CENTOVETRINE/ Anticipazioni: Laura sospetta di Sebastian e Margot. Puntata 12 aprile 2013

- La Redazione

Nella prossima puntata di Centovetrine, in onda domani venerdì 12 aprile, Laura inizia a sospettare della relazione tra il suo futuro marito Sebastian e Margot

Centovetrine_SebastianCastelliR439
Sebastian Castelli (Michele D'Anca)

A Centovetrine, Carol (Marianna Micheli) è a colloquio con Corradi (Mariano Rigillo) nella struttura penitenziaria di Torino in quanto prima di accettare la proposta di gestire i suoi soldi, vuole conoscere a fondo la sua storia per capire bene che tipo di persona si trova di fronte. Carol è venuta a conoscenza, grazie alla indagini portate avanti da Thomas (Brando Giorgi), di alcune situazioni passate che hanno coinvolto Corradi, a partire proprio da fatti poco chiari accaduti quando ancora giovane si è macchiato dellomicidio di un uomo. Carol vuole in merito a questo aspetto capire cosa effettivamente sia successo e il motivo per il quale è stato spinto a fare tanto. Corradi si giustifica rivendicando come il suo gesto si rese necessario per salvare la vita di una donna a cui teneva particolarmente. Carol vorrebbe sapere il nome della donna, ma Corradi almeno per il momento non sembra essere disposto a renderlo pubblico anche perché è un segreto che porta nel proprio cuore ormai da ben trentanni. Dietro le insistenze di Carol, ben decisa a sapere il nome e soprattutto dietro la minaccia di non voler gestire i soldi di Corradi, questultimo le promette che quando si sentirà pronto di dire il nome sarà la prima persona a saperlo. Carol accetta tale condizione a patto però che il suo ruolo di gestore abbia inizio soltanto una volta confidato il segreto. Intanto, Jacopo (Alex Belli) e Ascanio (Rocco Giusti) sono alle prese con linvadenza dei giornalisti, disposto a tutto pur di prendere qualche dichiarazione o commento da Jacopo dopo che questultimo è stato raggiunto da un avviso di garanzia consegnatogli nello stesso giorno dalla Guardia di finanza. Ne è nata una vera e propria zuffa allorché Ascanio trovatosi in zona per puro caso, dopo aver sentito fare delle illazioni piuttosto pesanti da un giornalista sul conto di Diana (Daniela Fazzolari) della quale è evidentemente molto innamorato, si è lanciato a capo fitto nella questione colpendo con un volto in pieno volto il giornalista. Jacopo a questo punto seppur rivendicando come il comportamento del giornalista sia ben lontano dal potersi dire professionale ed etico, è costretto a chiedere scusa per il raptus di follia da parte di Ascanio. I due rientrati insieme allinterno della Holding, incominciano a discutere su quanto avvenuto. Jacopo invita Ascanio in futuro nel non ripetere quanto accaduto anche perché non solo ha rischiato di beccarsi una denuncia, ma certamente il suo comportamento lede e non poco allimmagine dellazienda. Inoltre, Jacopo avendo capito il vero motivo per il quale Ascanio si sia intromesso, lo avvisa dal guardarsi bene nellintromettersi nella sua vita sentimentale. Ascanio fa capire di aver intuito a cosa si riferisca anche se ripete di non aver nessuno interesse nei confronti di Diana ma semplicemente ha voluto soltanto mostrarsi gentile nei confronti di persone che stanno facendo tantissimo per lui. Più tardi Jacopo e Diana si incontrano nella loro casa. Si stanno preparando per essere presenti alludienza del processo di Ettore Ferri (Roberto Alpi). Diana è comprensibilmente piuttosto nervosa ma deve sorbirsi ugualmente le ragioni di Jacopo che non solo le racconta quanto abbia combinato qualche ora prima Ascanio ma anche evidenziando come nel caso dovesse mostrarsi troppo audace nei suoi comportamenti verso di lei, allora sarà pronto a rispedirlo in galera. Diana, dal canto suo seppure ben conosce i sentimenti che Ascanio nutre nei suoi confronti, cerca di dipingere il comportamento di questultimo come un eccesso di gratitudine. Parlando poi delle preoccupazioni sullesito del processo, Jacopo cerca di tranquillizzarla giacché nel caso dovesse essere condannato, si procederà ricorrendo in appello. Nel frattempo, Ascanio tornando a lavoro, riceve la visita di un ragazzo che gli ha procurato un potentissimo notebook che lui gli aveva commissionato. Ascanio gli racconta come lui sia in realtà un hacker che era finito in carcere per furto. Una motivazione che non corrisponde ai fatti reali giacché lui fu beccato mentre stava cercando di ottenere delle riservatissime informazioni industriali poi da rivendere. 

Margot (Gaia Messerklinger) insieme alla mamma Daniela (Monica Ward) è arrivata nella sua nuova casa di Berlino però immediatamente sente la nostalgia di Torino e soprattutto la lontananza di Sebastian (Michele Dell’Anca). Decisa a voler sentire lo chiama al cellulare proprio mentre sta scrivendo il discorso che vuole dire durante il suo imminente matrimonio con Laura (Elisabetta Coraini). Sebastian vedendo la chiamata di Margot e avendo ormai deciso di chiudere con lei, rifiuta la chiamata mandando in depressione Margot. La puntata termina con la lettura della sentenza del processo con la condanna a 20 anni e 6 mesi per Ettore Ferri tra lo sconforto della figlia e di tutti i suoi amici.

Trama puntata 12 aprile 2013 – Oriana continua a pressare Corradi e l’uomo decide di agire. La donna è indecisa se dare una chance alla storia con Ivan nonostante Ettore la spinga tra le braccia dell’amico.Nel frattempo Laura ha dei sospetti sui legami tra Sebastian e Margot. Serena si sente male, all’ecografia di controllo è presente anche Brando, che sente battere il cuore di suo figlio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori