C’ERA UNA VOLTA 3/ Anticipazioni puntata di oggi 27 novembre 2014: il piccolo Henry si trasforma in cavaliere (VIDEO)

- La Redazione

Questa sera su Rai 4 va in onda una nuova puntata della terza stagione di C’era una volta. Le anticipazioni degli episodi Si torna a casa, Segui il tuo istinto e Caccia alla strega

once-upon-a-time
C'era una volta 5, Once upon a time 5

4In uno dei nuovi episodi di C’era una volta 3 che andranno in onda stasera, dal titolo Segui il tuo istinto il piccolo Henry darà prova di essere diventato un vero cavaliere e un ragazzino molto saggio. Mentre sembra intontito dai videogiochi Henry calcola tutte le manovre sentimentali della madre alle prese con gli appuntamenti romantici. La mamma si confida con lui ma fino ad un certo punto credendolo ancora troppo piccolo per capire le sue indecisioni. Per vedere la clip tratta dal prossimo episodio cliccate qui.

Questa sera, giovedì 27 novembre, alle 21.10 su Rai 4 va in onda una nuova puntata della terza stagione di C’era una volta, la serie tv ideata da Edward Kitsis e Adam Horowitz. Saranno tre gli episodi mandati in onda: Si torna a casa, Segui il tuo istinto e Caccia alla strega. Prima di scoprire le anticipazioni, rivediamo quanto successo settimana scorsa. In Salviamo Henry nel passato, Regina (Lana Parrilla) gongola in presenza di Tremotino (Robert Carlyle) per la riuscita del Sortilegio e gli assicura che presto avrà la ricompensa di una vita agiata nel Nuovo Mondo, ma lui smorza il suo entusiasmo chiedendole cosa ha provato a uccidere la persona che amava, suo padre. Le preannuncia, poi, che tornerà da lui per chiedergli di colmare il vuoto lasciato libero nel suo cuore. E difatti, come predetto dallo stregone, sono passati pochi anni dalla comparsa di Storybrooke quando Regina capisce che la sua malinconia è dovuta a un vuoto nel suo cuore e, ricordando i momenti di felicità vissuti con Owen, va da Gold per chiedergli di aiutarla ad adottare un bambino. In men che non si dica, Gold riesce a farle adottare un neonato che lei decide di chiamare Henry, in onore di suo padre, ma il bambino piange sempre e Regina, preoccupata, chiede a Sidney (Giancarlo Esposito) di scoprire il nome della sua madre biologica per capire se abbia qualche problema di salute genetico. Viene così a sapere che la madre di Henry è stata ritrovata da piccola nei boschi proprio nel giorno in cui lei aveva scagliato il Sortilegio e capisce che fa tutto parte di un piano architettato da Tremotino per portare la Salvatrice in città. Torna allora allagenzia delle adozioni per lasciarvi Henry ma poi non ha il coraggio di abbandonarlo e decide di rischiare, ignara che nellaltra stanza due uomini erano pronti ad adottarlo: si trattava di John (Matt Kane) e Michael (James Immekus) Darling, venuti a prelevare Henry per conto di Peter Pan (Robbie Kay). 

Nel presente, Emma (Jennifer Morrison) riesce a farsi dire dai Bimbi Sperduti dove si nasconde Peter promettendo loro di riportarli a casa, e va a cercarlo insieme a Regina e Mary Margaret (Ginnifer Goodwin) ma le tre si trovano prigioniere dellAlbero dei Pensieri, che cattura le persone che hanno dei rimpianti. Regina però sostiene di non rimpiangere nulla perché tutto quanto di brutto ha fatto è stato per amore di Henry, perciò si libera dai rami che la tengono legata e strappa il cuore a Peter, riprendendosi anche il Vaso di Pandora. Restituito il cuore a Henry, Regina fa un incantesimo in modo che nessuno possa più strapparglielo. Intanto Neal (Michael Raymond-James) libera il padre dal Vaso e si riconcilia con lui. La nave di Uncino (Colin ODonoghue) si appresta a partire ma Gold avverte che cè qualcosa di strano. Sotto coperta, infatti, Peter è riuscito a infiltrarsi nella stanza di Henry (Jared Gilmore) e, non potendogli strappare il cuore, tenta di portargli via lombra finché Gold non riesce a imprigionarlo nel Vaso. La Nave parte senza che nessuno si sia accorto che Peter si è impossessato del corpo di Henry scambiandolo col suo.

In La nuova isola che non c’è è in corso la cerimonia nuziale di Biancaneve e del Principe (Josh Dallas) quando Regina fa il suo ingresso e minaccia di distruggere il Regno, provocando lansia di Biancaneve che vorrebbe liberarsi dellacerrima nemica per sempre. Per questo propone al Principe di trascorrere la luna di miele al Palazzo Estivo, così da poter tagliare la testa a Medusa, la Gorgone capace di pietrificare chiunque la guardi negli occhi, e utilizzarla come arma per sconfiggere Regina. Sorpresa dal Principe mentre si reca nellantro della Gorgone, Biancaneve accetta laiuto del marito ma una volta lì lui rimane vittima dello sguardo pietrificatore. Biancaneve allora afferra uno scudo lucido e riflettente così Medusa, specchiandocisi dentro, pietrifica se stessa. Morta la Gorgone, anche il Principe è salvo. 

Nel presente, la Jolly Roger approda a Storybrooke accolta da tutti gli abitanti. Emma nota che Henry di comporta in modo strano decidendo di passare la notte nella sua vecchia casa insieme a Regina. Dopo aver scoperto che Regina conserva ancora il suo scrigno, Henry/Peter libera l’Ombra dell’Isola che non c’è, imprigionata nella vela della Jolly Roger, e questa uccide la Madre Superiora (Keegan Connor Tracy). Temendo che Pan stia in qualche modo controllando l’Ombra anche dal Vaso, Regina decide di portare Henry nel luogo più sicuro di Storybrooke, il mausoleo dove si trova la tomba di suo padre e dov’è conservata tutta la sua magia. Qui però Henry/Peter la stordisce usando una delle sue pozioni e si allontana dopo aver preso qualcosa dallo scrigno. Intanto Emma vuole eliminare Peter definitivamente e convince Gold a farlo uscire dal Vaso tuttavia Peter, rivelando alcuni dettagli del passato che solo lui ed Emma potevano conoscere, dimostra di essere il vero Henry. Arrivati tutti al mausoleo, trovano Regina svenuta e scoprono che Peter ha preso il rotolo di pergamena su cui è impresso il Sortilegio: il suo scopo, infatti, è quello di scagliarlo su Storybrooke per creare una nuova Isola che non c’è grazie all’aiuto del fedele Felix (Parker Croft).

Trama puntata 27 novembre 2014 – Peter Pan riesce a scagliare il Sortilegio ma Regina lo ferma, dopo che Gold si sacrifica per eliminare il padre. Annullato il Sortilegio, Storybrooke scompare e tutti ritornano nel loro mondo tranne Emma e Henry i quali, grazie a dei ricordi falsi donati loro da Regina, credono di aver vissuto una vita felice insieme. Spetterà a Uncino il compito di risvegliare la loro memoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori