CENTOVETRINE/ Un’insolita vendemmia, il film con gli attori della fiction

- La Redazione

Giovedì 11 aprile esce nei cinema di tutte Italia Un’insolita vendemmia, ispirato alle vicende degli attori di Centovetrine che interpretano i protagonisti del film

Roberto_Alpi_Uninsolita_Vendemmia
Roberto Alpi in Un'insolita vendemmia
Pubblicità

Oggi, mercoledì 3 aprile, riapre il set di Centovetrine per registrare le 192 puntate della nuova stagione e giovedì 11 aprile uscirà nei cinema di tutta Italia Un’insolita vendemmia, il film scritto e diretto da Daniele Carnacina, produttore della soap, in cui recitano numerosi attori della stessa. L’idea del film è nata l’anno scorso quando Centovetrine, dopo dodici anni, era a rischio chiusura a causa della crisi e l’affiatato gruppo di lavoro si sarebbe sciolto. Uninsolita vendemmia è così ispirato alle vicissitudini del cast della soap opera:  una commedia tragicomica nata dal desiderio e dallurgenza di fissare un momento importante per me e per tutta la mia equipe. Centovetrine, la soap che dirigo in qualità di produttore creativo ed esecutivo, dopo dodici anni di messa in onda e di successo, era sul punto di essere interrotta, per tutti noi una sorta di lutto anticipato. Ma la crisi che stavamo conoscendo ha avuto leffetto di instillare in noi una grande fiducia e la voglia di credere ancora di più nel lavoro, ha spiegato Daniele Carnacina. Molti degli attori del film, da molto tempo al mio fianco, sono gli stessi attori protagonisti di Centovetrine e questo mi ha permesso di attraversare e guidare i loro sentimenti anche con leggerezza e divertimento, dati dalla condivisione di situazioni note, così da creare una doppia chiave di lettura del film, una più seria e una più divertita e, mi auguro, divertente, ha concluso il produttore.  

Pubblicità

Nel cast di Uninsolita vendemmia ci sono: Roberto Alpi (Ettore Ferri in Centovetrine), Jgor Barbazza (Damiano Bauer), Alex Belli (Jacopo Castelli), Luca Biagini (Edoardo Della Rocca), Barbara Clara (Viola Castelli), Linda Collini (Cecilia Castelli), Sara DAmario (Viviana Guerra), Marianna De Micheli (Carol Grimani), Pietro Genuardi (Ivan Bettini), Edoardo Siravo (Vincenzo Leoni di Vivere) e con la partecipazione di Gabriele Greco (Luca Canale di Vivere). Ecco la trama di Un’insolita vendemmia. Un gruppo di attori che interpretano una soap opera di grande successo – Missione amore ambientata in una base militare dove tutti sono medici o soldati – dopo dodici anni passati sul set, apprendono la probabile fine della loro serie televisiva. In attesa di scoprire la loro sorte decidono allora di raggiungere Roberto (Roberto Alpi), il leader del gruppo che ha lasciato la soap un paio danni prima, in una piccola isola paradisiaca, dove lui possiede una vigna. 

Per gli attori è l’occasione per ritrovarsi e stare finalmente insieme, lontani da tutto e dal mondo incantato della soap. Ma Roberto ha invitato gli ex colleghi non solo per la vendemmia ma per fare confessioni piuttosto intime che li costringeranno a dover prendere decisioni difficili e a gestire una situazione molto delicata.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori