diMartedì, Video copertina di Crozza e diretta streaming puntata 25 novembre 2014

- La Redazione

Anticipazioni puntata diMartedì, il talk show condotto su La7 da Giovanni Floris. Ospiti: il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, Bruno Vespa, l’ex ministro dell’economia Fabrizio Saccomani

Giovanni_Floris
DiMartedì

diMartedì, video copertina di Crozza e diretta streaming puntata 25 novembre 2014 Maurizio Crozza ha cominciato la sua copertina (clicca qui per il video) che apre la puntata di diMartedì con un colbacco, parlando con accento russo e con una cartina dellItalia che mostrava quante regioni (rappresentate in rosso) sono ora governate dal centrosinistra. Tornato con voce normale ha cominciato a far battute sul risultato delle regionali: In Calabria cè la fila per vedere i compagni di Riace. bastata far sparire la sinistra per far diventare rossa lItalia. Quindi ha imitato il Premier, che dopo il voto di domenica si è convinto: Renzi batte democrazia 2-0, non avrò più bisogno degli elettori, passeremo dalla democrazia alla paroleavanveracrazia. Poi il comico ha stigmatizzato lastensione in Emilia, dove ha votato il 37% degli elettori: Una volta in Emilia, pur di far vincere i comunisti, portavano i maiali con loden e cappello a votare: è lì che è nato il Porcellum. Quindi ha fatto una battuta sul vincitore Bonaccini e sulla sua coerenza: Quando cera Bersani segretario era bersaniano, poi è diventato renziano e quando ha visto i risultati di domenica ha detto: Io sono sempre stato un astenuto. Crozza è passato quindi ai guai di Forza Italia: I due Mattei, Salvini e Renzi, lhanno spolpata. Se Berlusconi si fosse fatto il bidet in una vasca piena di piranha avrebbe sofferto di meno. Lex Cavaliere starebbe quindi pensando a un nuovo partito: Fossa Italia. Quindi ha imitato Salvini, intento a far emergere i problemi causati ai produttori dolio italiani dalla mosca africana, che viene aiutata anziché essere respinta al suo Paese. Infine, Crozza ha parlato della notizia del giorno: il Jobs Act approvata alla Camera, che ora passa a palazzo Madama per il voto dei senatori. Tra questi anche Antonio Razzi, che il comico ha imitato in una risposta al solito Andrea Zalone. Il senatore abruzzese fa confusione e confonde il Jobs Act con Giobbe Covatta. Clicca qui per vedere la diretta streaming di diMartedì su La7.it 

diMartedì, anticipazioni e ospiti puntata di oggi 25 novembre 2014 – La7 ore 21.10: scatterà una nuova puntata di diMartedì, il programma di approfondimento politico ed economico condotto da Giovanni Floris. La serata sarà ampiamente dedicata all’analisi del voto regionale: domenica 23 si sono tenute le consultazioni per il rinnovo del consiglio e la nomina del nuovo presidente dell’Emilia-Romagna e della Calabria, il Partito Democratico ha vinto largamente in entrambe le regioni, ma l’astensionismo è stato altissimo, circa del 60%. L’appuntamento odierno con il talk show, forte degli interventi degli ospiti, cercherà di dare una risposta a tale fortissima astensione che, parola di Matteo Renzi, è solo un problema secondario. così?

diMartedì, anticipazioni e ospiti puntata di oggi 25 novembre 2014 – Oggi, martedì 25 novembre, andrà in onda diMartedì, il talk show della La7 condotto da Giovanni Floris. L’argomento del dibattito sarà l’astensionismo alle ultime elezioni regionali in Emilia Romagna e in Calabria dove si è imposto il centro sinistra. Gli ospiti in studio saranno, tra gli altri, l’archeologo e storico dellarte, Salvatore Settis, il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, la segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, l’ex ministro delleconomia, Fabrizio Saccomanni, i giornalisti Bruno Vespa e Mario Sechi. All’interno della puntata i sondaggi di Nando Pagnoncelli.Tutti insieme cercheranno di capire quali sono i motivi di questa scelta, o meglio non scelta, da parte degli elettori. Colpa dell’antipolitica o delle mancate risposte di chi governa? Gli altri temi di discussione saranno legati all’economia e al Jobs Act. L’appuntamento è per questa sera alle ore 21:10.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori