ELEMENTARY 2/ Anticipazioni puntata di oggi 18 ottobre: Holmes e Watson indagano sulla morte di una ballerina. Diretta streaming

- La Redazione

Stasera su Rai 2 alle 21.50 va in onda una nuova puntata della seconda stagione di Elementary. Vediamo le anticipazioni dell’episodio dal titolo Corpo di ballo”

Elementary
Elementary 4, in prima Tv su Rai 2

Stasera va in onda su Rai Due una nuova puntata di Elementary. La puntata si intitola Corpo di ballo e il nostro detective sarà alle prese con un nuovo caso su una macabra morte in palcoscenico. Clicca qui per seguire la diretta streaming di Elementary su Rai.tv

Stasera, sabato 18 ottobre, su Rai Due dalle 21.50 va in onda una nuova puntata della seconda stagione di Elementary, con l’episodio Corpo di ballo“. Ma prima di scoprire le anticipazioni andiamo a rivedere cosa è accaduto nell’ultimo appuntamento. Mentre è tutto intento a utilizzare un trapano su una ricostruzione di un teschio umano, Sherlock (Jonny Lee Miller) riceve un messaggio da Randy (Stephen Tyrone Wylliams) che chiede di parlare subito con lui perché sente la tentazione di drogarsi, quindi decide di accompagnarlo a un incontro. Scendendo però dal piano inferiore al soggiorno di casa, simbatte in una donna, Gay (Ashlie Atkinson), che rovista nel suo baule di casi irrisolti e Joan (Lucy Liu) gli spiega che lei la sta aiutando col caso di Doug Newberg, un ragazzo sul quale Sherlock indagò allepoca in cui faceva uso di droghe e il cui omicidio è rimasto insoluto nonostante la polizia avesse trovato il DNA dellassassino, a causa della mancanza di riscontri. Joan mostra a Sherlock prima la foto di una camera su cui Sherlock aveva scritto la criptica frase “Attenzione alla tigre”, ma senza ricordarne la ragione, e poi quella di un muretto in giardino facendogli notare che tutte le pietre sono grigie ad eccezione di una che è nera. Gay, geologa dell’Università di New York contattata da Joan per venire a capo di questo mistero, sostiene che le striature sulla pietra dimostrano che essa era sotto la superficie terrestre ma per esserne certa bisognerebbe vederla dal vivo mentre Sherlock, che vorrebbe andare con loro, è costretto a raggiugere Randy. Prima dellincontro, Randy racconta a Sherlock che il motivo della sua agitazione è legato al fatto che Eve, la ragazza che frequentava e con la quale ha iniziato a drogarsi, vorrebbe tornare a vivere con lui per essere aiutata a ripulirsi. Essendo però Eve ancora una drogata attiva, Sherlock consiglia a Randy di tenerla fuori dalla sua vita perché sarebbe troppo facile cadere nella tentazione di ricominciare a drogarsi, tuttavia lui non riesce a mandarla via. Osservando lo stato della pietra, Gay conferma che si tratta di un reperto archeologico risalente a 65 milioni di anni prima, depositato dopo la costruzione del muretto. Joan prende la pietra e la fa analizzare al laboratorio della polizia dove si scopre che essa contiene lo scheletro di un T-rex in miniatura, come sostiene Jerry Thomas (Jonno Roberts), curatore della collezione fossile di un museo. Thomas dice inoltre che quel tipo di roccia si trova solo in Mongolia e ha un valore economico altissimo, quindi è stata condotta negli Stati Uniti illegalmente e forse lassassino di Newberg cercava proprio il reperto. Joan scopre che Newberg è stato testimone di nozze di un certo Diego Salcedo (James Martinez), un uomo con dei precedenti per ricettazione che possiede una ditta di furgoncini per gelati. La cosa strana è che i suoi mezzi continuano a circolare nonostante sia improbabile che vendano gelati in pieno inverno, quindi lattività potrebbe nascondere un giro di contrabbando. Una volta arrestato, Salcedo racconta che poco tempo prima della morte di Newberg avrebbe dovuto consegnare una roccia e aveva chiesto allamico di tenere loggetto qualche giorno in casa sua per sviare i federali, ma il giorno dopo Newberg era stato ucciso e lui, pur pensando che ci fosse un collegamento tra le due cose, non ne aveva fatto parola con nessuno. Intanto due finti ufficiali della dogana si presentano in centrale e ritirano il fossile. Le indagini si focalizzano allora su quello che potrebbe essere il punto di riferimento della rete di contrabbando cittadina, un uomo detto La Gazza. Per attirare il sospetto, Sherlock realizza una falsa copia delle 95 tesi di Martin Lutero, fingendo poi di non conoscerne il vero valore e di volerla vendere online. 

Intanto però viene a sapere che Eve ha dei precedenti e vorrebbe denunciarla in modo da risolvere il problema di Randy, ma poi ci ripensa perché ritiene che Randy debba imparare a resistere ai fattori di stress, quindi affronta il ragazzo a muso duro dicendogli che deve allontanare la sua ex, ma lui va via. Il piano di Sherlock funziona ma, una volta arrivato a casa di La Gazza, trova l’uomo assassinato e la pietra ridotta in mille pezzi. Collega allora l’evento alla teoria del Dead Clade Walking, secondo la quale i dinosauri non si sono estinti in seguito alla caduta di una cometa 66 milioni di anni fa e la cui validità sarebbe stata confermata dal fossile. Vengono allora convocati gli oppositori più accaniti del Dead Clade Walking e la polizia trova un riscontro con Andrew Donnelly (Joel Hatch), tuttavia il DNA non corrisponde con quello dell’assassino di Newberg e Donnelly ha un alibi. Analizzando le transazioni e la lista clienti della Gazza, Sherlock risale a Jerome Thomas, scoprendo che era un collaboratore di Donnelly ed aveva tutto l’interesse a proteggere le tesi del suo mentore. È lui il responsabile di entrambi gli omicidi. Randy confessa a Sherlock di essersi drogato con Eve la sera precedente, ma di averla mandata via, poi lo convince a fargli ancora da sponsor.

Trama puntata 11 ottobre 2014 – Durante le prove per uno spettacolo di danza, il cadavere orrendamente mutilato della ballerina Nell Solange precipita sul palco cadendo dall’alto. Le indagini sembrano condurre alla prima ballerina Iris Lanzer ma Sherlock capisce che qualcuno sta cercando di incastrarla per l’omicidio. Intanto Watson, per sue misteriose ragioni personali, si mette alla ricerca di un senzatetto scomparso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori