BACIAMO LE MANI/ Anticipazioni terza puntata: Ida rischia di essere uccisa da Don Saro

- La Redazione

Questa sera, giovedì 12 settembre, su Canale 5 va in onda la terza puntata in prima tv di Baciamo le mani. Palermo – New York 1958, la fiction con Sabrina Ferilli e Virna Lisi

sabrina-ferilli-baciamo-le-mani
Sabrina Ferilli

Questa sera, giovedì 12 settembre, alle ore 21.10 su Canale 5 va in onda la terza puntata di Baciamo le mani. Palermo – New York 1958, la fiction interpretata da Sabrina Ferilli e Virna Lisi. Anche questa settimana la fiction raddoppia la collocazione: la quarta puntata, infatti, sarà proposta domani, venerdì 13 settembre. Le prime due puntate di Baciamo le mani hanno ottenuto degli ottimi ascolti con una media di quasi 5 milioni di spettatori. La prima puntata è stata vista da 4.6 milioni di spettatori, mentre la seconda puntata è stata vista da ben 5.3 milioni di spettatori, pari a uno share del 23,50%.

Ecco qualche anticipazione di quanto succederà nella puntata di stasera. Agnese (Virna Lisi) è molto preoccupata per l’affare che le ha proposto Don Gillo Draghi (Burt Young), che vorrebbe usare il buon nome della macelleria Vitaliano per aprire un traffico di carne scadente da rivendere a prezzi alti. La donna incontra il vecchio Don Caruso, che controlla tutte le famiglie mafiose. Il vecchio boss tranquillizza Agnese e convoca Don Gillo per esortarlo a non disturbare la famiglia Vitaliano. Intanto il piccolo Salvatore (Christian Roberto) si è ormai ambientato e sembra aver accettato Pasquale (Massimo Bellinzoni) come il nuovo papà a cui chiede di non andare via. Inoltre il primogenito dei Vitaliano ha scoperto la verità su Ida/Gabriella (Sabrina Ferilli), ma non intende rivelare a nessuno il suo segreto per amore della donna, che inizia a ricambiare il suo affetto. Pasquale si scontra fortemente con il fratello Ruggero (Francesco Tetsi) non sapendo che il motivo del suo astio è dovuto al sentimento inconfessato che prova per Gabriella, sua cognata. Il commissario Bellomo (David Coco), dopo aver scoperto che Ida è ancora viva, arriva a New York e si reca dalla donna per assicurarle protezione per la testimonianza contro Don Cesare Romeo (Luigi Maria Burruano). 

Ma il boss siciliano ha già inviato il suo sicario a eliminare Ida, dopo il fallimento dell’attentato sul trono. Anche Don Saro (Antonio Merone) è arrivato a Little Italy ed entra in casa dei Vitaliano per uccidere la donna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori