UN POSTO AL SOLE/ Ugo cerca di contattare Genny. Anticipazioni puntata 28 agosto 2013

- La Redazione

Nella prossima puntata di Un posto al sole, in onda mercoledì 28 agosto 2013, Ugo si impegna a contattare Genny nella speranza di scagionare Franco

upas-franco
Un posto al sole

Raffaele (Patrizio Rispo) è alle prese con i problemi di cuore che affliggono suo figlio Patrizio, che praticamente ha smesso di vivere dopo le discussione sorte tra la sua famiglia e quella di Asia. Infatti, nel corso di una improbabile settimana di vacanza condivisa, Raffaele e il padre di Asia, Max Peluso (Francesco Paolantoni), hanno litigato in maniera molto pesante facendo in modo che si arrivasse a una situazione piuttosto drastica e nella quale a rimetterci sono  stati soprattutto i due innamorati ai quali è stato proibito di frequentarsi. Patrizio sta vivendo la cosa in maniera molto traumatica avendo di fatto abbandonato ogni forma di vita sociale e passando intere giornate davanti al cellulare nelleffimera speranza che lamata Asia possa contattarlo magari anche soltanto per mezzo di un semplice messaggio. Raffaele piuttosto preoccupato per quanto sta capitando al figlio anche perché, come racconta a Otello (Lucio Allocca), sembra che Patrizio abbia perso ogni tipo di interesse come del resto sottolinea il fatto che abbia rifiutato di andare a pesca con lui e soprattutto di fare una piccola partita di calcio. A questo punto Raffaele, decide come sia arrivato il momento di affrontare il proprio nemico giurato Max Peluso. Armato di tanta buona volontà e pazienza, prende il cellulare e telefona Max Peluso nel tentativo di appianare le loro divergenze. Purtroppo, lesito della telefonata non sortisce leffetto sperato e anzi, contribuisce nel rendere ancora distanti i due capi famiglia, decisi nel portare avanti la loro battaglia. Raffaele allora decide di fare qualcosaltro e nello specifico di portare Patrizio a prendere un gelato insieme al Caffè Vulcano. Purtroppo anche questo tentativo fallisce mestamente con il ragazzo che non solo fa presente al padre come non potrà mai dimenticare lamata Asia ma allo stesso tempo lo accusa di non aver fatto nulla affinché la situazione si potesse ricomporre. Patrizio, rimarca come a lui non interessi la felicità del figlio bensì soltanto di non abbassare la testa nei confronti di Max Peluso. Queste sono parole che fanno molto male nellanimo di Raffaele che tuttavia viene confortato dalle parole di Silvia (Luisa Amatucci), che gli ricorda quanto sia difficile fare il genitori quando i propri figli sono alle prese con i primi amori e soprattutto quando si trovano nelletà delladolescenza. Qualche ora più tardi lo stesso Raffaele deve anche fare i conti con lesuberanza di Micaela (Cristina DellAnna), che appena rientrata dalla sua tournée con il gruppo con il quale suona, pretende che gli vengano consegnate le chiavi dellappartamento di Filippo (Michelangelo Tommaso) e della sorella Serena (Miriam Candurro). Grazie anche allintervento di Giulia (Marina Tagliaferri) alla fine si riesce a trovare un compromesso con la stessa Giulia che accompagna Micaela allinterno dellappartamento anche perché questultima è visibilmente stremata dal viaggio in treno. Micaela sfrutta il fatto di avere qualche momento prima che Serena e Filippo facciano ritorno dalla Germania, per evidenziare a Giulia come sia conscia di non essere stata una peretta madre soprattutto perché non appena Jimmy è nato, lo ha immediatamente abbandonato a casa della sorella. Micaela, però, rimarca di aver capito gli errori commessi e ora si dice pronta ad assumersi tutte le proprie responsabilità. Più tardi, fanno ritorno a palazzo Palladini Serena e Filippo che restano quanto mai interdetti nel vedere Micaela che naturalmente come prima cosa prende in braccio il piccolo Jimmy che praticamente non vedeva più da circa due mesi. Dopo i convenevoli e i racconti su come siano stati trascorsi da entrambi gli ultimi due mesi, Serena palesa alla sorella la disponibilità nel poter continuare a prendersi cura del bambino. Tuttavia, questi non sono i progetti che ha intenzione di portare avanti Micaela che invece vuole portarlo con sé. Ciò destabilizza e non poco Filippo, che ormai vede Jimmy come suo figlio e in ragione di ciò rimarca a Serena che non lascerà che Micaela possa portarlo via.

Intanto, fortunatamente l’incidente occorso a Greta (Cristina D’Alberto) è meno grave del previsto. La donna che viene soccorsa da un certo Eduardo, riporta soltanto un taglio all’altezza delle sopracciglia. Eduardo che poi l’accompagna a casa dove Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) la stava attendendo con grande fermento anche perché si sarebbe dovuto festeggiare il primo compleanno di Cristina. Mentre Greta mostra essere stata favorevolmente colpita dal modo di fare di Eduardo, Roberto cerca di mostrarsi vanamente carino nei suoi confronti. Ormai la loro storia d’amore è sul viale del tramonto.

Trama puntata 28 agosto 2013 – Mentre Ugo si impegna a contattare Genny nella speranza di scagionare Franco, Angela avrà finalmente l’autorizzazione a incontrare Boschi in carcere. Determinata a non cedere ai tentativi di Ferri di ricucire il loro rapporto, Greta appare intrigata da Eduardo, l’uomo che l’ha soccorsa dopo l’incidente. Mentre Serena, seppur con qualche perplessità, accetta l’idea che Micaela riporti con sé Jimmy, Filippo non sembra disposto a lasciarle il bambino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori