GERRY SCOTTI/ Chi è il conduttore che fa il giudice a Tu sì que vales

- La Redazione

Su Canale 5 sta per prendere il via Tu sì que vales, il nuovo talent show prodotto dalla Endemol, che vedrà tra i guidici il conduttore televisivo, attore e showman Gerry Scotti

gerry-scotti-tu-si
Gerry Scotti

Su Canale 5 sta per prendere il via Tu sì que vales, il nuovo talent show prodotto dalla Endemol, che vedrà tra i guidici il conduttore televisivo, attore e showman Gerry Scotti. Gerry Scotti il cui vero nome allanagrafe è Virginio Scotti è nato il 7 agosto 1956 a Miradolo Terme, piccolo centro di circa 3500 abitanti ubicato nella provincia di Pavia, dal padre Marion che era un operaio e dalla madre che invece si occupava delle faccende domestiche. La famiglia di Gerry si trasferisce quando praticamente lui era ancora un neonato nella città di Milano. Nel capoluogo milanese, Gerry incomincia a formarsi frequentando con profitto prima il liceo classico e poi alluniversità iscrivendosi presso la facoltà di Giurisprudenza. Laurea che non conseguirà in quanto nel frattempo era già praticamente diventato una star della radio a livello nazionale. Infatti, la prima grande passione di Gerry Scotti è per il lavoro in radio.

Gli inizi sono risalenti alla fine degli anni Settanta quando incomincia a lavorare nella Radio Milano International nella quale conduce un paio di rubriche dedicate ad annunci di compravendita di oggetti. Nel corso degli anni riesce a farsi largo allinterno della Radio per poi diventare il principale personaggio. Le sue capacità vengono riconosciuto in maniera trasversale tantè che nel 1982 Radio Deejay gli propone un contratto di collaborazione che naturalmente Gerry accetta con tanto entusiasmo. Il contatto con Radio Deejay avviene direttamente con un altro grandissimo esponente del mondo della radio come Claudio Cecchetto. Il periodo che passerà lavorando per Radio Deejay darà la possibilità a Gerry Scotti di avere un grosso successo anche perché sarà tra i protagonisti dellinteressante format radio-televisivo con la trasmissione Deejay Television che venne proposto su Italia Uno.

Gerry ha anche pubblicato alcuni dischi tra i quali ricordiamo il primo uscito nel 1987 ed intitolato Smile. Nel 1987 ha anche una esperienza politica, candidandosi nelle fila del Partito Socialista Italiano venendo eletto alla Camera dei Deputati. Dopo lesperienza molto positiva in televisione nella conduzione di Deejay Televison, Gerry Scotti incomincia un lungo sodalizio con lallora Fininvest poi trasformatasi nellattuale Mediaset, che lo vedrà alla conduzione di tantissimi programmi che spaziano dal genere quiz show fino ad arrivare al varietà. Nel 1986 gli viene affidata la conduzione del programma musicale Festivalbar, esperienza che poi ripeterà in altre tre annate. Rimanendo nel genere di programma strettamente musicale, Gerry condurrà anche Azzurro e Un disco per lestate.

Nel corso degli anni la sua popolarità è cresciuta a dismisura fino a diventare uno dei volti più noti della televisione italiana. Tra le tante trasmissioni che lo hanno visto protagonista ricordiamo Passa Parola, La sai l’ultima, La Corrida, Buona Domenica, Striscia la Notizia, Chi vuole essere miliardario?, Paperissima, Italia’s Got Talent, Avanti un altro e Lo show dei record. Come detto Gerry Scotti ha anche preso parte ad alcuni film per la tv come ad esempio Finalmente a casa e Finalmente a Natale ed alcune sit-com che hanno avuto un certo successo come nel caso di Io e la mamma con Delia Scala, Finalmente soli nella quale ha recitato al fianco di Maria Amelia Monti. Gerry Scotti ha anche prestato la propria voce al film d’animazione della Pixar Toy Story 3 – La grande fuga. Per quanto riguarda la sfera sentimentale nel 1991 ha sposato Patrizia Grosso dalla quale ha avuto un figlio di nome Eduardo, per poi separarsi nel 2002 e divorziare definitivamente nel 2009.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori