TEMPESTA D’AMORE/ Marlene non ama Kostantin e Xaver si abbandona alla disperazione. Anticipazioni puntata 28 luglio 2013

- La Redazione

Gli occhi dei telespettatori sono ancora fissi sulle vicende dei protagonisti della fiction tedesca, in particolar modo su quelle di Marlene alla vigilia della sua partenza per il Sud Africa

tempesta-amore
Tempesta d'amore

Nils (Florian Standler) viene nuovamente ferito dal modo di fare di Sabrina (Sarah Elena Timpe). Infatti, mentre lui sta preparando una gustosa cena per il loro appuntamento, lei completamente dimenticatasi dellimpegno preso in giornata con il proprio coinquilino, si lascia andare alle avances di Tiago, lamico di Konstantin (Moritz Tittel), arrivato improvvisamente dallArgentina per quella che sembra essere una visita di cortesia. Nils quando vede arrivare nellappartamento Sabrina con al seguito Tiago e tra laltro con i due che si abbracciano e si baciano a più riprese, decide di uscire dalla stanza giacchè non riesce proprio a sopportare di dover anche assistere alle vicendevoli coccole che si scambiano. Marlene (Lucy Scherer) riceve da suo padre Bergman una proposta che lei stessa sa di essere molto interessante. Bergman in ragione del grande talento di cui dispone Marlene nel capo del design di gioielli, le offre la possibilità di andare insieme a lui in Sudafrica e per la precisione a Città del Capo. Questo consentirebbe a Marlene di crescere in maniera importante nellambito professionale. Marlene vorrebbe accettare ma sa benissimo che in Germania e per la precisione nellalbergo Furstenhoff, ha tutta la propria vita. In ragione di ciò chiede un po di tempo al padre, in maniera tale da riflettere su cosa fare ed in particolare parlare con il proprio uomo Michael (Erich Altenkopf) per capire cosa ne pensa. Nel frattempo Alfons (Sepp Schaurer) e sua moglie Hildegard (Antje Hagen) sono piuttosto preoccupati per i propri mobili prelevati erroneamente dagli addetti alla nettezza urbana. Se da un lato con il fitto della loro casa gli ha fatto guadagnare i mille euro necessari per pagare limpellente rata del mutuo, dallaltro sanno benissimo che la perdita dei mobili sarebbe un problema per continuare ad offrire un alloggio a quanti vorranno soggiornare nella loro casa adibita a bed & breakfast. Fortunatamente Julius (Michele Oliveri) con laiuto di Charlotte (Mona Seefried) riescono a rintracciare gli addetti che hanno portato via i mobili. Il problema non è ancora risolto visto che non hanno nessuna intenzione di consegnarli. Julius, allora, consapevole di come il disguido si sia consumato per colpa sua, incomincia a raccontare loro di assurde storie sul significato emotivo dei mobili per i loro legittimi proprietari. 

Julius, in pratica non gli darà un solo momento di tregua, fino a che a tarda sera riesce nell’imprese di riportare i mobili nella casa di Alfons per la contentezza di quest’ultimo. Nel frattempo Marlene, incassato il parere positivo da parte di Michael in merito al periodo da trascorrere in Sudafrica che si dice disposto a seguirla, decide di convocare sua madre Natasha (Melanie Wiegman) e Konstantin per metterli a conoscenza della proposta di Bergman e della sua intenzione di accettare. Ovviamente, Natasha non prende benissimo la cosa come del resto lo stesso Konstantin, però mentre quest’ultimo si rende conto come questa sorta di stage possa rappresentare una importante esperienza formativa per lei, la madre continua a vedere la cosa come una pura pazzia. Allora Natasha decide di affrontare Bergman per capire quali siano le sue reali intenzioni. Natasha gli fa presente come lui non possa presentarsi all’improvviso dopo 25 anni di assoluto silenzio e pretendere di stravolgere le loro vite. Bergman cerca di spiegare all’ex compagna dei tanti giovamenti che potrebbe trarre Marlene da questo viaggio e come comunque spetti a quest’ultima decidere cosa voglia fare della propria vita. Nel frattempo Konstantin va da Marlene per farle presente come sia felice per lei ed al contempo come sa benissimo che gli mancherà terribilmente. Inoltre, Konstantin vuole fare una serie di foto insieme a Marlene in maniera tale che le possa portare con sé e quindi non dimenticarsi di lui quando sarà in Sudafrica. Intanto Nils è insieme a Xaver (Jan van Weyde) le pene d’amore che entrambi stanno condividendo anche se in maniera molto differente. I due decidono che tra l’altro condivideranno anche l’appartamento. Per Charlotte si ripresentano dei problemi relativi all’abbassamento delle dosi di morphalina e così non riuscendo a dormir, di buon mattino si ritrova a fare colazione nel parco dell’hotel. Qui si imbatte in Natasha, anche lei alle prese con dei problemi anche se di tutt’altro genere. Infatti, Natasha è preoccupata dalla partenza di sua figlia. Charlotte però la conforta, facendole presente come questo sia un momento che arriva per tutte le madri e come sia giusto lasciare che i figli vivano la propria vita come meglio credono.

Anticipazioni puntata 28 luglio 2013 – Marlene confessa a Veit di non essere innamorata di Konstantin. Xaver è ancora a terra per il tradimento di Kira, ma Nils lo aiuta a tirarsi un po’ su. Nel frattempo, Allfons scopre che il quadro donatogli da Julius ha in realtà un grande valore e vorrebbe riaverlo da André, che però l’ha già ceduto a Martin per la sua asta di beneficenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori