UN POSTO AL SOLE/ Franco cede alle provocazioni e finisce nei guai. Anticipazioni puntata 9 agosto 2013

- La Redazione

Nella puntata di Un posto al sole abbiamo visto Guido tornare finalmente libero, mentre Franco è nel mirino di tre uomini che vogliono vendicare la morte di Vanni Caruso

upas-franco
Un posto al sole
Pubblicità

Nella puntata di Un posto al sole di ieri, Franco (Peppe Zarbo) e Angela (Claudia Ruffo), usciti dal supermercato dopo la spesa, si stanno avviando verso la macchina quando, nel parcheggio, incontrano tre ex pugili di Vanni Caruso che, riconosciuto Franco, lo fermano e lo provocano accusandolo di essere il responsabile della morte del loro allenatore. Isabella ha preparato la torta nuziale, posizionando in superficie anche i due sposini. Con la contentezza negli occhi la presenta a Guido (Germano Bellavia) e gli dice che finalmente, dopo aver mangiato insieme la torta, non si separeranno mai più: la torta, infatti, è avvelenata con larsenico comprato il giorno prima. Guido, però, è a conoscenza del fatto e non ha alcuna intenzione di assaggiare la torta.

Raffaele (Patrizio Rispo) e Renato (Marzio Honorato) sono a casa Poggi a godersi lennesimo film comico demenziale, ma Renato sembra preoccupato e poco divertito. Poco dopo, infatti, confessa al cognato di non godersi il film perché è distratto dal pensiero di Giulia (Marina Tagliaferri) e Adriana insieme. La paura di Renato è che, frequentando Giulia, Adriana inizi a riconsiderare il suo rapporto con lui a causa di quella che lui definisce la sua rozzezza intellettuale. La preoccupazione è tale che decide di interrompere la visione del cine-cocomero per uscire e mettere in atto un suo piano.

Pubblicità

I tre pugili, dopo che Franco è andato via non cedendo alle loro provocazioni, si dicono intenzionati a vendicare Vanni. Mentre Isabella sta per costringere Guido a mangiare la torta avvelenata, qualcuno bussa alla porta: è Andrea (Davide Devenuto), travestito da elettricista. Appena la donna apre la porta, Andrea, con finto accento siciliano, dice di essere un tecnico della luce e che deve controllare la corrente in casa a causa di alcuni guasti nel palazzo. Isabella non vorrebbe farlo entrare, ma Andrea, avendo sentito il lamento di Guido dallaltra stanza, insiste e riesce a convincerla. 

Pubblicità

Adriana torna a casa, in compagnia di Giulia e trova Renato intento a leggere un libro che parla di un film scandinavo impegnato, che luomo si è fatto suggerire da Viola. Adriana è sorpresa per il cambiamento di gusti mostrato da Renato in fatto di film e così, chiedendo a Giulia di rimandare la loro uscita serale, decide che passerà la sera al fianco di Renato a guardare il film scandinavo.
Così fanno, ma nel corso del film Renato si addormenta. Appena finito il film, questultimo cerca di scusarsi con Adriana dicendole che il film gli è piaciuto molto, ma lei, sorridente, gli dice di stare tranquillo: anche lei si è annoiata. La conclusione della visione è che, tra i gusti superficiali di Renato e quelli impegnati di Adriana, i due riusciranno a trovare un compromesso.

Andrea riesce a far allontanare Isabella, mandandola nell’altra stanza a staccare la corrente, ed entra nella camera da letto, dove trova Guido incatenato al letto. Isabella, però, se ne rende subito conto e torna mentre Andrea sta slegando Guido. C’è una colluttazione tra i due, ma Andrea ha la meglio, Isabella sviene e Guido è libero. Chiamata la polizia, quest’ultima arriva portando via la donna.

Mentre Raffaele è in cortile a potare le piante, arrivano tre uomini in motocicletta che, con fare arrogante e violento, gli chiedono dove sia Franco Boschi: sono i pugili di Vanni Caruso venuti a cercare l’uomo contro cui vogliono scagliarsi per vendicare il loro allenatore. Raffaele cerca di fermarli, ma non riesce, in due lo bloccano mentre il terzo inizia a urlare chiamando Franco. Intanto, in terrazza, Franco e Angela osservano tutta la scena. L’uomo non sa che fare mentre la donna è terrorizzata.

 

Anticipazioni puntata 9 agosto 2013 Franco cede alle provocazioni dei tre allievi di Vanni Caruso e la sua situazione giudiziaria si aggrava. Guido muore dalla voglia di raccontare a tutti quel che gli è successo con Isabella, finendo però per dimenticarsi di una cosa importante…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori