THE CARRIE DIARIES 2/ Riassunto ultima puntata e finale della serie: Carrie va a vivere con Samantha

- La Redazione

Lunedì 24 novembre su Fox Life è andata in onda l’ultima puntata della seconda stagione di The Carrie Diaries, che segna la fine della serie dedicata all’adolescenza di Carrie Bradshaw

the-carrie-diaries
The Carrie Diaries

Lunedì 24 novembre su Fox Life è andata in onda l’ultima puntata della seconda stagione di The Carrie Diaries, che segna anche la fine della serie. Ecco come si è concluso il telefilm dedicato all’adolescenza di  Carrie Bradshaw, la protagonista di Sex and The City. Dopo la cerimonia di consegna dei diplomi, Carrie (Anna Sophia Robb), Mouse (Ellen Wong), Maggie (Katie Findlay) e Walt (Brendan Dooling) si salutano preparandosi ognuno a seguire la propria strada, senza sapere che i giorni prima dei rispettivi nuovi inizi saranno ricchi di sorprese. Carrie, nonostante il parere contrario di Tom (Matt Letscher), è decisa a cominciare il suo lavoro a Interview rinunciando a iscriversi alluniversità di New York e trasferendosi da Sebastian (Austin Butler). Entusiasta per aver scoperto che un giornale ha dedicato un articolo lusinghiero al suo capo Larissa (Freema Agyeman), Carrie si presenta il primo giorno in redazione piena di speranze e aspettative per linizio di unemozionante vita da scrittrice ma riceve una doccia gelata perché scopre che, proprio a causa dellarticolo e del fatto di non aver nominato Andy durante lintervista, Larissa è stata licenziata e di conseguenza anche lei è senza lavoro. Disperata corre allora allufficio iscrizioni della NYU per immatricolarsi e ritirare il suo rifiuto ma purtroppo già da tre giorni luniversità ha provveduto a scorrere la graduatoria offrendo il suo posto agli idonei precedentemente non selezionati per insufficienza di posti, per cui dovrà ripresentare domanda in primavera o lanno seguente sperando di rientrare. Senza più un lavoro e nemmeno la possibilità di frequentare luniversità, a Carrie non resta che tornare tristemente a casa da Sebastian. Qui però il ragazzo finalmente riesce a dirle che ha intenzione di andare in California per seguire meglio gli sviluppi del suo progetto per la linea di abbigliamento e le propone di seguirlo, prendendosi una pausa dai suoi problemi. Carrie inizialmente accetta con entusiasmo, poi però comincia a pensare che la fuga non sia la soluzione migliore, tantè vero che arriva persino a confidarsi con Weaver (Chris Wood) che la conforta dicendole che non perderà certo il suo talento lasciando New York.

Intanto Larissa, avvisando Tom che il suo matrimonio con Harlan (Scott Cohen) sarà anticipato perché ormai è libera da impegni lavorativi, si fa sfuggire che anche Carrie ha perso il lavoro, causando una nuova sfuriata di Tom che, scoperta lintenzione della figlia di partire, le dice che è deluso da lei e che si saluteranno al matrimonio. Intanto Mouse vince insieme a West (RJ Brown) il premio come miglior studente dellanno e i due ricevono in regalo unenciclopedia. Dopo aver discusso sul modo migliore per dividersi il premio senza arrivare ad alcun risultato, Mouse si scusa con West per averlo allontanato con la sua eccessiva competitività mentre West le confessa di aver sempre trovato la sua energia davvero sexy, così i due fanno lamore e poi si salutano definitivamente facendo colazione insieme alla tavola calda.

Maggie, invece, è preoccupata perché ogni volta che prova a parlare con Pete (Claybourne Elder) di quello che faranno lautunno prossimo, quando lei frequenterà ununiversità a soli venti minuti di distanza dalla sua caserma, il ragazzo appare sfuggente e poco propenso a fare progetti. La conferma dei suoi sospetti arriva quando Maggie trova nella tasca della sua giacca un tovagliolo con su scritto un numero di telefono al quale risponde una ragazza che riaggancia il telefono non appena Walt, su richiesta di Maggie, le pone domande su Pete. Poco dopo, in lavanderia, Maggie accusa Pete di volerla lasciare per stare con questa ragazza ma lui, a sorpresa, le dice che la ragazza in questione è la moglie di un suo commilitone nonché la proprietaria di una gioielleria in cui lui ha acquistato un regalo proprio per lei. Detto ciò, Pete tira fuori dalla giacca una scatoletta contenente un anello, singinocchia e chiede a Maggie di sposarlo perché, nonostante siano insieme da pochissimo tempo, è convinto di voler passare il resto della sua vita con lei ed era sfuggente soltanto per non rovinarle la sorpresa dicendole che lautunno prossimo non avrebbero avuto problemi a vedersi perché tanto avrebbero vissuto insieme nella stessa casa. Maggie ovviamente accetta di sposarlo. Samantha (Lindsey Gort) trova Elliot (John Boyd) che la aspetta fuori al centro scommesse in cui va a rilassarsi e le dichiara di non riuscire a smettere di pensare a lei, così finisce per fare lamore con lui ma non è disposta a dividerlo con sua moglie. Messo alle strette e ormai innamorato perso di Samantha, Elliot lascia sua moglie e i due cominciano la loro relazione. 

È il giorno del matrimonio di Larissa e Harlan. Già perplesso perché Dorrit (Stefania Owen) l’ha accusato di pretendere che Carrie scelga di vivere la sua vita nel modo in cui vorrebbe lui, Tom si confida con Harlan il quale gli fa capire che deve essere fiero di sua figlia perché, a differenza del suo George, è una brava ragazza, anzi una vera perla. Nel frattempo anche Carrie giunge alla conclusione che scappare dai suoi problemi non le servirà a nulla e che non ha intenzione di andare via da New York così dice a Sebastian che non partirà con lui per la California e i due si lasciano. Poi Carrie va dal padre per informarlo della sua scelta e per dirgli di non preoccuparsi perché, nell’attesa di poter andare alla NYU, si rimboccherà le maniche e si troverà un lavoro, mentre il padre le dice che potrà sempre contare sul suo supporto. L’indomani, Carrie si stabilisce nell’appartamento di Larissa, lasciato libero da Sebastian, e chiede a Samantha di essere la sua coinquilina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori