BEAUTIFUL/ Le trame: Liam sceglierà Steffy o Hope? Anticipazioni puntata 4 aprile 2013

- La Redazione

A Beautiful tutti gli occhi sono puntati su Liam Spencer: il figlio di Bill deve decidere se tornare con sua moglie Steffy Forrester o sposare Hope Logan

Beautiful_Steffy_ForresterR439
Steffy Forrester - Beautiful
Pubblicità

A Beautiful Bill (Don Diamond) porta avanti il suo perfido piano per allontanere Liam (Scott Clifton) da Hope (Kimberly Matula). Dopo essere riuscito a ottenere il benestare da parte di Deacon Sharp, padre di Hope, Bill torna nel proprio ufficio dove incontra lamico e nonché proprio avvocato, Justin (Aaron Spears). Bill lo mette al corrente dei progressi fatti con Deacon e soprattutto di come lo voglia usare per destabilizzare Hope al fine di mandare allaria il matrimonio. Un piano che però Bill, ha intenzione di mettere in essere soltanto dopo che avrà appreso la decisione definitiva del proprio figlio Liam. Decisione che infatti, dovrà essere presa nelle prossime ore giacché allo scadere della mezzanotte il suo matrimonio con Steffy (Jacqueline MacInnes Wood) sarà ufficialmente e legalmente sciolto. Justin tornando nel suo ufficio, incontra il proprio figlio Marcus (Texas Battle) che avendo sentito per sbaglio una precedente conversazione telefonica che aveva come interlocutori proprio il padre e Bill e come oggetto la figura di Deacon, vuole sapere il perché di quanto sta accadendo. Marcus si dice certo che Bill sta architettando qualcosa di losco alla spalle della povera Hope al fine di far saltare lormai prossimo matrimonio con Liam che dovrebbe celebrarsi in Italia e per la precisione nella incantevole regione della Puglia. Marcus vorrebbe sapere dal padre quali siano le reali intenzioni di Bill in maniera tale da evitare che possa essere fatto del male a Hope, ma Justin lo invita nel restare fuori da questa situazione per il suo bene. Nel frattempo nellufficio di Bill arriva la sorella Karen (Joanna Johnson) che non sembra essere venuta propriamente per una visita di cortesia bensì per proporgli di prendere in considerazione lassunzione nella sua società della propria compagna Danielle che a New York lavorava in una nota testata giornalistica online. Karen ne tesse le lodi riuscendo a ottenere una sorta di colloquio di lavoro per lei. Immediatamente, la fa entrare nello studio del fratello che come noto non conosce quale sia il vero rapporto esistente tra lei e la sorella. Bill mostra di conoscere già la sua estrazione lavorativa avendo avuto modo di visionare alcuni suoi articoli redatti per la sezione viaggi della rivista per la quale lavorava a New York. Danielle gli racconta di volersi stabilire a vivere a Los Angeles e quindi gli farebbe immensamente piacere poter lavorare per la sua azienda. Come consuetudine, Bill mostra ancora una volta di più il suo lato scarsamente modesto evidenziando come tutti vorrebbe lavorare per lui. Agli occhi di Danielle suonano strane un paio di domande e richieste avanzate da Bill che vertono sul fatto che lei viva insieme a Karen. Bill vorrebbe senza giri di parole che andasse a vivere da sola, lasciando labitazione che condivide con Karen. Richieste che Danielle trova assolutamente assurde e non in linea con un colloquio di lavoro. Terminato il loro breve incontro, rientra nello studio Karen desiderosa di conoscere lidea che Bill si è fatto di Danielle. Per sua grande sorpresa, Karen deve ascoltare da Bill delle considerazione che non avrebbe creduto di poter sentire. Bill, seppur rimarcando come Danielle sia molto brava nello scrivere e nel redigere articoli molto accattivanti, ritiene di non poterla assumere giacché creerebbe delle difficoltà di natura sentimentale. Bill, è convinto che durante i colloquio Danielle labbia completamento spogliato con gli occhi. Bill dice che Danielle è davvero una bella donna ma non può in questo momento in ragione dellamore che prova per Katie, potersi concedere una nuova storia damore. Karen, ben sapendo che la questione sollevata dal fratello sia inverosimile in quanto a Danielle piacciono le donne, gli chiede una possibilità. Nel frattempo Hope e Steffy si incontrano nellufficio di questultima. 

Pubblicità

Le due parlano ovviamente delle prossime 24 ore che nel bene e nel male segneranno il loro prossimo futuro. Hope si dice convinta che non ci sia nessun problema ed è tutta concentrata nel matrimonio. Steffy, invece, è convinta che qualcosa potrebbe succedere nelle prossime ore e non a caso chiede a Hope se sia sicura dei sentimenti che Liam nutre nei suoi confronti. Alla fine ognuna, rimane delle proprie opinione e qualche minuto dopo che Hope lascia lo studio, arriva Liam. Liam dice di essere passato a vedere quale sia lo stato d’animo di Steffy a poche ore dall’annullamento. Steffy che prende la situazione al volo per cercare di insinuare ulteriori dubbi nella mente di Liam, avvicinandosi a lui e baciandolo. Basterà questa tattica di Steffy per evitare l’annullamento del loro matrimonio? 

Trama puntata 4 aprile 2013 – Steffy è a casa della madre in attesa della chiamata di Liam che determinerà la fine o meno del suo matrimonio con il ragazzo. Ridge decide di andare a trovare Liam per ricordargli che deve assolutamente prendere una decisione, perché a mezzanotte scade il termine per ritirare la domanda di divorzio. Anche Bill fa visita al figlio per ribadirgli ancora una volta che Steffy, e non Hope, è la donna giusta per lui. Mentre Hope pensa che Eric le disegnerà l’abito da sposa, Liam chiama Steffy e le chiede di raggiungerlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori