HARRY POTTER E I DONI DELLA MORTE PARTE 1/ La trama del film, penultimo capitolo della saga di J.K. Rowling

- La Redazione

Questa sera, su Canale 5, va in onda “Harry Potter e i doni della morte – Parte I” di David Yates, con Daniel Radcliffe, Emma Watson e Rupert Grint. Vediamo la trama

harry-potter-7
Harry Potter

Stasera, martedì 19 febbraio 2013, Canale 5 alle 21.10 trasmette in prima tv “Harry Potter e i doni della morte – Parte I” di David Yates, penultimo capitolo cinematografico della saga creata da J.K. Rowling. Senza dubbio è un appuntamento da non perdere per gli appassionati di questa saga tratta dallomonimo romanzo. Il film è diretto da David Yates, è stato prodotto da David Barron, David Heyman e dalla stessa scrittrice Joanne Rowling nel 2010 e il suo titolo originale è Harry Potter and deathley Hallows – Part 1 per una durata di circa 140 minuti. Il film ha ricevuto la nomination ai premi Oscar per i migliori effetti speciali e per la miglior scenografia oltre che tantissime altre nomination per premi meno esclusivi ma ugualmente importanti come gli MTV Movie Awards, Premio Bafta, Saturn Award, Broadcast Film Critics Association Award, Empire Award e Premio Hugo.

Questa sera, dovrà battagliare per la conquista di audience con diverse trasmissioni molto agguerrite. Su Rai Uno va in onda la seconda parte della miniserie Volare La storia di Domenico Modugno. Su Rai Due cè lo speciale Rai Parlamento Elezioni 2013 – Conferenza Stampa, mentre su Rai Tre è la volta del film Il caso Thomas Crawford. Su Rete 4 va in onda la rubrica di attualità La Grande Speculazione e su Italia 1 va in onda la trasmissione a sfondo naturalistico Wild-Oltrenatura. Infine su La7 va in onda il telefilm Unforgettable.

Vediamo la trama del film. Lord Voldemort (Ralph Fiennes) sta cercando di portare a compimento il suo diabolico piano grazie anche allaiuto dei suoi malvagi maghi, I Mangiamorte. Lultimo che si frappone alla sua vittoria finale è ovviamente Harry Potter (Daniel Radcliffe) e consci di ciò i suoi amici cercano di portarlo in luogo sicuro visto che risulta essere quasi certo che Lord Voldemort possa attentare alla sua vita. Si decide quindi di portarlo in uno dei luoghi ritenuti più protetti, ossia la casa della famiglia Weasley, chiamata comunemente con lappellativo di La tana. In grande segreto viene organizzato il viaggio che porterà Potter presso labitazione della famiglia Weasley.

Purtroppo Lord Voldemort viene a sapere del tentativo e ordina ai Mangiamorte di tendere alla comitiva una sorta di imboscata. I Mangiamorte attaccano in maniera piuttosto dura e decisa nel tentativo di uccidere Harry Potter che infatti si salva soltanto grazie al nobile gesto di Edvige, la civetta bianca, che con il proprio corpo lo salva da una sicura morte. Oltre a Edvige perdono la vita nellagguato anche Malocchio Moody (Brendan Gleeson), che oltre a essere un insegnante di magia per la difesa dalle arti oscure, è anche uno dei membri dellOrdine della Fenice che come noto cerca di dare una mano ad Harry Potter nella battaglia contro le forze del male. Una volta arrivati in salvo, Rufus Scrimgeour (Bill Nighy), che è stato eletto nuovo ministro della magia prendendo di fatto il posto di Abus Silente, informa Harry e i suoi due inseparabili amici Ron Weasley (Rupert Grint) e Hermione Granger (Emma Watson) di quelli che sono i doni che ha lasciato loro in eredità il vecchio ministro e che rappresentano un valido aiuto rispetto allimmane compito che li attende.

Per Harry Potter cè il boccino doro con cui ha avuto a che fare nella prima partita di Quidditich fatta nella scuola di magia nel primo anno della sua permanenza con in aggiunta la spada rappresentativa del Grifondoro della quale però, in maniera abbastanza misteriosa sono state perse le tracce. Per gli altri due ci sono altri importanti oggetti che si dimostreranno essenziali nel corso di questa nuova straordinaria avventura. Dopo larrivo dei tre a casa Weasley, cè un periodo di relativa tranquillità. 

Purtroppo dall’altra parte del mondo Lord Voldemort non essendo riuscito a uccidere Harry Potter, mette a segno una nuova azione malefica imprigionando Rufus Scrimgeour. Quando la notizia arriva ad Harry, lui non può restare ancora nascosto e insieme a Ron e Hermione, cerca di pianificare le prossime azioni. I tre vengono a sapere dell’esistenza degli Horcroux in cui sono contenuti alcuni pezzi dell’anima del malvagio Lord Voldemort. A quanto apprendono, questi oggetti si trovano nella città di Londra nel mondo reale. Inizialmente si mostrano un po’ titubanti sul da farsi ma messi alle strette da un nuovo attacco da parte dei Mangiamorte stavolta alla casa della famiglia Weasley, si convincono dell’importanza di agire quanto prima.

I tre poi saranno costretti a fare i conti con un oggetto molto potente e pericoloso come il medaglione che cambia l’animo di chi lo possiede. Infatti, tra i tre c’è una certa disarmonia che rischia di far precipitare la situazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori