangelo Tommaso) per tenere un po’ in braccio il piccolo Jimmy e poi per ingraziarli per come si siano presi cura con tanto amore del bambino. Fatto ciò, Niko si reca dalla madre Giulia (Marina Tagliaferri) che gli propone di trasferirsi insieme a Manuela (Cristina dell’Anna) e Jimmy nel suo appartamento con i relativi vantaggi economici e di aiuto che ciò possa comportare. Niko le fa presente come debba riflettere sulla questione. Tra Serena e Filippo c’è sempre più gelo e freddezza soprattutto da parte lui. Stanca della situazione, nonostante l’ora piuttosto tarda Serena prende le proprie cose ed il piccolo Jimmy e va via di casa con Filippo che non riesce a farla desistere.

Trama puntata 14 novembre 2013 – Nonostante il divieto del padre, Sandro deciderà di riprendere il corso di recitazione, ma lo attende un’amara sorpresa. Il rapporto tra Serena e Filippo sembra a un punto cruciale, la presa di posizione della ragazza non porterà al risultato sperato, ma nella sua solitudine Serena troverà l’appoggio di un’amica. Il trasferimento di Otello dà il la al ritorno di un vecchio incubo dell’anziano vigile ma sarà anche stimolo per una nuova eccitante sfida.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori