UN POSTO AL SOLE/ Anticipazioni: Nicotera allontana Viola e Maddalena ha un faccia a faccia con De Maio appena scarcerato. Puntata 20 maggio 2013

- La Redazione

Nel frattempo Renato e Otello sono in vacanza, Filippo e Serena partono per la Cina e la madre di Niko offre un lavoro a Manuela in crisi esistenziale

UPAS
La soap "Un posto al sole"

Tante novità nella puntata di “Un posto al sole” andat in onda venerdì 17 maggio 2013. Il commissario De Maio è riuscito a farsi scarcerare e alla sua uscita dalla struttura carceraria napoletana ad attenderlo tra la folla di giornalisti accalcati per strappare le sue prime dichiarazioni cè anche Michele (Alberto Rossi), che ovviamente non è lì tanto per raccogliere le impressioni, quanto per guardare in faccia un uomo che sa benissimo essere colluso con la criminalità organizzata. Michele allora prende il cellullare e telefona immediatamente a Nicotera (Paolo Romano) non solo per informarlo dellavvenuta liberazione di De Maio, ma anche per vedere se abbia intenzione di rilasciare qualche commento su quanto successo, dal momento che è lui che ha seguito e sta portando avanti le indagini per questo caso. Nicotera, pur ringraziando per la solidarietà e la vicinanza mostrate da Michele che ritiene un giornalista indubbiamente valido e professionale, fa presente la propria volontà di non voler rilasciare interviste perché le sue parole potrebbero essere oggetto di strumentalizzazione. Viola (Ilenia Lazzarin) informata da Ornella (Mara Giulia Cavalli) su quanto accaduto e ben sapendo quanto questa storia stia a cuore al suo ormai ex compagno Nicotera, decide di andarlo a trovare. Oltre a mostrargli la propria vicinanza per questa situazione da un punto di vista professionale alquanto difficile, Viola prende al balzo loccasione per cercare di chiarire e soprattutto capire perché la loro storia sia dovuta terminare così allimprovviso senza un apparente motivo. La donna dice che entrambi sono ancora innamorati luno dellaltro: nei mesi passati insieme hanno lottato passando sopra a una serie di situazioni che avrebbero potuto scoraggiar qualsiasi altra coppia. Sapevano benissimo quali erano le difficoltà a cui sarebbero andati incontro, eppure non hanno avuto paura di portare avanti il loro amore. Viola, insomma, chiede a Nicotera di tornare sui propri passi e riallacciare il loro rapporto, soprattutto perché questo è ciò che vogliono. 

Nel frattempo, Renato (Marzio Honorato) e Otello (Lucio Allocca) sono in viaggio verso Acqui Terme, in Piemonte, per trascorrere una vacanza insieme che si preannuncia tristemente indimenticabile, soprattutto per Renato. Infatti, Otello, per tutta la durata del viaggio, non fa altro che far arrabbiare continuamente l’amico, che presto non ne può più delle pretese del compagno di un viaggio impostogli con un brutto tiro da Raffaele (Patrizio Rispo). Raffaele, stanco per aver guidato per l’intero tragitto, vorrebbe andare a dormire nel propria camera di albergo mentre Otello, vivo come non mai, non gli permette alcun riposo, costringendolo a passare in rassegna tutte le varie attività e trattamenti che possono fare all’interno della SPA dell’hotel, a partire dal bagno turco, la piscina, la cromoterapia fino ad arrivare ai massaggi. Renato cerca di svignarsela in ogni modo ma puntualmente viene ritrovato. Alla fine, Renato, sfruttando il fatto che Otello sia impegnato nel rispondere alla telefonata di Teresa, riesce a scappare dal suo opprimente compagno che, accortosi della cosa, si mette immediatamente alla sua ricerca. Nel frattempo, Filippo (Michelangelo Tommaso) e Serena stanno ultimando i preparativi per partire alla volta della Cina. Una partenza che butta giù da un punto di vista emotivo la sorella di Serena, Manuela, che fa sapere al proprio compagno Niko (Luca Turco) quanto si senta inutile, dal momento che le sue due sorelle sono una a Berlino e una in partenza per l’Oriente insieme al proprio principe azzurro. Dopo aver salutato Filippo e Serena, Niko e Manuela vanno da Giulia (Marina Tagliaferri): l’uomo deve infatti deve prendere alcuni capi che la madre gli doveva lavare. Niko fa presente lo stato emotivo di Manuela e Giulia anche per tirarla su le offre un lavoro al Centro di Ascolto, con grande gioia della ragazza. Infine, Michele torna a casa di Silvia (Luisa Amatucci) per parlare della vacanze estive di Rossella che senza dubbio sono meritate per il duro anno scolastico appena terminato ma lui, con meraviglia dell’ex compagna, dice di non poter trascorrere insieme a lei per problemi di lavoro.

Anticipazioni della puntata del 20 maggio 2013:
Michele è sempre più diviso tra il suo lavoro e i problemi familiari che lo angosciano e, nel frattempo, il faccia a faccia tra Maddalena e De Maio, appena uscito di prigione, finisce nel peggiore dei modi. Dopo il tentativo di riavvicinamento di Viola, Nicotera entra in crisi e tratta in malo modo la donna per allontanarla da sé, gettandola però nella disperazione più nera. Renato, durante la sua vacanza con Otello, nonostante i fastidi procurati dal compagno di viaggio, si rimette in forma, ma qualcosa di imprevisto gli romperà nuovamente le uova nel paniere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori