CHE DIO CI AIUTI 3 / Anticipazioni quarta puntata 16 ottobre, riassunto e video terza

- La Redazione

Questa sera su Rai 1 va in onda la terza puntata di Che Dio ci aiuti 3. Vediamo le anticipazioni degli episodi dal titolo “Io ti troverò” e “Non lasciarmi più”

che-dio-ci-aiuti-3_R439
Che Dio ci aiuti 3

Nel finale della terza puntata di Che Dio ci aiuti 3, Azzurra ha visto Guido e Rosa baciarsi: cosa succederà nella prossima puntata? Nell’attesa di giovedì 16 ottobre, in cui andrà in onda la quarta puntata, potete rivedere quanto successo nel terzo episodio nel convento di Suor Angela. Clicca qui per rivedere la puntata

Continua il successo della terza stagione di Che Dio ci aiuti 3, la fortunata serie con Elena Sofia Ricci e Francesca Chillemi. La terza puntata, in onda giovedì 9 ottobre, si è aggiudicata gli ascolti della prima serata: nel primo episodio ha conquistato 6.563.000 spettatori pari al 23.74% di share e nel secondo 6.433.000 spettatori con il 28.02%.

Giovedì 9 ottobre su Rai Uno è andata in onda la terza puntata di Che Dio ci aiuti 3. Ecco quanto successo nei due episodi. Una mamma e un papà in pena per la scomparsa della propria figlia Sofia, non si arrendono davanti alle evidenze riscontrate dagli inquirenti che se ne stanno occupando e secondo le quali la ragazza sarebbe stata uccisa in circostanze misteriose. A far pensare che Sofia sia stata uccisa è il ritrovamento del passaporto della ragazza. La madre di Sofia però non ha mai perso la speranza di riabbracciare la figlia anche perché il corpo della ragazza non è mai stato ritrovato. La madre in compagnia del secondo marito, che tra laltro non è il padre biologico, si rivolge a Suor Angela (Elena Sofia Ricci) che ben conosce il caso in questione. Intanto Suor Angela ha tantissime altre impellenze di cui farsi carico e in particolare modo vuole e deve stare più vicino possibile a Margherita (Miriam Dalmazio) che naturalmente non riesce ad accettare la drammatica perdita di Emilio. La suora consegna alla ragazza appena diventata madre delle lettere che preventivamente Emilio ha scritto per la figlia e che dovranno essere lette in ogni compleanno futuro della bambina. Questo gesto fatto da Emilio che nel momento in cui ha saputo di non avere alcuna possibilità di sopravvivere non ha pensato al proprio male bensì si è fatto forza e ha concentrato tutte le proprie energie verso la figlia che non aveva ancora visto nascere, crea nella stessa Margherita un forte senso del dovere che le impone di non abbattersi proprio per il bene della figlia. Azzurra (Francesca Chillemi) nonostante il rapporto con Guido (Lino Guanciale) non stia attraversando un buon periodo, continua adoccuparsi del piccolo Davide. Azzurra di conseguenza di trova spesso e volentieri anche in contatto con il nonno di Davide, Achille (Ivano Marescotti) e naturalmente non può fare a meno di notare come con il passare del tempo si dimostra meno perfido di quello che si potesse pensare. Il merito è tutto del piccolo Davide che poco alla volta sta rendendo meno duro il nonno facendo emergere un carattere dolce. Della distanza che si è creata tra Azzurra e Guido ne approfitta immediatamente Rosa (Neva Leoni) che passa molto tempo della giornata al fianco per del professore e questo porta i due ad avere un rapporto di maggiore complicità. A un certo punto Rosa decide di prendere liniziativa baciando il professore che dal proprio canto non mostra alcun segno di protesta per quanto avvenuto. Intanto Suor Angela non si smentisce mai e riesce a risolvere il mistero della scomparsa di Sofia. La ragazza viene rintracciata dalla suora alla quale racconta di essere andata via di casa per via delle molestie sessuali che da qualche tempo stava subendo dal secondo marito della madre. Suor Angela aiuta Sofia nel farsi coraggio per affrontare la mamma facendole presente quanto accaduto. La donna crede immediatamente alle parole della figlia e non esita nemmeno un istante a scegliere la figlia piuttosto che il compagno che viene allontanato immediatamente. Cè una bella sorpresa per Suor Angela ossia viene a trovarla in convento sua sorella Elisa, della quale non aveva nessuna notizia da un bel po di tempo. Elisa infatti, sembra aver tante cose da raccontare alla sorella a partire dalla propria figlia che ha voluto portare con sé. Tuttavia suor Angela che ben conosce Elisa, intuisce subito come ci sia qualcosa che non quadra e infatti la bambina non è la figlia biologica di Elisa che lha adottata in maniera illecita da una donna rumena. Elisa ora si è rivolta a Suor Angela per avere aiuto visto che il fratello della mamma della bambina ora la sta ricattando. Suor Angela, però, fa capire ad Elisa come la cosa migliore nonché più giusta da fare in questa situazione è quella di fare in modo che la bambina possa stare al fianco della propria madre naturale. Questo viene capito perfettamente da Elisa che decide di presentarsi di propria spontanea volontà dalle forze dellordine auto denunciando quello che ha commesso. Nel frattempo per Nina (Laura Galvan) ci sono tante novità a partire dal rapporto con Alice, fino al primo bacio che dà al professore di lettere di cui si è invaghita, Gregorio (Davide Silvestri). Intanto le cose tra Azzurra e Guido sembrano migliorare ma si tratta di una situazione temporanea anche perché il professore ha preferito tenere la compagna alloscura del bacio dato a Rosa. Tuttavia il tutto precipita quando la povera Azzurra si ritrova davanti ai propri occhi Guido che non fa assolutamente nulla per divincolarsi dal bacio di Rosa.

Nella quarta puntata in onda tra una settimana di Che Dio ci aiuti 3, Nina (Laura Glavan) viene accusata di spaccio di psicofarmaci nel liceo di Suor Angela (Elena Sofia Ricci). Azzurra (Francesca Chillemi) pare accettare di buon grado il legame tra Guido (Lino Guanciale) e Rosa (Neva Leoni) e si tuffa nella sua storia con Dario (Tommaso Ramenghi). A seguire, l’episodio Giocare sporco. Un ex dipendente di Achille (Ivano Marescotti) minaccia una causa all’azienda Gentileschi. Mentre suor Angela si occupa del caso, Azzurra e Rosa lavorano per la festa dei cinquant’anni di noviziato di suor Costanza (Valeria Fabrizi).

Anche suor Angela vuole capire come mai Elisa sia così strana e si mette con la madre superiora e Guido alla ricerca della sorella. La trovano in compagnia di un aitante ragazzo e pensano sia il nuovo compagno. Ma ecco comparire il marito della donna.

La madre superiora si rende protagonista di una gaffe colossale chiedendo a Guido: “E se Elisa fosse una milf?”. Una parola che su Rai1 forse si sente per la prima volta. Una scrittura finalmente coraggiosa.

Ecco arrivare Elisa, la sorella di suor Angela, interpretata da Irene Ferri. Arriva quando Azzurra litiga con l’altra inquilina del convento e molto prevedibilmente l’ultima arrivata dice alla suora: “Mi ricorda me e te da piccole”. Bella la piccola Lulù. Rinnoviamo la nostra invidia agli addetti ai casting per la scelta dei bambini. Elisa comunque si è cacciata in un brutto guaio.

Guido sferra un pugno a Maurizio, il patrigno di Sofia, che ha ripetutamente molestato la bambina, oramai cresciuta e datasi alla fuga. La madre è naturalmente a pezzi, ma ecco il momento chiarificatore in chiesa. Naturalmente. Intanto, ecco che suor Angela riesce a far piangere Margherita dandole le lettere che Emilio aveva scritto per Anna – una per ogni compleanno – sapendo che non ce l’avrebbe fatta. Ci correggiamo: piange a dirotto. Il momento è davvero emozionante.

Sofia non ha alcuna intenzione di tornare dalla madre: il suo compagno da piccola la molestava. Sinceramente un cambio di registro così repentino non ce lo saremmo mai aspettati. Però era anche ora che la fiction calasse il colpo.

Azzurra persuade suor Angela del fatto che Margherita deve elaborare il suo lutto scoppiando a piangere per una buona volta. Lei e la vedova guardano un film in streaming con Nina, ma Margherita non piange. Proprio non le viene. Ma dov’è il problema? Intanto scopriamo che il piatto preferito del bambino sono i pisellini. Sofia viene ritrovata a tempo di record dalla suora.

Suor Angela fa irruzione con Guido nel negozio del tatuatore presunto sciacallo, con l’uomo che dice di aver visto la bambina in treno cinque anni fa. La religiosa dichiara ai genitori che Sofia è viva. Ma appena i due escono, una Sofia cresciutella entra nel negozio del tatuatore. Cosa c’è sotto?

Ribadiamo quanto detto poc’anzi: il personaggio di signor Nonno interpretato da Ivano Marescotti è davvero sgradevole. Però il flashback sul futuro del nipotino è irresistibile. E nemmeno Guido e Azzurra acquistano quotazioni in simpatia. I loro dialoghi sono acidi e poco divertenti. C’è crisi di sceneggiatori.

Guardando Che Dio ci aiuti ci rendiamo conto che c’è anche il gradito ritorno di Clemente Pernarella, l’indimenticato Paolo Monti della soap opera di Canale 5, Centovetrine. L’attore ha sposato nel 2003 la collega Melania Maccaferri, che sempre in Centovetrine interpretava Francesca. In questa fiction Pernarella interpreta un genitore che non si rassegna alla perdita della figlia. Un uomo si offre di dare informazioni sulla bambina, ma è uno sciacallo. Anche stasera qualche incursione sull’attualità.

Si chiama Anna la bambina nata da Margherita (Miriam Dalmazio) ed Emilio, il personaggio interpretato da Ludovico Fremont, al quale ora rimane da lavorare solo a Un’altra vita, che peraltro finisce martedì. Ma è il momento della sigla cantata dai Dear Jack, che minacciano di regalare altri loro pezzi alla fiction della suora. Dispiace comunque che Ivano Marescotti abbia deciso di apparire in un ruolo così anonimo: nei Liceali era un professore di latino e greco cattivissimo, in Cado dalle nubi un leghista incallito, qui un anziano invalido alquanto petulante. La piccola Anna è veramente stupenda. Il casting per i neonati da fiction dev’esere un lavoro bellissimo.

Sta per iniziare la terza puntata di Che Dio ci aiuti 3, ma prima c’è il solito cappello introduttivo che promuove la Regione Marche. Stasera si sponsorizzano le grotte di Frasassi.

Stasera su Rai Uno va in onda il terzo appuntamento con la serie Che Dio ci aiuti 3, visibile anche in diretta streaming. Gli episodi di stasera sono Io ti troverò e Non lasciarmi più. La vita di Suor Angela viene scombussolata dall’arrivo della sorella Elisa insieme alla figlia Lulù: in che guaio si starò cacciando? Clicca qui per vedere la diretta streaming di Che Dio ci aiuti 3 si Rai.tv

Novità in vista per Nina (Laura Glavan) in Che Dio ci aiuti 3. Mentre Azzurra è in crisi con Guido e Margherita è rimasta vedova di Emilio, Nina sembra aver trovato un nuovo interesse amoroso nel suo collega Gregorio, interpretato dal biondissimo Davide Silvestri. I due insegnano nella stessa scuola e il professore sembra essere rimasto colpito dal sorriso, rarissimo per Nina, della ragazza. “La vera forza è piena di tenerezza”, è la frase che appare nell’ultimo post di Laura Glavan su Instagram: un modo per dire che la forza e durezza di Nina in realtà mascherano una grande dolcezza?!

Mancano poche ore alla terza puntata di Che Dio ci aiuti 3. I fan sono curiosi di sapere se sarà questa la puntata in cui Rosa Azzurra scopriranno di essere sorelle. Ma soprattutto: le due inizieranno ad andare d’accordo? “Inizialmente non credo sarà facile per Azzurra ma forse Rosa scoprendo che Azzurra è sua sorella si farà da parte con Guido”, scrive in fana. “Per come è fatta azzurra non credo subito” e “Probabilmente, ci vorrà un po’ di tempo ma credo che andranno daccordo”. Staremo a vedere!

C’è grande attesa per la nuova puntata di Che Dio ci aiuti 3 in onda stasera, ed ecco che il portale Rai.tv ha postato il promo con le anticipazioni dell’episodio odierno. La ragazza di Emilio dopo un mese dalla scomparsa del fidanzato non riesce ancora a riprendersi del tutto. Ce la farà a superare il difficile momento?

Grandi novità per i fan di Che Dio ci aiuti 3. Da stasera ogni puntata della serie sara commentata in diretta su Twitter da uno degli attori. Questa sera, giovedì 9 ottobre, in occasione della terza puntata in live tweet ci sarà Miriam Dalmazio , l’attrice che interpreta Margherita, che risponderà in diretta esclusiva alle domande dei fan. Gli hashtag ufficiali sono:#CheDioCiAiuti3 e #ChiediAMargherita

Questa sera, giovedì 9 ottobre, alle 21.15 su Rai Uno va in onda la terza puntata di Che Dio ci aiuti 3. La terza serie della fortunata fiction con Elena Sofia Ricci ha confermato il successo delle precedenti stagioni: i primi due episodi hanno conquistato 6.284.000 e 5.808.000 spettatori pari al 23.56% e 26.52%, mentre nel secondo appuntamento i due episodi hanno conquistato 6.456.000 e 6.053.000 spettatori pari al 23.6% e al 27.07% di share. Ma vediamo le anticipazioni dei due episodi di questa sera. In Io ti troverò viene ritrovato il passaporto di Sofia, una ragazza scomparsa anni prima, creduta da tutti morta. Ma la madre della ragazza e il suo compagno continuano a cercarla, chiedendo anche l’aiuto di Suor Angela (Elena Sofia Ricci). Margherita (Miriam Dalmazio) non ha ancora elaborato la morte di Emilio (Ludovico Fremont), dopo la nascita della loro bambina, mentre Azzurra (Francesca Chillemi) rischia di rovinare le lezioni di Achille (Ivano Marescotti) a Davide (Cesare Kristian Favoino). Intanto Guido (Lino Guanciale) inizia a a sospettare che Rosa (Neva Leoni) gli nasconda qualcosa. Nel secondo episodio dal titolo Non lasciarmi più a Fabriano arriva Elisa, la sorella di Suor Angela, con la figlia Lulù. Nina (Laura Glavan) e Gregorio (Davide Silvestri) sono sempre più complici, mentre Azzurra e Guido sembrano ritrovare lintesa perduta, ma il professore le nasconde qualcosa…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori