Juno, stasera su La 5 il film con Ellen Page e Jennifer Garner. Video trailer

- La Redazione

Stasera La 5 manda in onda il film “Juno”. una pellicola del 2007 diretta dal regista Jason Reitman e intepretata da Ellen Page. Ma vediamo la trama del film

Foto-Mediaset
Mediaset
Pubblicità

Su La5 va in onda questa sera il film Juno. la storia di Juno, unadolescente di 16 anni che rimane incinta. Lei e il suo amico Paulie, però, non sono in grado di fare da genitori. La ragazza infatti decide di portare a termine la gravidanza, ma di dare il bambino in adozione. Così si mette alla ricerca della coppia perfetta a cui affidare il suo piccolo

Stasera La 5 manda in onda il film “Juno”. una pellicola del 2007 diretta dal regista Jason Reitman, che vede come protagonista Ellen Page. Nel film l’attrice recita nel ruolo di una sedicenne, nonostante in quell’anno avesse già 20 anni, essendo nata nel 1987. Fino ad allora la pellicola che l’aveva resa nota al grande pubblico era stata “X-Men Conflitto Finale“, uscita l’anno precedente. Ellen Page era stata anche la controversa protagonista del film “Hard Candy”, un horror uscito qualche anno prima.  Il film Juno è riuscito a vincere il premio come miglior film all’interno della rassegna “Festival Internazionale del Film di Roma” e l’Oscar per la miglior sceneggiatura originale. Ma vediamo la trama. Il film inizia mostrando al pubblico Juno (Ellen Page), una ragazza di 16 anni, che rimane incinta dopo aver consumato il suo primo rapporto sessuale con il migliore amico, Paulie (Michael Cera). I due sono compagni di scuola e, colti a sorpresa dall’evento, capiscono di non essere in grado di sostenere il peso di un bambino, data la loro giovane età. Juno sembra decisa a interrompere la gravidanza ma cambia ben presto idea, prendendo la decisione di portare a termine comunque la gravidanza, per poi dare il bambino in adozione. Grazie al supporto della sua amica del cuore Leah (Olivia Thirlby) parla di quanto è accaduto al padre e alla matrigna, che si dichiarano disposti ad aiutarla.

Pubblicità

Subito dopo la ragazza inizia a sfogliare riviste alla ricerca della coppia ideale alla quale affidare il piccolo che dovrà nascere. Accompagnata dal padre dai possibili affidatari, Juno mostra subito una simpatia per l’uomo, Mark (Jason Bateman), molto giovanile e appassionato, come lei, al rock e ai film horror. La moglie di Mark, Vanessa (Jennifer Garner), invece, non desta una grande impressione in Juno; anzi, appare troppo rigida e impostata per poter essere una madre. Juno decide di iniziare a frequentare la coppia prima di prendere una decisione definitiva; nel frattempo fa capire a Paulie che, nonostante quest’ultimo rappresenti il padre del bambino, il loro non può essere definito un fidanzamento. A sorpresa, un giorno, mentre si trova all’interno di un centro commerciale con Leah, vede Vanessa giocare e scherzare con una bambina, capendo di aver espresso un giudizio troppo affrettato nei suoi confronti, decide di farsi vedere da quest’ultima, permettendole di sentire il bambino che si muove all’interno della sua pancia. Paulie, intanto, ha invitato un’altra ragazza al ballo di fine anno, scatenando la gelosia in Juno; per riuscire a rilassarsi la ragazza decide di andare a trovare Mark.

Pubblicità

Purtroppo tra i due si crea una situazione eccessivamente intima, con Mark stesso che confessa alla ragazza di avere intenzione di lasciare sua moglie. A questa notizia Juno reagisce in modo violento, chiedendo al ragazzo di non divorziare, anche perché questo potrebbe portare a cambiare la decisione in merito al bambino, e si mette a piangere. Vanessa arriva a casa e, vedendo Juno piangere, chiede al marito il motivo di tale comportamento. A quel punto Mark confessa alla moglie di volerla abbandonare, indicando come non si senta pronto a fare il padre, avendo ancora numerosi sogni da realizzare e tanti progetti da portare a termine, tra i quali il più ambito è quello di diventare una rockstar. Juno scappa dalla casa dei due, poi torna di nascosto per lasciare un biglietto a Vanessa, attraverso il quale dice alla donna di essere ancora disponibile a consegnarle il bambino, sempre che lei lo voglia. Una volta tornata a casa Juno confessa i suoi problemi al padre e, dopo aver parlato a lungo con lui, capisce che è il caso di perdonare Paulie, anche perché era stata lei la prima a volersi allontanare dal ragazzo. I due si riappacificano, tanto da affrontare insieme i giorni che mancano alla gravidanza; il bambino nasce senza problemi e assieme si recano da Vanessa per lasciarglielo. L’ultima scena del film mostra i due ragazzi mentre cantano e suonano la chitarra, finalmente rilassati, dandosi un bacio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori