UN POSTO AL SOLE/ Anticipazioni: Roberto si preoccupa per Tommaso, ma Marina… Trama puntata 7 giugno 2013

- La Redazione

Nella prossima puntata di Un posto al sole, in onda venerdì 7 giugno, Roberto interviene a bloccare Tommaso e mostra unostinata e ferma determinazione nellaiutarlo a uscire dalla droga

upas-tommaso
Un posto al sole

A Un posto la sole a Silvia (Luisa Amatucci) e Michele (Alberto Rossi) il momento è particolarmente delicato in quanto, dopo che lei ha scoperto che durante il periodo nel quale si sono divisi lui ha avuto una relazione con Maddalena, la moglie di Salvatore, linformatore fatto uccidere dalla criminalità organizzata. Silvia è stanca di tutto ciò e soprattutto vuole avere delle risposte definitive da Michele. Michele che dal canto suo far notare come lui non labbia mai tradita giacché in quel periodo di frequentazione, loro erano poco più che conoscenti e non più una coppia. Comunque è arrivato il momento di chiarire in maniera definitiva e per farlo, si danno appuntamento per pranzo in un ristorante dove potranno discutere tranquillamente senza che altri possano inserirsi. Silvia senza tanti giri di parole chiede a Michele di prendersi le proprie responsabilità. Lei ha bisogno di sapere se il fatto che abbia deciso di tornare a casa sia stato partorito da una riflessione razionale oppure perché si è reso conto che cè ancora tanto amore nei suoi confronti. Silvia rimarca chiaramente come nel caso la risposta fosse la prima opzione, allora è meglio che le loro strade si dividano una volta per tutte in quanto lei lo ama e ha bisogno di avere accanto un uomo che possa darle tanto amore e comprensione. Dopo il pranzo Michele accompagna Silvia a casa mentre lui deve rientrare alla radio in quanto da lì a poche ore deve andare in onda con una nuova puntata della sua trasmissione radiofonica. Inoltre, può sfruttare tutto il pomeriggio per capire se nutre ancora amore nei riguardi di Silvia oppure il suo riavvicinamento sia stato dettato dalla voglia di riassaporate laria di casa e di un ambiente familiare a lui molto caro. Silvia rientrata a casa, trova la figlia Rossella (Giorgia Gianetiempo) in procinto di uscire per andare a fare una passeggiata. Vedendo la grande felicità negli occhi di Rossella nel credere che finalmente i suoi genitori si sono ritrovati, non le riesce di confessare come probabilmente in questa giornata sia per sempre finita il loro essere famiglia. Più tardi una volta rimaste sole, Silvia confessa a Teresa (Carmen Scivitarro) quanto ha fatto Michele. Teresa si dice fiera di lei di come sta gestendo al meglio questa difficile situazione. Silvia, inoltre, rimarca come limminente cena sia la cosiddetta prova del nove in quanto se Michele non dovesse presentarsi, come lei crede, allora sarà sancita la fine del loro matrimonio e saranno immediatamente avviate le pratiche per arrivare alla separazione. Qualche ora più tardi, è quasi tutto pronto per cena e Michele ancora non si è fatto vivo tantè che Otello (Lucio Allocca) con il piatto in mano, chiede insistentemente se deve apparecchiare anche per lui o meno. Stanca della situazione, Silvia decide di dire tutto sia ad Otello che alla stessa Rossella. Mentre sta per iniziare a parlare ecco che si presenta Michele, che quindi sembra aver capito di amare ancora tantissimo sua moglie. Intanto al Caffè Vulcano, Guido (Germano Bellavia) è visibilmente depresso per come si stanno evolvendo le cose con Cinzia. A un certo punto arriva proprio Cinzia, parlando al cellulare con gli operai che ancora non hanno terminato i lavori a casa e quindi non ha nessuno posto dove andare a dormire. Guido tenta di farsi avanti ma lei lo respinge con decisione. Più tardi tornato a casa trovano il proprio comandante Rossetti in piena crisi in quanto ha litigato con Cinzia. Inoltre, ha deciso di accettare il trasferimento a Milano il che vuol dire che il suo posto verrà preso proprio da Guido. Questo, fa sentire giù di morale Guido visto che sente di aver la coscienza sporca per non aver detto la verità a Rossetti sul conto di Cinzia e per rimediare vorrebbe farla innamorare seriamente di lui. 

Intanto, ci sono problemi di cuore anche per Viola (Ylenia Lazzarin) che dopo la rottura con Nicotera (Paolo Romano) ha praticamente smesso di vivere rifiutandosi costantemente di mangiare, di uscire dalla propria camera, di andare a fare sport con Angela, di andare a lavorare. Ornella (Maria Giulia Cavalli) vedendo la grande difficoltà della figlia va da Nicotera per chiedere di riallacciare il rapporto con Viola, nonostante sia stata proprio Ornella a chiedergli in precedenza di metterne fine.

Trama puntata 7 giugno 2013 – Roberto interviene a bloccare Tommaso e mostra un’ostinata e ferma determinazione nell’aiutarlo a uscire dalla droga, ma Marina avanza il sospetto che potrebbe non trattarsi soltanto di un ritrovato affetto paterno. Un incontro casuale e carico di tensione con Vanni, risveglia in Franco la preoccupazione per Genny. Andrea riesce con degli abili stratagemmi a coinvolgere Arianna nei panni di “Cinzia” e intanto la resa dei conti tra i due a colpi di spot si avvicina…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori