UN POSTO AL SOLE/ Anticipazioni: Franco riceve una buona notizia, quale? Puntata 17 settembre 2013

- La Redazione

Nella prossima puntata di Un posto al sole, in onda martedì 17 settembre, mentre Vitale continua a provocarlo nonostante gli abbia salvato la vita, Franco riceve unottima notizia

upas-franco
Un posto al sole

Nell’ultima puntata di Un posto al sole, in onda lunedì 16 settembre, Franco ha salvato la vita a Vitale: l’uomo smetterà di minacciarlo? Prima di scoprire come si evolverà la situazione di Franco nel prossimo episodio della soap partenopea, rivediamo quanto successo ieri sera. Nell’ora d’aria libera in carcere, Franco (Peppe Zarbo), non sapendo che Genny sta per testimoniare a suo favore, commette un gesto di disperazione: accoltella Alfonso Vitale che si accascia a terra sanguinante. Greta (Cristina D’Alberto Rocaspana) è a casa a fare colazione, quando senza preavviso arriva Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli): vuole parlare con lei di alcuni documenti e del negozio in cui lavora. Secondo lui, il bilancio del negozio è in passivo e bisogna prendere dei provvedimenti. Guido (Germano Bellavia), a lavoro, sembra un po’ agitato e si giustifica col collega spiegando che la troppa tranquillità che c’è a lavoro lo innervosisce perché senza far nulla non ci sa stare. Nel corso della conversazione, squilla il telefono: sembra che Guido abbia avuto una buona notizia. Greta cerca di convincere Roberto della funzionalità della sua direzione in negozio. Roberto non è affatto d’accordo con lei ed essendo investitore non è disposto a tollerare delle perdite economiche. Greta, accettando il richiamo lavorativo, fa notare a Roberto che ora la casa è sua e lui non deve più, per alcun motivo, presentarsi a casa senza avvisare e utilizzando la sua vecchia chiave.?Angela (Claudia Ruffo) e Giulia (Marina Tagliaferri) sono a casa a parlare della testimonianza di Genny e sperano che grazie a lui Franco verrà rilasciato al più presto. Angela, però, è molto dubbiosa e ha paura che possa accadere qualche altra cosa. Greta, dopo l’incursione di Roberto, ha deciso di cambiare la serratura per dare una lezione a Roberto e spiega a Teresa (Carmen Scivittaro) che stavolta farà di tutto per far capire all’ex marito che non può prendersi gioco di lei. Roberto, intanto, è tornato a casa, dove trova Sandro e gli comunica una scelta che lo riguarda: il ragazzo dovrà cambiare scuola e trasferirsi in un collegio. Sandro reagisce con rabbia, non vorrebbe andare in collegio e accusa il padre di volersi semplicemente liberare di lui. Roberto, dal canto suo, non è disposto ad ascoltare le lamentele del figlio né tanto meno a cambiare idea. Mentre Giulia e Angela parlano dello sperato rientro di Franco, squilla il telefono: è Raffaele (Patrizio Rispo) che ha ascoltato alla radio la notizia del ferimento di Alfonso Vitale. Guido, in seguito alla telefonata, parla con il collega dei turni del giorno di San Gennaro: dal comando hanno chiesto a lui di intervenire nel corso della celebrazione di San Gennaro portando il vessillo della città. Guido ne è molto felice perché ha sempre sognato di ricevere questo incarico. Appena Otello (Lucio Allocca) viene a sapere la notizia dell’incarico, immagina subito che sarebbe bello rappresentare il comando portando il vessillo del comune e vorrebbe sostituirsi a Guido. Raffaele cerca di sapere qualche notizia in più sullo scontro in carcere tramite un amico, ma non c’è niente da fare. Giulia cerca di calmare Angela convinta che Franco sia coinvolto. Intanto, Genny e Andrea tornano dal commissariato: la testimonianza in favore di Franco è stata fatta. Roberto arriva a Palazzo Palladini e cerca di aprire la porta di casa e scopre che la serratura è stata cambiata. La sua reazione è di ira e cerca di avere delle informazioni da Teresa che, però, è a favore di Greta.

Genny, dopo la testimonianza, decide di parlare con Angela per chiederle scusa del suo comportamento e spera di non aver testimoniato troppo tardi. Intanto, arriva Michele (Alberto Rossi) che ha indagato un po’ sull’accaduto. Ha saputo che Franco è ferito alla mano e sono convinti che sia stato lui a ferire Vitale. Mentre nell’infermeria del carcere Franco è medicato alla mano, ripensa a quanto successo: lui ha minacciato Alfonso Vitale di morte con un coltello al collo. Appena ha lasciato la presa, Vitale ha ordinato ai suoi di uccidere Franco. Uno di questi, però, stanco di assecondarlo, ha raccolto il coltello da terra e ha accoltellato Vitale. Franco, a questo punto, è intervenuto per salvare la vita a Vitale.

 

Trama puntata 17 settembre 2013 – Mentre Alfonso continua a provocarlo nonostante gli abbia salvato la vita, Franco riceverà finalmente un’ottima notizia… quale? Con Greta che sembra sempre più intrigata da Eduardo, Roberto sfogherà la sua crescente frustrazione su Sandro. La cerimonia per celebrare San Gennaro sarà l’occasione di una nuova e simpatica disputa tra Otello e Guido. Chi la spunterà?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori