THOMAS BLACKTHORNE / Chi è fachiro in finale a Tu sì que vales

- La Redazione

Il fachiro britannico Thomas Blackthorne è uno dei 16 finalisti che stasera si contenderà la vittoria di Tu sì que vales nella finale in onda questa sera su Canale 5

Blackthorne_ThomasR439
Thomas Blackthorne

Il fachiro britannico Thomas Blackthorne è uno dei 16 finalisti che stasera si contenderà la vittoria di Tu sì que vales nella finale in onda questa sera su Canale 5.  Di questo performer sappiamo per ora che è un abile mangiatore di spade e di tubi al neon, ma in realtà chi è Thomas Blackthorne? Già da piccolo dimostrava di non aver paura proprio di nulla: come tutti i bambini, anche lui amava andare in bicicletta, solo che lo faceva senza mani! Era poco più di un ragazzino quando iniziò a sperimentare il suo coraggio lanciandosi con la moto attraverso cerchi di fuoco. Questo, però, non gli bastava: troppo facile, non abbastanza pericoloso. Il ragazzo, allora, decise che il fuoco era il suo elemento, voleva farlo suo e diventarne padrone. Fu così che volle mettersi alla prova in qualcosa di ancora più estremo e folle: mangiare e sputare fuoco.

Da quel momento Thomas Blackthorne non si è più fermato e ha cominciato a cimentarsi in tutti i campi possibili dellestremo. Lui mangia fuoco, spade (e ci cammina pure sopra!), vetro, acido e qualunque altra cosa che sia assolutamente pericolosa. Le sue performance sono agghiaccianti, sconvolgenti e di certo non è facile guardarlo mentre sinchioda la lingua al tavolo o si trafigge il viso con lunghi spilloni. Lo sa bene anche Maria De Filippi che, nel corso di una puntata, gli ha dovuto addirittura sfilare una spada dalla gola (come se non fosse già abbastanza terrorizzata!). Blackthorne dorme su letti di chiodi, in enormi ceste piene di serpenti velenosi, cammina su pezzi di vetro: sembra proprio che lui riesca veramente a fare tutto ciò che è umanamente impensabile.

I suoi spettacoli hanno attraversato tutto il mondo passando per più di 14 paesi tra casinò, hotel di lusso, navi da crociera, teatri, club e televisioni. Grazie al suo lungo percorso come performer, Thomas Blackthorne parla correttamente tre lingue ed è abilissimo a stupire e, spesso, a spaventare il suo pubblico con esibizioni davvero al limite delle possibilità umane. un vero professionista nel suo campo e, attraverso estenuanti prove fisiche e durissimi allenamenti quotidiani, è riuscito anche a meritarsi un posto di rilievo nel prestigioso “Guinness World Records”.

Nel 1994 Blackthorne creò la così detta “spada delle spade” una lama che solo pochi al mondo hanno avuto il coraggio di sperimentare. Nel 2007 davanti alla commissione del “Guinness World Records”, Blackthorne ha introdotto nella sua gola 4 spade contemporaneamente, portandosi a casa il titolo di “chi ha ingoiato più spade simultaneamente”. Attualmente è uno dei 5 fachiri al mondo a essere riuscito a introdurre nella gola una spada curvata a 90. Dal 2008, inoltre, è il campione mondiale nella categoria de “il peso più pesante sollevato con la lingua”. Sul set di “El Mostra Olímpico”, il 1 agosto 2008 a Città del Messico, lartista è riuscito a sollevare con la sola forza della lingua un peso di 12,5 kg (lequivalente di 2 palle da bowling!) e tuttora nessuno è riuscito a batterlo in questa formidabile impresa.

Questi, tuttavia, sono solo alcuni dei suoi innumerevoli riconoscimenti: Thomas Blacktorne è anche il solo essere umano ad aver ingoiato un martello pneumatico acceso e difficilmente qualcun altro tenterà di portargli via lo scettro!

Dopo aver conosciuto meglio l’inquietante e straordinario Thomas Blackthorne, non resta che assistere alla finale di Tu sì que vales per scoprire come l’eccentrico performer intenderà portarsi a casa la vittoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori