Riassunto Velvet serie tv / Ultima puntata 10 dicembre: Alberto sposa Cristina, Anna conosce un pilota

- La Redazione

Mercoledì 10 dicembre su Rai Uno è andata in onda l’ultima puntata di Velvet la serie tv spagnola con Miguel Angel Silvestre e Paula Echevarria. Ecco il riassunto della finale

Velvet_serie_TV
Velvet
Pubblicità

Come ogni mercoledì, Rai Uno ha trasmesso ieri sera, 10 dicembre, un nuovo episodio di Velvet. L’ultima puntata di questa prima stagione, che ha per titolo Il matrimonio, inizia con un colpo di scena: arrivata in chiesa assieme a suo padre Gerardo (Pep Munné), Cristina (Manuela Velasco) apprende che Alberto (Miguel Angel Silvestre) non è ancora arrivato all’altare. A questo punto, la narrazione riprende da dieci ore prima: appena sveglio, il giovane Marquez comincia ad aggirarsi per casa e trova tutte le cose che la sua futura sposa ha portato in vista del suo trasferimento, cosa che gli ricorda che la sua vita cambierà per sempre. Intanto, Rita (Cecilia Freire) e Anna (Paula Echevarria) gioiscono per il successo dei loro abiti e si apprestano ad affrontare una nuova giornata di lavoro, e poco dopo la Ribera riceve da donna Aurora una buona notizia: Roberto Iglesias, il proprietario di una famosa galleria di moda di Barcellona, vuole conoscerla perché sta per aprire una filiale a Madrid ed è in cerca di nuovi talenti. Raul (Asier Exteandìa) impartisce a tutti i dipendenti della Velvet le ultime indicazioni per l’allestimento della galleria in vista delle nozze di Alberto e Cristina e tra i facchini incaricati di collaborare alla sistemazione dei locali c’è anche Adolfo, il ragazzo che poco tempo prima Rita ha piantato nel bel mezzo di un appuntamento per aiutare Pedro (Adrian Lastra): la sarta è costretta a parlare con lui pur trovandosi in evidente imbarazzo, e questo le spiega che ha capito che è attratta da Pedro ma che non ha intenzione di smettere di corteggiarla. Mateo (Javier Rey) va a prendere Alberto per portarlo alla galleria: quest’ultimo confida all’amico di essere salito in terrazza dopo che si sono lasciati, sperando di trovare Anna ma rimanendo deluso per la sua assenza, senza sapere che anche la Ribera è salita in terrazza per lo stesso motivo. Mateo consiglia all’amico di interpretare la cosa come un segno del destino e poi gli promette di tenere d’occhio suo cognato Enrique (Diego Martìn) quando lui sarà via per il viaggio di nozze. Intanto, Cristina arriva in galleria accompagnata da Gloria (Natalia Millan) e Patricia (Miriam Giovanelli) e Raul è costretto a rivelare alla Otegui che l’abito da sposa non c’è più: la ragazza si prende un bello spavento, ma si rallegra quando vede il vestito che le sarte della Velvet hanno cucito durante la notte e rimane estasiata. Gloria chiede a sua figlia Patricia di tornare a casa perché, ora più che mai, devono rimanere unite, mentre Rita riceve una telefonata di Pedro, ma la sua allegria si tramuta ingelosita perché il ragazzo non fa che parlare di Rosa Maria, così Luisa (Manuela Welles) la spinge ad accettare l’invito di Adolfo, che vorrebbe bere qualcosa con lei. Patricia continua a provocare Enrique senza però concedersi, mentre Anna è costretta a insegnare ad Alberto a ballare il valzer, e quando il ragazzo chiede alla sarta dove abbia imparato a danzare così bene, questa gli risponde di aver sempre sognato il momento in cui avrebbe ballato col proprio sposo, facendolo sentire ancora più in colpa.

Pubblicità

Purtroppo, Anna è costretta a saltare l’appuntamento con donna Aurora per colpa di Cristina, che la vuole al suo fianco per un servizio fotografico, ed è obbligata ad assistere alla felicità della rivale, raggiante davanti a giornalisti e fotografi, mentre Alberto si vede recapitare una lettera lasciatagli da suo padre. Con questa, Rafael (Tito Valverde) intendeva dare la sua benedizione alle nozze con Anna, perché credeva che alla fine l’avrebbe sposata, e gli esprime tutta la stima e l’affetto che provava nei suoi confronti: la lettera genera la rabbia di Alberto, che parla della cosa a don Emilio (José Sacristan), il quale gli consiglia di fare ciò ritiene meglio per la sua vita. Enrique rivela a Raul di essere a conoscenza del fatto che il suo mentore lo ha accusato di aver plagiato alcuni dei suoi modelli e che per questo potrà avere dei guai con la giustizia: Raul respinge le accuse ma decide comunque di far vedere la lettera a Cristina, che gli fa capire che suo padre non vorrà farlo continuare a lavorare per la Velvet. Lo stilista fa per andarsene e la ragazza tenta di convincerlo ad assistere alle nozze, ma Raul non se la sente, anche perché in qualche modo si sente tradito da Cristina, alla quale ha dato tanto, e così va via.

Pubblicità

In chiesa, intanto, donna Blanca (Aitana Sanchez Gijon) che si è recata alla cerimonia accompagnata da Emilio, capisce proprio parlando con quest’ultimo che non può più nascondere la sua attrazione per Max (Maxi Iglesias), mentre Enrique chiede a Mateo spiegazioni circa il notevole ritardo di Alberto, che non è ancora arrivato, al contrario della sposa. Gerardo è così costretto a rassicurare sua figlia, anche se in cuor suo sa che Alberto potrebbe non presentarsi, ma alla fine il giovane Marquez arriva e la cerimonia ha luogo. Nel corso del lancio del riso, Emilio scorge tra la gente una vecchia conoscenza: è Isabel (Angela Molina), la madre di Alberto, che rivela all’uomo di essere lì perché non poteva mancare alle nozze di suo figlio. Donna Blanca si reca da Max e lo bacia appassionatamente, conscia di non volersi più nascondere, mentre Anna, andata via dalla chiesa prima dell’inizio della cerimonia, rischia di essere investita da un auto proprio davanti alla galleria Velvet, ma viene salvata da un affascinante pilota di aerei, che dice di essere lì per riconsegnare l’abito da sposa smarrito di Cristina: entrambi sembrano rimanere affascinati l’uno dall’altra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori