Replica Chi l’ha visto? / Riassunto puntata 26 novembre: Federica Sciarelli ribadisce il suo desiderio di lasciare il programma

- La Redazione

Nella puntata di mercoledì 26 novembre 2014 della trasmissione Chi lha visto?, condotta su Rai Tre da Federica Sciarelli, si è trattato del caso di Gilberta Palleschi

chilhavisto_sciarelliR439
Chi l'ha visto?, conduce Federica Sciarelli

In attesa di un prossimo appuntamento con Chi l’ha visto? la conduttrice Federica Sciarelli ha rilasciato un’intervista a Il Quotidiano.net, dove ha ribadito la sua volontà di lasciare il programma di cui è al timone da circa 11 anni. Non sta per lasciarlo ma ammette: “Non ora, però lho chiesto alla rete. Fino a quel giorno però non mi fermerò un attimo“. La Sciarelli si mette a nudo e si dice molto provata: “Avere a che fare sempre con i mostri non è facile, ti si attacca il dolore addosso. Vivo sola con mio figlio e il lavoro lo lascio fuori dalla porta di casa. Certo, dopo 11 anni non è semplice. Ecco perché sono due anni circa che chiedo di poter cambiare“.

Nella puntata di mercoledì 26 novembre 2014 della trasmissione Chi lha visto? condotta su Rai Tre da Federica Sciarelli, ci si occupa inizialmente del caso dellomicidio di Yara Gambirasio ricordando come siano passati esattamente quattro anni da quel giorno in cui si persero le tracce della ragazzina di Brembate. Dopo un imponente lavorativo investigativo, gli inquirenti come noto ha deciso di far arrestare Massimo Bossetti attualmente ancora in carcere in attesa del processo e per il momento unico indagato. Viene mandato in onda il servizio della supertestimone Maria che pochi giorni dopo la scomparsa di Yara evidenziò il fatto di aver visto nelle vicinanze della casa della ragazzina e della stessa palestra del luogo, due uomini nel buio dei quali affermò di non essere in grado di poter farne un identikit. La supertestimone in questi giorni è stata sentita dai carabinieri al fine di capire se uno di quei due uomini sia proprio Massimo Bossetti. 

Si passa a parlare della vicenda di Gilberta, la professoressa di 57 anni scomparsa dal 1 novembre nei pressi di Sora in provincia di Frosinone. Viene mandato in onda un servizio che riassume quanto accaduto in quel giorno con la donna uscita di casa per fare un passeggiata, cosa che peraltro faceva con una certa costanza per poi far perdere le proprie tracce nel nulla. Viene riportata la testimonianza di una donna che pare essere stata lultima a vederla e quindi un breve video di una telecamera a circuito chiuso dove si vede per lappunto Gilberta. Viene quindi rimandato in onda la mamma di Gilberta con cui ha lanciato un appello a quanti sanno cosa sia successo alla figlia rivolgendosi anche a Papa Francesco affinchè laiuti in questo momento di grande difficoltà. Collegamento in diretta con la casa della mamma di Gilberta, che sottolineando il proprio momento di grande dolore, chiede ai rapitori di non fare del male alla figlia e di restituirla allaffetto dei cari. Inoltre, la donna vorrebbe sapere la verità anche nel caso Gilberta fosse stata uccisa in quanto vorrebbe avere quanto meno la possibilità di piangerne la scomparsa davanti alla propria tomba. Si parla anche della storia di Rita Baldassari di cui si erano perse le tracce nella medesima zona di Gilberta e che fortunatamente dopo tre giorni è stata ritrovata. La donna si è allontanata volontariamente vivendo senza cibo ed acqua allinterno del bosco presente nella zona. In molti avevano già pensato alla presenza di una sorta di mostro nel circondario della zona. Intanto, in trasmissione arriva una mail anonima di una persona in cui si parla della possibile causa della scomparsa di Gilberta ossia che la donna avrebbe dato fastidio nel corso di unasta pubblica ad un malavitoso che si sarebbe vendicato in questa maniera. Una evenienza che la mamma di Gilberta smentisce immediatamente. 

Velocemente viene trattato il caso di Helena, la ragazzina di tredici anni che è partita alla volta della Spagna alla ricerca del padre mai conosciuto e che tuttavia si trovava in Italia. Linviata della trasmissione, è andata a Barcellona dove la ragazzina potrebbe trovarsi e dove probabilmente viene ospitata da qualcuno. Dopo un appello per il ragazzo di 16 anni di nome Piergiorgio Celestino scomparso da quasi cinque giorni a Palermo, si passa a parlare del caso di Giuseppe Marchetti, di cui si sono perse le tracce da quando ha partecipato ad un matrimonio che si stava svolgendo nella città di Bologna. La redazione del programma ha effettuato alcune ricerche a seguito di segnalazioni di telespettatori, arrivando a chiarire come luomo non abbia dormito nella struttura dove si è svolto il matrimonio. Pare che luomo avesse palesato agli amici di voler raggiungere a piedi la stazione di Bologna distante ben 7 km per poi prendere il treno alla volta di Torino, treno che non risulta aver preso. 

Si passa a parlare del caso di Guerrina Piscaglia, Sembra che nel pc di Padre Graziano che risulta essere indagato per la vicenda, sono state trovate delle foto di una suora nuda ed inoltre pare che potesse esserci una relazione d’amore tra Guerrina e Padre Graziano. Il prete è agli arresti domiciliari in quanto sembra aver commissionato a qualcuno la scomparsa della donna. Si passa a parlare del caso di Riccardo Magherini con la presenza in studio del padre e del fratello. Riccardo sarebbe stato vittima di un pestaggio da parte di quattro carabinieri. L’uomo è morto davanti agli occhi di alcuni testimoni che asseriscono di aver visto i carabinieri prenderlo a calci nonostante fosse immobilizzato a terra con tanto di manette. La morte è avvenuta per arresto cardiaco. Nel finale del programma si parla del caso di Frigentina Del Rosario con la figlia che rimarca la propria convinzione che lei sia accaduto qualcosa e che qualcuno abbia occultato il corpo. Si chiude parlando del caso di Luisa Bonello con la presenza in studio di Francesco Zanardi fondare di Abus Onlus e che parla di come la donna pare si sia suicidata proprio in ragione degli abusi subiti. Lo stesso Zanardi sottolinea la propria convinzione che la donna non si sia suicidata ma che qualcuno le abbia voluto chiudere la bocca visto che aveva in animo di effettuare delle denunce.

Per rivedere la puntata del 26 novembre di “Chi l’ha visto?” è sufficiente andare sul sito della Rai nella sezione Replay o sul sito  ufficiale del programma: clicca qui per la puntata 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori