CENTOVETRINE/ Anticipazioni Video: Sebastian affronta Carol

- La Redazione

In attesa di scoprire le anticipazioni dell’appuntamento di Centovetrine in programma domani, martedì 26 novembre, ecco cosa è accaduto nella puntata andata in onda oggi

Centovetrine_BrandoR439
centovetrine

Un viaggio a vuoto per Carol (Marianna De Micheli) che nella prossima puntata di Centovetrine dovrà fare i conti con il rifiuto da parte del padre a fuggire con lei. Corradi (Mariano Rigillo), però, non è più al sicuro adesso mentre Carol non vuole rinunciare a liberare Laura (Elisabetta Coraini). Quest’ultima è ormai entrata nella testa di Leo (Luciano Roman) che alla fine ha un malore e sviene nel bagno di Centovetrine sarà lì che Jacopo (Alex Belli) lo soccorrerà… Nell’ultima puntata, infatti, Laura ha continuato a tenere testa a Leo arrivando a spogliarsi per provocarlo e questo lo ha mandato in crisi tanto da perdere il controllo nel bagno di Centovetrine dove continuava a vederla e a sentire la sua voce fino a cadere a terra in preda ad uno dei suoi soliti malori. Carol ha affrontato Fiamma (Caterina Misasi) per cercare di capire come potesse essere indifferente al rapimento di Laura e poi vola dal padre per chiedergli aiuto e consiglio in questa difficile situazione… In attesa della puntata di oggi non perdere le anticipazioni presenti in questo articolo e clicca qui per rivedere l’ultimo episodio

Nella prossima puntata di Centovetrine, Zeno dimostrerà a Cecilia tutta la sua gelosia nei confronti di Damiano, mentre Sebastian mette Carol con le spalle al muro riguardo a suo padre. Però, prima delle anticipazioni dell’appuntamento di domani, vediamo cosa ci ha riservato l’episodio di oggi: Leo (Luciano Roman) è furioso con Adam (Jacopo Venturiero) per la sua idea di uccidere Carol (Marianna De Micheli) e lo accusa di voler compiere un gesto tanto estremo solo per acquistare una posizione di rilievo all’interno della holding. Adam risponde che, in effetti, la sua ambizione lo spinge anche ad azioni di questo tipo e sospetta che Leo voglia risparmiare Carol perchè in realtà ne è infatuato. Proprio Carol, intanto, durante un servizio fotografico chiede a Fiamma (Caterina Misasi) come faccia ad essere così tranquilla pur sapendo ciò che suo padre ha fatto a Laura. La ragazza si rifiuta di parlare dell’argomento e le chiede di desistere dal far cambiare idea a Leo.

Jacopo (Alex Belli) si confida con Viola (Barbara Clara) riguardo lo strano atteggiamento di Fiamma, che cerca sempre di mettere un muro tra lei e il mondo che la circonda, lui compreso. Viola si dice convinta del fatto che lei provi qualcosa nei suoi confronti e che la paura di questo sentimento la faccia essere troppo prudente. Inoltre gli dice che, se davvero non vuole lasciarla andare, allora deve farle capire che per lui è importante.

Leo contatta Carol telefonicamente per avvertirla di non fare passi avventati. Lei assicura che rispetterà i patti e che gli lascerà una settimana di tempo per risolvere la questione e liberare Laura. Jacopo intanto si complimenta con Adam per il suo lavoro, ma gli comunica che alcuni incarichi gli verranno tolti per tornare in mano ai membri della famiglia Castelli. Adam non la prende affatto bene, ma poco più tardi consegna a Jacopo un’ottima bozza di contratto che l’uomo pare apprezzare molto.

Laura (Elisabetta Coraini), sempre più provata dalla prigionia, spiega al suo carceriere che Carol sarebbe disposta a pagare pur di farla tornare libera. Leo, osservando la sofferenza della donna, comincia a cedere e a provare sensi di colpa.

Carol intanto si reca da Vinicio (Mariano Rigillo) per informarlo del rapimento di Laura ad opera di Leo e dell’ultimatum lanciato di recente. La donna chiede consiglio a suo padre su come comportarsi e Vinicio la mette in guardia sulla pericolosità di Leo. Proprio quest’ultimo, nel frattempo, inizia ad avere delle visioni su Laura e viene colto da un improvviso malore.

Trama puntata di martedì 26 novembre Zeno mostra a Cecilia tutta la sua gelosia nei confronti di Damiano, al quale lei perdona sempre ogni cosa. Sebastian intanto mette Carol con le spalle al muro riguardo a suo padre: perché ha finto che Vinicio fosse morto? Margherita fa alla figlia una proposta scioccante, cioè quella di farsi dare i soldi che Brando le deve e di partire con lei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori